Jerry Thomas Il manuale del vero gaudente

Jerry Thomas, il manuale del vero gaudente, ovvero il grande libro dei drink è finalmente uscito in edizione tascabile, edito da Feltrinelli. Per una cifra davvero alla portata di tutti potrete portarvi a casa quello che può davvero essere considerato la Bibbia dei drink.

Non c’è barman al mondo che non abbia studiato con passione su questo libro. Una raccolta di ricette classiche che hanno, a loro volta ispirato la creazione di nuovi e più moderni cocktail. Nel corso degli anni, infatti, ci sono stati inevitabili aggiustamenti. Ingredienti ed equilibri si sono adattati ai gusti moderni. Ma nonostante tutto è rimasto ancora vivo lo spirito di Thomas: ‟Un drink eccellente lo si cava solo da materiali eccellenti”. Attenzione per gli ingredienti che trova la sua naturale origine nell’amore e nella passione per il bere miscelato.
Con la competenza del chimico, del farmacista e del produttore di alcolici, lo svizzero Christian Schultz aggiunge poi altre ricette per la confezione di liquori, cordiali e sciroppi e due postfazioni: Roberto Mussapi ci mette la letteratura o, per meglio dire, la poesia. Allan Bay, la riflessione storica sulla ‟Bibbia” di Thomas. Un’esegesi di tutto rispetto!

Facendo un paragone azzardato ma decisamente consono, potrebbe essere considerato come l ‘antico testamento per tutti i mixologist o futuri tali. Questo libro fornisce una visione ad ampio spettro di quello che era il mondo dei drink agli albori della propria storia. Non è un manuale per tutti, solo chi è veramente appassionato potrà apprezzarne le ricette e i commenti all’interno.
Per chi inizia ad addentrarsi nel mondo dei drink, questo libro deve essere studiato come si studia l’antica Roma.

Jerry Thomas

Jerry Thomas fu un celebre barman all’Hotel Metropolitan di New York e alla Planter’s House di Saint Louis. Nacque in Connecticut nel 1825 ma fu a San Francisco che diede prima mostra del suo genio creativo dietro al bancone. Qui aprì un bar all’interno del Continental Hotel dove inventò – o quantomeno tradusse per iscritto – la gran parte dei cocktail moderni, prima di trasferirsi a New York e diventare il celeberrimo gestore del Metropolitan e del Gotham.

Nel 1887 scrisse quello che divenne il suo libro più famoso: il  Jerry Thomas’ Bar-tender’s guide or how to mix drinks. In questa che in realtà era la seconda edizione del libroin appendice alle 236 ricette di cocktail del Professore, trovava posto anche il Manuale per la preparazione di liquori, cordiali e sciroppi del Prof. Christian Schultz, esperto chimico e distillatore.

The Jerry Thomas è il frutto di decenni di appassionate sperimentazioni e riesce nell’arduo intento di porre le basi per il bartending moderno. Puntando tutto sulla qualità, in aperta opposizione con la prassi fino ad allora, Jerry Thomas creò un vero e proprio “sistema” di disposizione mentale, strumenti ed ingredienti dal quale dopo un secolo e mezzo è ancora impossibile prescindere.
E’ assodato che molte ricette non vanno più incontro al gusto moderno e anche molti ingredienti sono ormai introvabili. Ma ciò che rimane contemporaneo e non lo relega nell’angolo dei libri anacronistici e superati, è lo spirito appassionato e la ricchezza di spunti in grado di ispirare nuovi cocktail. Per usare le parole di Allan Bay, scritte nella sua postfazione al volume:

“Certo, solo chi è un fan del rigore filologico rifarebbe un cocktail di Thomas così come lui l’ha scritto, anche se di molti si può fare, ma se si vuol costruire un nuovo sistema di cocktail è sempre da Thomas che bisogna partire.”

E comunque, aldilà del reale utilizzo che se ne possa fare e aldilà del piacere che si possa trovare nella lettura di un libro di ricette, Il manuale del vero gaudente è un libro che non può mancare sugli scaffali di un vero amante del bere in compagnia.

Jerry Thomas, il manuale del vero gaudente: informazioni utili

Casa Editrice: Feltrinelli

Data d’uscita: Aprile, 2018
Collana: Universale Economica
Pagine: 336
Prezzo: 12,00€
ISBN: 9788807890765Genere: Tascabili
Traduttore: Patricia Roaldi De Micheli

ULTIME DAL BLOG

23Gen 2020
caffè amaro e psicopatia

Caffè amaro e psicopatia: c’è davvero una correlazione? Fatto curioso o verità? Notizia virale alla ricerca di click o scienza? La verità è che esiste davvero uno studio austriaco che dimostra l’esistenza di un legame tra bere caffè amaro e l’essere narcisisti o addirittura psicopatici. Il caffè è una bevanda amatissima in tutto il mondo, […]

21Gen 2020
cicchetto tascabile the glenvit whisky

Cicchetto tascabile, arriva il Whisky in capsula da portare con sé. Arriva in soccorso di tutti quelli che odiano il freddo e cercano qualcosa di buono con cui riscaldarsi lo spirito. La distilleria The Glenlivet ha realizzato capsule contenenti ben tre varietà di cocktail con alla base il famoso whisky Founder’s Reserve. Un assaggio di un buon liquore sempre a […]

16Gen 2020
Cocktail più costoso al Mondo, un Negroni da 6200 euro

Il cocktail più costoso al mondo è un Negroni da 6200 €. Si chiama Salvatore’s Legacy in onore del suo creatore Salvatore Calabrese  ed è riuscito a battere il record prima detenuto dallo Skyview Bar di Dubai (circa 4mila euro). Il cocktail più costoso al mondo è un Negroni Un Negroni da 6.200 euro (5.500 sterline)… Sono convinta […]

14Gen 2020
Thanks my Farmer l'app che traccia il tuo caffè

Thanks my Farmer, la nuova app che traccia il percorso del tuo caffè, è stata presentata al  2020 Consumer Electronics Show (Ces). Inutile negare che, al giorno d’oggi, la tecnologia è prepotentemente entrata nella vita quotidiana di ognuno di noi. Ogni campo è stato, per almeno qualche suo aspetto peculiare, legato ad una innovazione tecnologica. Domotizzazione, app, startup […]

10Gen 2020
drinc different cocktail bar milano

Drinc Different a Milano è un cocktail bar di cui vale davvero la pena parlare perché rientra a pieno titolo tra le aperture più interessanti del 2019. Milano da bere, come veniva definita in una espressione d’autore contenuta nell’ormai storico slogan pubblicitario ideato nel 1985 da Marco Mignani per l’Amaro Ramazzotti. Ma dagli anni ’80 di strada se ne è fatta! […]

07Gen 2020
spumante e champagne

Spumante e Champagne vi fanno ubriacare prima degli altri vini, ecco il perché. Ce lo siamo chiesti un po’ tutti: perché a volte ci si sente ubriachi quasi subito? Può davvero essere il tipo di vino, indipendentemente dal grado alcolico, a farci ubriacare prima? La sensazione di essere ubriachi porta a sentirsi storditi già dopo […]

03Gen 2020
gik il vino blu

Il Gik, il vino blu che viene dalla Spagna, è anche conosciuto come il nettare degli Dei ed è una bevanda che sta riscuotendo un certo successo tra gli amanti delle novità enogastronomiche. Pantone ha decretato il blu il colore dell’anno 2020, il blu è anche uno dei colori più d’effetto ma anche più difficili da portare […]

27Dic 2019
caffeina agente anti obesità

Caffeina: un agente anti-obesità che aiuta a combattere l’aumento del peso. Al giorno d’oggi le persone in lotta col proprio peso sono sempre di più. Complici uno stile di vita più sedentario ma, al tempo stesso, pieno di impegni e uno stile alimentare che si appoggia a cibi confezionati e, non sempre light,  ci si […]

24Dic 2019
punch natalizio di Giacomo Diamante

Punch natalizio firmato da Giacomo Diamante per Schweppes. La stagione invernale, che ha per protagonista le feste natalizie, ci regala il connubio tra Schweppes e Giacomo Diamante che è, appunto, Brand Ambassador della regina delle toniche. Diamante ha realizzato “Christmas House Punch”, un punch natalizio con un piacevole accenno all’aperitivo all’italiana. Per l’occasione ha infatti rielaborato in chiave punch, […]

Privacy Preference Center

Close your account?

Your account will be closed and all data will be permanently deleted and cannot be recovered. Are you sure?

Scroll Up

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi