Vacanze alternative? Ecco la soluzione che fa per voi!

Non avete ancora prenotato per le vacanze estive e siete alla ricerca di qualcosa alternativo? Dormire in una grande botte di vino, circondato da un vigneto potrebbe essere la soluzione che fa per voi.

Tra le rinomate colline del prosecco, a Vittorio Veneto, a pochi chilometri dalle vicine Dolomiti, sorge l’Agriturismo B&B La Vigna di Sarah. Un piccolo agriturismo, che offre la possibilità di trascorrere una vacanza di tutto relax nelle campagne della zona, tra cibo genuino e panorami incantevoli e di soggiornare nelle Lunotte, realizzate in legno di larice, lavorate con materiali eco-sostenibili, pronte ad accogliervi con tutti i comfort.

vacanze alternative

In Alto Adige troviamo il Residence Chalet Corones immerso nel verde, con la splendida vista delle montagne della Val Anterselva e delle Dolomiti. Anche qua c’è la possibilità di soggiornare in comode botti in legno di abete, dall’atmosfera calda e accogliente (anche d’inverno, grazie ai letti e al pavimento riscaldato), arredate di tutto punto, con tanto di patio per ammirare il panorama.

Residence Chalet Corones

In Toscana, tra le vigne nel cuore del Chianti, potete vivere le vostro vacanze alternative  in un soggiorno suggestivo al Castellare de’ Noveschi. Un’esperienza a 360°, dove si possono degustare vini locali, provare i trattamenti wine therapy della spa e dormire nella Suite “Sogni di Bacco”, con il letto custodito in una grande botte di Chianti Classico.

Castellare de Noveschi

L’idea di dormire in grandi botti di vino non è un’esclusiva made in Italy. Se volete trascorrere delle vacanze alternative in Germania, nella regione del Baden-Württemberg, a ridosso della Foresta Nera, c’è un b&b Schlafen im Weinfassa che letteralmente vuol dire proprio “dormire in una botte” dove è possibile dormire in grossi barili di legno, una volta utilizzati per il vino, restaurati e trasformati in comode camere con vista sui boschi circostanti. Otto botti dotate di tutti i comfort (aria condizionata inclusa), privacy e una meravigliosa vista sulla campagna tedesca ognuna delle quali con lo stesso nome del vino contenuto in passato nella botte.

Schlafen im Weinfass

Nei Paesi Bassi, a Stavoren, non molto distante da Amsterdam, c’è l’hotel Vrouwe van Stavoren dove le camere sono ricavate da botti veramente extralarge, da 15.000 litri. Le stanze realizzate completamente in legno, sono semplici, ma hanno tutto il necessario per il soggiorno.

In Svizzera i coniugi Rüedi Con creatività e spirito d’iniziativa, hanno usato le vecchie botti per il vino per costruire un piccolo casale, da usare come hotel, un posto unico nel suo genere. Tutto in legno, con balconcini e tetto a spiovente, ha varie camere, tutte ben accessoriate, e può ospitare fino a 40 persone.

In Portogallo, a Douro, una delle regioni vinicole più famose del mondo, c’è Quinta da Pacheca una bella tenuta vinicola di 280 anni che ha creato suite di 30 metri che includono un letto matrimoniale circolare, un armadio privato e un bagno con cabina doccia.

vacanze alternative

ULTIME DAL BLOG

16Lug 2019
throwing

Il throwing è una tecnica di miscelazione che negli ultimi anni ha trovato larghi consensi tra i bartender di tutto il mondo, ma che ha origini molto antiche. Le popolazioni asiatiche la utilizzavano e la utilizzano ancora oggi per raffreddare il tè caldo. Anche in Spagna, questa tecnica era conosciuta ed utilizzata nel rituale del […]

12Lug 2019
boulevardier

Ricetta 1/3 | 3 cl | 1 oz bourbon whiskey 1/3 | 3 cl | 1 oz bitter Campari 1/3 | 3 cl | 1 oz vermouth rosso Guarnizione: scorza di aarancia Preparazione Versare tutti gli ingredienti nel mixing glass, precedentemente raffreddato. Aggiungere ghiaccio e mescolare per circa 10 secondi. Filtrare il contenuto del mixing […]

09Lug 2019
Varianti intriganti dello Spritz

Varianti intriganti dello Spritz Lo Spritz è senza dubbio il cocktail aperitivo italiano per antonomasia, facile da preparare e facile da bere. Si versano all’interno del calice da vino pieno di ghiaccio , Aperol o Campari , prosecco, una spruzzata di acqua gassata e il gioco è fatto!  Il nome Spritz, di origine austriaca, deriva infatti dal verbo “spritzen” che […]

05Lug 2019
Jim Beam

Jim Beam: in fiamme 45.000 barili di bourbon! Negli Stati Uniti e più precisamente a Versailles, nel Kentucky, un incendio ha distrutto un enorme magazzino di Jim Beam, mandando in fiamme 45.000 barili di bourbon. L’incendio è scoppiato intorno alle 23:30 locali di martedì 2 luglio. Chi o cosa possa aver provocato l’incendio è ancora […]

02Lug 2019
Sazerac

SAZERAC Ricetta 1 ¾ oz | 5 cl | Cognac ¾ oz | 2 cl | Assenzio 1 | Zolletta di zucchero 1 dashes | Peychaud’s Bitters Preparazione Riempire un tumbler basso di ghiaccio. In un mixing glass mettere la zolletta di zucchero bagnata di Peychaud’s Bitters, il Cognac e sciogliere tutto con il pestello. […]

29Giu 2019
hugo

HUGO  Ricetta La ricetta originale prevede: – 15 cl di prosecco – 2 cl di sciroppo di melissa – uno spruzzo di soda – foglie di menta Decorazione: una fetta di lime La ricetta più diffusa è quella con lo sciroppo di fiori di sambuco al posto dello sciroppo di melissa: – 6 cl (40%) […]

24Giu 2019
Tequila Sunrise

TEQUILA SUNRISE Ricetta 4,5 cl. di tequila 9 cl. di succo d’arancia 1,5 cl. di granatina Preparazione Versare la tequila ed il succo d’arancia in un bicchiere da long drink pieno di ghiaccio a cubetti. Mescolare, dopodichè versare lo sciroppo di granatina che andrà a depositarsi sul fondo del bicchiere. A questo punto mescolare delicatamente […]

22Giu 2019
ginger beer

Ginger Beer In Italia fino a qualche anno fa era praticamente sconosciuta, ma oggi non se ne può fare a meno. Molti lo hanno conosciuto ed hanno imparato ad apprezzarlo bevendo il Moscow Mule, probabilmente uno dei cocktail più di moda negli ultimi anni nonostante la ricetta sia stata concepita nel lontano 1947. Anche la […]

17Giu 2019
Quinta da Pacheca

Vacanze alternative? Ecco la soluzione che fa per voi! Non avete ancora prenotato per le vacanze estive e siete alla ricerca di qualcosa alternativo? Dormire in una grande botte di vino, circondato da un vigneto potrebbe essere la soluzione che fa per voi. Tra le rinomate colline del prosecco, a Vittorio Veneto, a pochi chilometri […]

Privacy Preference Center

Close your account?

Your account will be closed and all data will be permanently deleted and cannot be recovered. Are you sure?

Scroll Up

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi