Cocktail meno calorici, quali prendere quando sei a dieta?

cocktail meno calorici

cocktail meno calorici

Cocktail meno calorici da bere quando sei a dieta. Quali prendere per non rovinare una settimana di rinunce? E quali invece evitare?

Diventa un Bartender Professionista e Lavori in Tutto il Mondo

Corso Professionale Certificato. Attestato Riconosciuto. Scuola Accreditata dalla Regione Lazio.

Inutile negarlo, sono sempre più le persone che adottano, per salute o estetica, uno stile di vita sano e prestano particolare attenzione alla dieta. E’ un trend in forte crescita e non è più possibile non tenerne conto. Un bravo barman deve anche saper andare incontro ai bisogni della clientela ed offrire proposte sempre nuove ed accattivanti.

Sono sempre più le persone ben informate che, anche se a dieta, non vogliono certo rinunciare a tutto e passare la vita a pollo e insalata. Saper mangiare bene vuol anche dire riuscire a concedersi un aperitivo con gli amici senza sensi di colpa. L’aperitivo è un momento di piacevole convivialità, fa bene all’umore e, quindi, anche alla dieta. Basta saper scegliere i cocktail meno calorici.

I cocktail meno calorici da bere quando sei a dieta e quelli da evitare

Se si sa come scegliere i cocktail meno calorici, non sarà certo un aperitivo a rovinare la dieta! Anzi, sono convinta che concedersi uno sfizio ogni tanto aiuti a non mollare del tutto la dieta.

Non tutti i cocktail sono uguali! Ne esistono infatti alcuni molto ricchi di zuccheri ed altri che invece hanno un impatto minimo sulla dieta.

I cocktail meno calorici da bere quando sei a dieta

Se sei a dieta e non sai cosa prendere come aperitivo, la scelta migliore è un bel bicchiere di vino. Che sia bianco, rosso od un prosecco va comunque bene. Te la cavi con 100 – 150 calorie e puoi sicuramente appagare il palato.

Se invece vuoi proprio un cocktail punta su Vodka Soda e il Gin & Tonic che, contengono non più di 30 ml di superalcolico, acqua ed essenze, si aggirano sulle 65 calorie per bicchiere.

Tra i virtuosi metterei sicuramente anche il tanto amato Spritz. Lo Spritz è uno dei cocktail più diffusi del momento; viene preparato con Prosecco, acqua frizzante o seltz e Aperol (o Campari a vostra scelta). Uno Spritz ha circa 90 calorie che scendono addirittura a 80 se si è abbondato con ghiaccio o guarnizioni.

Promosso anche il Bellini che, 70 ml di spumante e 30 ml di purea di pesca messi nel mixer con ghiaccio, apporta solo 30 calorie circa.

I cocktail da evitare a dieta

Sono buoni ma sono vere e proprie bombe caloriche, ecco quali sono i cocktail più calorici da evitare quando si vuole perdere peso.

Il White Russian, con tutta quella panna, apporta ben 450 calorie a bicchiere! Meglio proprio concederselo raramente!

Attenzione anche al Mojito fresco e dissetante è particolarmente amato d’estate ma, se non vuoi arrivare impreparata alla prova costume, meglio farci attenzione. Anche perchè, la triste realtà, è che spesso si trovano pessimi Mojito troppo carichi di zucchero. Fresco e aromatico il Mojito apporta 200 calorie.

La Piña Colada è buonissima, richiama l’estate ma, con le sue 600 calorie, richiama anche il grasso che hai faticato tanto smaltire.  È in assoluto uno dei drink più calorici che puoi ordinare. La ricetta originale prevede Rum bianco, succo d’ananas e latte di cocco. Nella versione Virgin tagli circa 100 calorie ma restano comunque molte!

Il Margarita, ricchissimo di zuccheri, è meglio lasciarlo a chi non deve perdere peso! Un solo bicchiere può arrivare a 700 calorie.

Stessa cosa vale per il Long Island Iced Tea, un vero e proprio miscuglio di alcolici che può arrivare a 750 calorie a bicchiere.

Ecco dunque la lista dei cocktail più calorici da bere solo per brindare al peso forma raggiunto e di quelli che, invece potranno accompagnarti anche durante il tuo percorso di dimagrimento. A te la scelta perchè, come si suol dire, è importante bere responsabilmente.

Potete approfondire le conoscenze sul mondo dei cocktail e sulla professione del barman e della barlady con un corso ad hoc come il corso da Barman e Barlady proposto dalla FPU Barman Academy.

 

 

 

 

Cerchi Lavoro? Diventa un Bartender Professionista

Scuola Accreditata dalla Regione Lazio. Corsi Professionali Certificati. Attestato Riconosciuto. Inserimento nel Mondo del Lavoro al Termine del Corso.

FacebookInstagramYouTube