vino ed effetti dell'alcol

Vino: cosa succede a chi ne beve troppo? Ce lo dice la scienza.

Bevendo gli uomini migliorano:
fanno buoni affari,
vincono le cause,
son felici
e sostengono gli amici.

Corso Barman Certificato | Scuola Accreditata Regione Lazio

Corso Barman & Barlady Professionale. Attestato Riconosciuto per Lavorare in Tutto il Mondo. Iscriviti Subito e Risparmi 200€.

Aristofane (450 a.C. – 388 a.C.)

Tante buone ragioni per brindare con un buon bicchiere di vino! Scherzi a parte, dal 400 avanti Cristo ad oggi di strada ne è stata fatta parecchia! Sicuramente, anche ai nostri giorni, sono in molti ad apprezzare un buon bicchiere di vino, tanto più che l’Italia offre una vastissima gamma di diversi vini, uno più buono dell’altro. E’ anche vero, però, che col tempo si è capito che il vino va si bevuto, ma con moderazione!

Sono ancora in molti a credere che bere vino non faccia male ma, anzi, apporti benefici alla salute. E’ infatti vero che le sostanze benefiche contenute nel vino sono molte, ma questo non vuol dire che si possa bere senza moderazione e senza tener conto delle conseguenze.

E’ stato scientificamente provato che nel vino, soprattutto nel vino rosso, sono presenti numerose sostanze antiossidanti. Ma i benefici che queste sostanze possono apportare al nostro organismo non sono sufficienti per giustificare un consumo smodato di vino. Una quantità eccessiva di vino può infatti portare conseguenze negative anche molto gravi.

Il vino e la quantità di alcol

Spesso si tende a sottovalutare la gradazione alcolica del vino. Si ha ben presente di dover stare attenti a non esagerare con super alcolici, grappe, amari, cognac e cocktail ma si è portati a considerare scarsa la presenza di alcol nel vino. Ma anche il vino è una bevanda alcolica e il rischio legato all’alcol è sempre elevato.

L’OMS, l’Organizzazione Mondiale della Sanità, rincara la dose ed arriva ad affermare che non c’è alcuna prova scientifica che il consumo di vino faccia bene, anzi, questa possibilità verrebbe esclusa proprio perché si tratta di una bevanda alcolica che presenta controindicazioni riguardanti il suo consumo.

L’OMS non parla di abuso nel bere vino, perché generalizza dicendo che il consumo di vino a prescindere dalla quantità, non fa bene alla salute.

Non tutti i vini sono poi uguali. Sapevi che, ad esempio, a parità di gradazione alcolica ci si ubriaca prima bevendo bollicine?

Un test condotto su 600.000 persone ha dimostrato che bere più di 100 ml di vino al giorno (circa un bicchiere) può essere pericoloso, perché aumenta la mortalità.

I danni derivanti dal consumo di vino

In Inghilterra un gruppo di ricercatori ha dimostrato che, su soggetti non fumatori, una sola bottiglia di vino da 75 centilitri, aumenta dell’1% il rischio di contrarre il cancro. Il consumo di vino porterebbe ad una maggiore incidenza di cancro al fegato, all’intestino e nelle donne, al seno.

Non va mai sottovalutato il rischio che bere vino (ma vale per tutte le sostanze alcoliche) ha sulla psiche. L’alcol da dipendenza e soprattutto per chi beve ogni giorno ed in grandi quantità, il rischio di diventare dipendenti dall’alcol è enorme.

Bere vino fa male?

Un astemio ha meno rischi di ictus e infarti rispetto a quelli di chi beve. Chi beve moderatamente e saltuariamente, ha meno possibilità di avere infarti e ictus rispetto al bevitore di vino abituale.

Inutile però fare allarmismi alimentari, tanto più che per ogni studio che dimostra che anche poco vino può far male, ce ne sono altrettanti che dimostrano che bere vino nella giusta quantità non è dannoso.

Bere alcol la sera fa bene o male?

L’effetto iniziale del vino sul nostro organismo è benefico grazie al suo contenuto in polifenoli ( molecole particolari che agiscono come protezione per tutto il sistema cardiocircolatorio ). Bere vino la sera risulterebbe utile per la salvaguardia della salute delle arterie, delle vene, dei capillari, delle arteriole, delle venule e del miocardio.

Bere vino la sera fa dimagrire?

Tempo fa sul web impazzava la notizia che bere vino la sera aiutasse a ritrovare il peso forma. Si tratta certamente di una Fake News di cattivo gusto e non è proprio possibile affermare che bere vino di sera sia utile per il dimagrimento: il vino è piuttosto calorico. Basti pensare che in un solo grammo di vino si trovano sette calorie! Senza contare poi che l’alcol, in combinazione con lo zucchero, aumenta di parecchio i liquidi trattenuti.

Diventa un Bartender Professionista e Lavori in Tutto il Mondo

Corso Professionale Certificato. Attestato Riconosciuto. Scuola Accreditata dalla Regione Lazio. Iscriviti Subito e Risparmi 200€.

ULTIME DAL BLOG

Birra in un pub

“Birra finita in Gran Bretagna?” A quanto pare, dopo il lockdownd tutti si sono riversati nei pub con tanta voglia di dimenticare la crisi e, ancor più, di bersi una bella birra. La crescente richiesta di birra e di alcolici ha però messo in seria difficoltà molti locali che, a quanto pare, non riescono a […]

Chapter Roma bar

Chapter Roma ha un nuovo bar manager: è Joy Napolitano. Ma di che locale si tratta esattamente? Come viene spiegato sul loro sito si tratta di: “Un po’ salad bar, un po’ coffee shop. Un po’ juice bar, ma anche mercato e grocery store, tutto in un posto solo.Sano, veloce, unico e accogliente.Mangia da noi, […]

amaro Jefferson Calabria

La Calabria ci regala il migliore amaro al mondo. Si chiama Amaro Jefferson, soprannominato “Amaro Importante” dai tanti appassionati, e sta davvero conquistato la stima e l’apprezzamento di sempre più persone. Un successo che non fa altro che confermare una lunga tradizione fatta di tanta passione e meravigliose materie prime. La Calabria è meritatamente sempre di […]

L'uomo può vivere bevendo solo birra

L’uomo può vivere bevendo solo birra? C’è chi la ama a tal punto che berrebbe di birra, ma è possibile? La scienza ci risponde. Martin Lutero diceva: Lavorare Viaggiando o Viaggiare Lavorando? Diventa un Bartender Professionista e Lavori in Tutto il Mondo! Corsi Barman & Barlady Certificati. Attestato Riconosciuto. Iscriviti Subito e Risparmi 200€. Scopri […]

calorie birra

Calorie birra: Boris Jhonson e la sua proposta controversa. Proprio così il pramier britannico famoso per le sue uscite spesso controtendenza ne ha inventata un’altra: vorrebbe combattere l’obesità obbligando i pub ad indicare le calorie della birra su ogni bicchiere. Calorie birra per combattere l’obesità Il governo britannico, per incentivare la ripresa post COVID, sembra […]

Antico di Luxardo

Antico: il Vermouth interpretato da Luxardo nel suo bicentenario. Stile classico, gusto contemporaneo… Ecco l’alternativa al vermouth rosso! Luxardo presenta Antico Fondata da Girolamo Luxardo nel 1821 a Zara sulle coste della Dalmazia. Si dice che dietro un grande uomo ci sia sempre una grande donna. E anche in questo caso tutto parte da una […]

Birra Menabrea edizione limitata

Birra Menabrea: un omaggio a 12 città d’arte italiane. Menabrea è un’antica marca di birra che viene prodotta dalla omonima azienda la cui sede storica e il birrificio sono localizzati a Biella, in Piemonte. Il più antico birrificio italiano fa un omaggio d’artista alle più belle città d’arte con una nuova collezione di Birra Menabrea […]

Cedrata Tassoni

La birra Ceres acquisterà le Cedrate Tassoni? Royal Unibrew, la multinazionale della birra Ceres, potrebbe infatti acquisire l’azienda bresciana di cedrate Tassoni. Ci riuscirà? Si perché, secondo indiscrezioni piuttosto credibili, sarebbe solamente una delle quattro pretendenti ad aver fatto un’offerta. La birra Ceres in lizza per acquistare le Cedrate Tassoni I potenziali acquirenti della Cedral Tassoni, l’azienda […]

Inviaci una mail
+39 06 66410497
WhatsApp +39 339 2123387
WhatsApp Chat
Orari di Ufficio: 09.00 - 13.30
Invia via WhatsApp

Contact Form