Angels Face
ANGEL FACE

Ricetta

Cerchi Lavoro? Diventa un Barman Professionista

Scuola Accreditata dalla Regione Lazio. Corso Barman & Barlady Certificato. Attestato Riconosciuto. Inserimento nel Mondo del Lavoro al Termine del Corso. Iscriviti Subito e Risparmi 200€.

  • 1 oz Gin
  • 1 oz Apricot Brandy
  • 1 oz Calvados

Preparazione
Versare tutti gli ingredienti nello shaker con ghiaccio. Shakerare e versare in coppetta da cocktail precedentemente raffreddata.
In alternativa può essere preparato nel mixing glass, mescolando delicatamente gli ingredienti. Un cocktail ben strutturato, rotondo e molto equilibrato, con un piacevole gusto di mela e albicocca grazie al calvados e all’apricot brandy. Facile da preparare, ma da bere con moderazione visto l’elevato grado alcolico che non scherza affatto!
Ottimo da gustare in abbinamento ad un buon dolce.

Storia
Si hanno poche notizie di questo cocktail e nonostante fosse già in voga negli Stati Uniti ai tempi del pre-proibizionismo.
La sua ricetta appare per la prima volta sul “Savoy Cocktail Book” nel 1930.

Sembra che inizialmente il cocktail si chiamasse French 75, come il nome del potente cannone della prima Guerra mondiale, l’Howitzer, usato sui campi di battaglia dove combatteva l’esercito americano. Solo successivamente il cocktail fu ribattezzato Angel Face, da Harry Mac Elhone, padre di tutti i barman e fondatore dell Harry’s Bar di Parigi.

La ricetta potrebbe essere stata anche ribattezzata dopo il 1942, anno di uscita del famosissimo film “Casablanca” in cui Humprey Bogart, noto bevitore di Martini, interpreta Rick Blaine, detto “faccia d’angelo”, titolare del bar più famoso della storia del cinema : il “Rick’s Cafe Americain”.

Il nome del drink potrebbe anche essere di origine americana, risalente al periodo proibizionista, quando le gang di mafiosi imperversavano per il controllo del traffico di super alcolici. Qualcuno sostiene che il cocktail potrebbe essere stato inventato in onore del famoso gangester “Faccia d’Angelo”.

Se vuoi approfondire le conoscenze sul mondo dei cocktail e sulla professione del barman e della barlady, FPU Barman Academy ente di formazione accreditato dalla Regione Lazio, propone un corso ad hoc: il corso da Barman e Barlady.

Lavorare Viaggiando o Viaggiare Lavorando?

Diventa un Bartender Professionista e Lavori in Tutto il Mondo! Corsi Barman & Barlady Certificati. Attestato Riconosciuto. Iscriviti Subito e Risparmi 200€.

ULTIME DAL BLOG

world vermouth award

World Vermouth Awards premia riserva Carlo Alberto White di Compagnia dei Caraibi. Compagnia dei Caraibi, azienda piemontese che importa e distribuisce distillati di alta qualità da tutto il mondo, aggiunge un importante riconoscimento al novero dei suoi brand premiati. Riserva Carlo Alberto White, una delle referenze ultra premium di Compagnia dei Caraibi ha infatti ottenuto un’oro […]

birra 6 errori da evitare

Birra: 6 errori che non sai di commettere quando la bevi. Chi non ama la birra? Rinfresca le estati più torride, è la perfetta compagna della classica pizza tra amici, suggella confidenze al bar… Nonostante siano in molti a consumare regolarmente birra spesso si commettono piccoli errori involontari che arrivano comunque a comprometterne e ridurre la sua qualità. Lavorare Viaggiando […]

cocktail, origine dei nomi

I cocktail più famosi al mondo hanno nomi esotici, vocativi, misteriosi… Spesso la loro origine è incerta ma è altrettanto vero che l’aura di mistero che li circonda contribuisce ad incrementarne il fascino. Scopriamo insieme l’origine dei nomi di alcuni dei cocktail più famosi al mondo.Lavorare Viaggiando o Viaggiare Lavorando?Diventa un Bartender Professionista e Lavori […]

Winelivery

Winelivery è una start up nata da un’esigenza: non restare mai senza la possibilità di fare un bel brindisi. Non a caso l’idea è nata da tre ragazzi che, in una serata tra amici, si sono ritrovati senza neanche una bottiglia da stappare. Ecco perché ora puntano tutto sul trasporto veloce e gratuito, oltre che […]

Mag La Pusterla

Mag La Pusterla a Milano è più di un locale, è un simbolo di resilienza. Decidere di aprire una nuova attività nonostante l’emergenza sanitaria in corso richiede coraggio e un pizzico di follia. Ma non sono forse questi i progetti che poi danno più soddisfazione? Il gruppo Farmily, fondato dal mixologist Flavio Angiolillo con i […]

whisky ken il guerriero

Dal Giappone arriva il whisky di Ken il Guerriero e Raoul. Siamo abituati alle follie che arrivano dal Giappone, ma ogni volta non possiamo fare a meno di sorprenderci e di sorriderne. Questa volta però, vi si chiede una prova di coraggio: siete capaci a reggere l’alcol invece di esplodere senza che nessuno vi abbia […]

Box The gin way

The Gin Way: l’abbonamento che ti porta a casa il gin e ti fa ricevere ogni mese una selezione esclusiva di Gin Premium Made in Italy. Il tutto in una box a sorpresa che contiene anche ricette e tutto l’occorrente per preparare i tuoi cocktail a base di gin. The Gin Way nasce dalla passione […]

Vodka Belvedere Heritage 176

Belvedere lancia Heritage 176, la vodka che non è una vodka. Propone infatti un nuovo distillato che, con un 2% di segale maltata in aggiunta, esce dai canoni della classica vodka per proporre a professionisti e consumatori un nuovo distillato pensato anche e soprattutto per la miscelazione. Una nuova referenza che nasce da anni di studi […]

Carico a Milano

Carico a Milano: un bistrot sperimentale che serve cocktail e cibo; un contenitore di cibo, bevande e idee innovative realizzato da Domenico Carella e Lorenzo Ferraboschi. Il nome è molto particolare e sicuramente ti starai chiedendo cosa sta ad indicare. Carico, o come si legge sull’insegna [Cà-ri-co], sta per “casual risto cocktail”. Si trova a Milano, via […]

Inviaci una mail
+39 06 66410497
WhatsApp +39 339 2123387
WhatsApp Chat
Orari di Ufficio: 09.00 - 13.30
Invia via WhatsApp

Contact Form