Vacanze alternative? Ecco la soluzione che fa per voi!

Non avete ancora prenotato per le vacanze estive e siete alla ricerca di qualcosa alternativo? Dormire in una grande botte di vino, circondato da un vigneto potrebbe essere la soluzione che fa per voi.

Tra le rinomate colline del prosecco, a Vittorio Veneto, a pochi chilometri dalle vicine Dolomiti, sorge l’Agriturismo B&B La Vigna di Sarah. Un piccolo agriturismo, che offre la possibilità di trascorrere una vacanza di tutto relax nelle campagne della zona, tra cibo genuino e panorami incantevoli e di soggiornare nelle Lunotte, realizzate in legno di larice, lavorate con materiali eco-sostenibili, pronte ad accogliervi con tutti i comfort.

vacanze alternative

In Alto Adige troviamo il Residence Chalet Corones immerso nel verde, con la splendida vista delle montagne della Val Anterselva e delle Dolomiti. Anche qua c’è la possibilità di soggiornare in comode botti in legno di abete, dall’atmosfera calda e accogliente (anche d’inverno, grazie ai letti e al pavimento riscaldato), arredate di tutto punto, con tanto di patio per ammirare il panorama.

Residence Chalet Corones

In Toscana, tra le vigne nel cuore del Chianti, potete vivere le vostro vacanze alternative  in un soggiorno suggestivo al Castellare de’ Noveschi. Un’esperienza a 360°, dove si possono degustare vini locali, provare i trattamenti wine therapy della spa e dormire nella Suite “Sogni di Bacco”, con il letto custodito in una grande botte di Chianti Classico.

Castellare de Noveschi

L’idea di dormire in grandi botti di vino non è un’esclusiva made in Italy. Se volete trascorrere delle vacanze alternative in Germania, nella regione del Baden-Württemberg, a ridosso della Foresta Nera, c’è un b&b Schlafen im Weinfassa che letteralmente vuol dire proprio “dormire in una botte” dove è possibile dormire in grossi barili di legno, una volta utilizzati per il vino, restaurati e trasformati in comode camere con vista sui boschi circostanti. Otto botti dotate di tutti i comfort (aria condizionata inclusa), privacy e una meravigliosa vista sulla campagna tedesca ognuna delle quali con lo stesso nome del vino contenuto in passato nella botte.

Schlafen im Weinfass

Nei Paesi Bassi, a Stavoren, non molto distante da Amsterdam, c’è l’hotel Vrouwe van Stavoren dove le camere sono ricavate da botti veramente extralarge, da 15.000 litri. Le stanze realizzate completamente in legno, sono semplici, ma hanno tutto il necessario per il soggiorno.

In Svizzera i coniugi Rüedi Con creatività e spirito d’iniziativa, hanno usato le vecchie botti per il vino per costruire un piccolo casale, da usare come hotel, un posto unico nel suo genere. Tutto in legno, con balconcini e tetto a spiovente, ha varie camere, tutte ben accessoriate, e può ospitare fino a 40 persone.

In Portogallo, a Douro, una delle regioni vinicole più famose del mondo, c’è Quinta da Pacheca una bella tenuta vinicola di 280 anni che ha creato suite di 30 metri che includono un letto matrimoniale circolare, un armadio privato e un bagno con cabina doccia.

vacanze alternative

ULTIME DAL BLOG

15Ott 2019
Capsule di whisky

Durante la London Cocktail Week è stata presentata l’edizione limitata “The Capsule Collection”, una gamma di cocktail a base di whisky serviti in capsule di 23 ml (un involucro di estratto di alghe completamente biodegradabile) nata dalla collaborazione tra The Glenlivet e  il barman Alex Kratena. The Glenlivet è il primo marchio di alcolici al mondo a collaborare […]

09Ott 2019
Mezcal

Mezcal significa agave cotto, è una delle bevande più antiche del Messico, le cui origini sono ancora piuttosto incerte. Due le teorie più accreditate sulla nascita del distillato: la prima fa risalire la bevanda all’arrivo degli spagnoli e all’introduzione di tecniche europee di distillazione; la seconda, sostenuta dagli ambienti universitari in Messico, riconduce le origini […]

07Ott 2019
the world's 50 best bars 2019

The World’s 50 Best Bars 2019 Il 3 ottobre 2019 a Londra si è tenuta l’annuale premiazione dei The World’s 50 Best Bars. The World’s 50 Best Bar 2019 Dante, New York Connaught Bar, Londra Floreria Atlantico, Buenos Aires The Nomad, New York American Bar, Londra The Clumsies, Atene Attaboy, New York Atlas, Singapore The […]

24Set 2019
Aprire un locale

Aprire un locale è senza dubbio il sogno proibito di molti barman, bartender e non solo. Vuoi sapere come fare ad aprire un locale di successo? Ecco qualche consiglio che potrebbe esserti molto utile. La prima cosa da definire, quando si vuole aprire un locale, è il format perchè il temine “locale” è molto generico […]

20Set 2019
Rage Yoga

Rage Yoga è una disciplina capace di combinare le posizioni classiche dello yoga con esercizi verbali e comportamenti, non convenzionali,  che hanno come obiettivo quello di scaricare rabbia e tensione. Il Rage Yoga rappresenta un’alternativa per coloro che hanno l’esigenza di sfogare stress e tensioni, ma che non riescono con i metodi tradizionali. Per quanto pace […]

17Set 2019
sbornia

Probabilmente è capitato a tutti, di avere trascorso “una notte da leoni” come nel celebre film e di avere avuto a che fare con i conseguenti postumi post sbornia quali mal di testa, stanchezza, nausea e tanta tanta sete. Ad alcuni di noi capita raramente, magari in occasioni speciali, ad altri invece un po’ più […]

13Set 2019
Pirlo

Se vi trovate in quel di Brescia e avete l’irrefrenabile voglia di “farvi” un aperitivo, la parola d’ordine è Pirlo. Tranquilli, non è una parolaccia, ma il cocktail simbolo della città, un immancabile componente delle serate bresciane. Il nome Pirlo, non ha nulla a che vedere con il calciatore, tra l’altro bresciano, ma deriva dal […]

10Set 2019
birra

La birra è una bevanda dissetante, poco alcolica, composta dal 93% di acqua e prodotta con ingredienti naturali e sani quali malto, luppolo e lievito. Cosa c’è di meglio di una bella birra ghiacciata per dissetarsi, soprattutto in quelle torride giornate d’estate? Da oggi c’è ancora più gusto perché alcuni studi sostengono che faccia anche […]

06Set 2019
Acqua frizzante

Tutti i medici e nutrizionisti ci dicono di bere due litri di acqua al giorno, ma quale bere, quella frizzante o quella naturale? E soprattutto, l’acqua frizzante fa ingrassare? Fa male? Aiuta a digerire? È più dissetante? Cerchiamo di fare un pò di chiarezza. Innanzitutto l’acqua frizzante può essere effervescente naturale, quando l’anidride carbonica è […]

Privacy Preference Center

Close your account?

Your account will be closed and all data will be permanently deleted and cannot be recovered. Are you sure?

Scroll Up

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi