Moscow Mule
MOSCOW MULE

Cosa si cela dentro quella curiosa tazza di rame, con inciso un mulo scalciante?

Cerchi Lavoro? Diventa un Barman Professionista

Scuola Accreditata dalla Regione Lazio. Corso Barman & Barlady Certificato. Attestato Riconosciuto. Inserimento nel Mondo del Lavoro al Termine del Corso. Iscriviti Subito e Risparmi 200€.

Il Moscow Mule è uno dei cocktail più in voga negli ultimi anni, anche se nasce nel lontano 1947.
Una straordinaria storia di successo di tre imprenditori americani che si erano riuniti appositamente per pianificare una strategia di marketing che rilanciasse alcuni prodotti in grossa difficoltà sul mercato americano.

I tre uomini si incontrarono al Chatham Hotel di New York. Si trattava di Rudolf Kunett, proprietario della vodka Smirnoff che stentava a prendere piede in America; Jack Morgan, proprietario di un noto ristorante a Los Angeles e, a capo della Cock and Bull Products che produceva anche la ginger beer; John Martin, responsabile di un grosso distributore di alcolici. Da questo incontro nacque il Moscow Mule, un cocktail a base di vodka, ginger beer e succo di lime.

Il successo fu immediato e supportato anche da una serie di feste nel ristorante di Los Angeles di Jack Morgan, molto fotografate e pubblicizzate. Gli ospiti facevano a gara per farsi fotografare con il bicchiere di rame in mano e finire sui giornali che non parlavano d’altro.

Un fattore che ha contribuito in modo determinante al successo del drink è sicuramente il servizio nelle tazze di rame, altro curioso escamotage ideato dallo stesso Martin. Le tazze, infatti, erano uno stock di magazzino invenduto di un amica di Morgan, che aveva un’azienda di oggetti di rame.

Un’ altra versione sulla nascita del drink sostiene che fu il barman del Cock ‘n Bull di Hollywood a realizzarlo per la prima volta, come modifica di un drink chiamato Mamie Taylor, composto da Blended Scotch Whisky, ginger beer e lime.

A metà degli anni ’50 a Palm Spring cominciarono a guarnire il drink con cetriolo: il motivo è sicuramente il fatto che il Moscow Mule è un classico cocktail rinfrescante, e tutt’ora tale pratica è ancora in voga.

Probabilmente è dovuto a un barman del Savoy di Londra, l’inserimento nel drink di un rametto di menta come decorazione, anch’essa aggiunta in seguito rispetto alla ricetta originale.

Ricetta
– 4,5 cl di vodka
– 1,5 cl di succo di lime,
– 12 cl di ginger beer

Preparazione
Versare tutti gli ingredienti in una tazza di rame piena di ghiaccio. Mescolare e guarnire con una fettina di lime.  Se vi piace potete aggiungere, una scorsa di cetriolo, un rametto di menta e delle fettine di zenzero.
Se vi piace il gin potete metterlo al posto della vodka e farete un Gin Mule o London Mule

Se vuoi approfondire le conoscenze sul mondo dei cocktail e sulla professione del barman e della barlady, FPU Barman Academy ente di formazione accreditato dalla Regione Lazio, propone un corso ad hoc: il corso da Barman e Barlady.

Diventa un Bartender Professionista e Lavori in Tutto il Mondo

Corso Professionale Certificato. Attestato Riconosciuto. Scuola Accreditata dalla Regione Lazio. Iscriviti Subito e Risparmi 200€.

ULTIME DAL BLOG

Margarita day

Il 22 febbraio si è festeggiato l’International Margarita Day. Si tratta di una ricorrenza ideata dall’estimatore Todd McCalla per celebrare il drink messicano più famoso al mondo. Tequila day In un periodo un po’ grigio, ci voleva proprio una festa alcolica e solare! Ecco perché siamo particolarmente felici di festeggiare l’International Margarita Day. Una giornata […]

Behind ristorante a Londra

Behind: il ristorante di Andy Beynon stellato dopo soli 20 giorni. Lo chef Beynon batte tutti i record e riceve la tanto ambita stella Michelin a meno di un mese dall’apertura. Andy Beynon non è certo nuovo a riconoscimenti di prestigio avendo già lavorato per Jason Atherton, Claude Bosi e Phil Howard ma, dopo l’annuncio […]

Bottega 0: l'aperitivo a zero alcol

Bottega 0, arrivano le bollicine a zero alcol per chi ama l’aperitivo ma non vuole bere alcol. Che sia per motivi di salute, per scelte fitness o semplicemente perché non si ama il suo sapore, sono molti a non voler bere bevande alcoliche. Bottega presenta una nuova referenza pensata appositamente per chi non può, o […]

Panna cotta

Panna Cotta: Bottega lancia il liquore cremoso da bere a fine pasto. La linea di creme e liquori di Bottega si arricchisce con una nuova referenza che si caratterizza per la sua consistenza cremosa, il gusto dolce e delicato ed una gradazione del 15%. Un liquore ispirato al famoso dolce tanto apprezzato nella pasticceria italiana che […]

Barlady: una professione di successo

Barlady: quando è una donna dietro al bancone del bar. Ammettiamolo, fino a pochi anni fa, era davvero raro riuscire a vedere una donna dietro un bancone intenta a preparare cocktail. Negli ultimi tempi, però, stiamo assistendo a un vero e proprio movimento in controtendenza: sono sempre di più le donne che sono riuscite a primeggiare […]

corso barman a Roma

Corso barman 2021 a Roma, il percorso di studi che offre un’immediata opportunità di lavoro. Il Covid-19 ha influenzato, purtroppo negativamente, anche il mondo della scuola. Secondo un’indagine condotta da Save the Children sarebbero ben 34 mila gli adolescenti a rischio di abbandono scolastico. A causare il ritiro dai banchi di scuola, ci sarebbero le […]

Flor de Caña

Flor de Caña: 130 anni da festeggiare con un’edizione limitata. Non per tutti il 2020 è stato un anno terribile, sicuramente non per Flor de Caña! Il rum super premium del Nicaragua (distribuito in Italia da Velier), ha infatti festeggiato i suoi 130 anni con il lancio di Flor de Caña 130th Anniversary, un rum in edizione […]

Sprite

La Sprite è una bevanda analcolica di genere soft drink al gusto di limone, senza caffeina, prodotta dalla Coca-Cola Company. Si tratta di una gassosa proveniente dalla Germania, inizialmente chiamata Fanta Klare Zitrone (Fanta chiara al limone); in seguito, il marchio fu ridisegnato come “Sprite”. Come per tutti i prodotti della Coca-Cola Company, la composizione […]

Inviaci una mail
+39 06 66410497
WhatsApp +39 339 2123387
WhatsApp Chat
Orari di Ufficio: 09.00 - 13.30
Invia via WhatsApp

Contact Form