fbpx

throwing

Il throwing è una tecnica di miscelazione che negli ultimi anni ha trovato larghi consensi tra i bartender di tutto il mondo, ma che ha origini molto antiche. Le popolazioni asiatiche la utilizzavano e la utilizzano ancora oggi per raffreddare il tè caldo.

Lavorare Viaggiando o Viaggiare Lavorando?

Diventa un Bartender Professionista e Lavori in Tutto il Mondo! Corsi Barman & Barlady Certificati. Attestato Riconosciuto. Iscriviti Subito e Risparmi 200€.

Anche in Spagna, questa tecnica era conosciuta ed utilizzata nel rituale del “venenciar del vino de Jerez”: la” venencia” è un piccolo contenitore cilindrico collegato ad una lunga e sottile asta metallica che viene introdotta all’interno della botte di sherry per estrarne una parte di liquido destinata all’assaggio. La versata si esegue distanziando il bicchiere dalla “venencia” e lasciandovi cadere dentro il liquido in modo che il liquido si ossigeni maggiormente e sviluppi i suoi aromi, odori e sapori.

venenciar del vino de Jerez

Per fare il throwing si utilizzano un mixing tin, un half tin ed uno strainer (julep oppure hawthorne ).
Si versano tutti gli ingredienti all’interno del mixing tin, si inserisce il ghiaccio e poi lo strainer per evitare che il ghiaccio durante l’esecuzione del throwing cada. A questo punto, si versa il drink dal mixing tin all’interno dell’half tin. Quando il liquido inizia a scendere per rendere la tecnica più scenografica è necessario allontanare i due tin per creare una sorta di effetto “cascata”. Una volta che tutto il drink è stato versato all’interno dell’half tin, questo deve essere subito versato nel mixing tin per ripetere l’operazione dall’inizio.

Quante volte deve essere ripetuta questa sequenza?
Il numero di passaggi da effettuare è a discrezione del bartender, tuttavia tutti i bartenders sono d’accordo sul fatto che 4/5 passaggi sono più che sufficienti.

Il throwing è una tecnica di miscelazione fondamentale e indispensabile nel lavoro del bartender?
Assolutamente no! Ne abbiamo fatto a meno per tanti anni e potremmo tranquillamente “sopravvivere” anche senza.
Il motivo per cui questa tecnica è tornata prepotentemente di moda, è semplice…fare il throwing è una figata e fa molto figo! Non affannatevi a voler trovare a tutti i costi motivazioni ancestrali per giustificarne l’uso e spesso abuso.

Da un punto di vista tecnico il motivo per cui si dovrebbe utilizzare questa tecnica è quello di modificare la consistenza o texture, ma il throwing non è paragonabile alla shakerata. C’è chi sostiene sia una tecnica di miscelazione da collocare tra quella “Shake & Strain e quella “Stir & Stain”. 

Io personalmente credo che il throwing sia divertente da fare e piacevole da vedere, ma da un punto di vista tecnico inutile se non in rarissime eccezioni. Inutile perchè se devo fare e dare spettacolo faccio flair!

Sono dell’idea che in miscelazione, si possa fare tutto ed il contrario di tutto se il risultato finale è apprezzabile. La cosa bella del lavoro del bartender è proprio legata alla possibilità di dare spazio alla propria creatività e alla possibilità di re-interpretare le ricette in chiave personale. Per cui se volete usare il throwing per fare un Negroni o il Boulevardier, fate pure…ma ripeto: non affannatevi a voler trovare a tutti i costi motivazioni chimiche, fisiche, matematiche per giustificare l’uso e abuso ti tale tecnica.

Se vuoi approfondire le conoscenze sul mondo dei cocktail e sulla professione del barman e della barlady, FPU Barman Academy ente di formazione accreditato dalla Regione Lazio, propone un corso ad hoc: il corso da Barman e Barlady.

Lavorare Viaggiando o Viaggiare Lavorando?

Diventa un Bartender Professionista e Lavori in Tutto il Mondo! Corsi Barman & Barlady Certificati. Attestato Riconosciuto. Iscriviti Subito e Risparmi 200€.

ULTIME DAL BLOG

10Lug 2020
Gin

Il Gin, l’indiscusso re dei white spirits, è stato inserito tra le tendenze del beverage 2020! Secondo Drinks International infatti il gin è ancora il distillato più venduto al mondo, seguito da rum, American whisky, e tequila. Gin Il Gin è una bevanda alcolica ottenuta dalla distillazione di un fermentato ricavato solitamente da cereali (ma anche da vino, mela o […]

07Lug 2020
Ready ti drink

Ready To Drink: i cocktail già pronti in bottiglia sono di moda! Quali sono i cocktail più in voga per l’estate? Sicuramente la nuova moda sono quelli già pronti e imbottigliati. Buoni, preparati con ricette rigorose e pronti all’uso. Si chiamano Ready To Drink e stanno spopolando! La ricetta è semplice e di sicuro successo: […]

03Lug 2020
Jerry Thomas Project speakeasy bar a Roma

Jerry Thomas Project è lo speakeasy per eccellenza. Un locale romano nato come bar segreto, ma che poi ha deciso di rendere pubblico il proprio indirizzo. Resta comunque un circolo-speakeasy e potrai accedervi sono su prenotazione (il consiglio è quello di chiamare qualche giorno prima). Il progetto nasce nell’autunno 2009 da un’idea di Antonio Parlapiano, Roberto Artusio […]

30Giu 2020
prosecco doc rosè

Prosecco DOC rosé: è stato approvato e sta per arrivare! Tutti lo vogliono da tempo e lo chiedono a gran voce. Un’indagine realizzata da Wine Monitor di Nomisma e presentata all’edizione 2019 di Vinitaly (all’indomani dell’annuncio dell’intenzione dei produttori di avviare l’iter per inserire la versione rosé del Prosecco) fece emergere una grande richiesta di […]

26Giu 2020
Nocino di San Giovanni

Il “Nocino”, tradizionale liquore preparato con le noci raccolte durante la notte di san Giovanni, racchiude in sé un mistero che si tramanda ormai da centinaia di migliaia di anni di storia… Ma cosa c’entra San Giovanni Battista (festeggiato il 24 giugno) con il nocino? Perché questo liquore legato da un filo indissolubile alla tradizione […]

23Giu 2020
fitness tra le vigne

Fitness tra le vigne della Franciacorta con un personal wine trainer. E’ la grande novità del momento e permette di coniugare la forma fisica alla passione per la natura e, perché, no un buon bicchiere di vino. Siamo in Franciacorta e, ad aiutarti a rimanere in forma, arriva il ‘personal wine trainer”! Possiamo proprio definirla […]

19Giu 2020
i liquori più alcolici

Liquori più forti al mondo: scopri la classifica con i primi 10. Sai quali sono i liquori più alcolici al mondo? Premesso che la ricerca di produrre liquori molto forti è un po’ una tendenza degli ultimi anni, ecco quali sono i più forti che potrete trovare in commercio. I liquori più alcolici al mondo […]

16Giu 2020
wine resort

Wine Resort: i migliori hotel tra le vigne italiane. Sempre più italiani, ma non solo, amano le vacanze che riescono a coniugare cultura, relax e amore per la tavola. Una passione che include sia il buon cibo che il ricercato gusto per il bere. Cavalcando questo trend positivo, sono moltissime le aziende vinicole che hanno aperto le […]

12Giu 2020
caffè nuvola

Per gli amanti del caffè è molto più di una semplice bevanda, è un rito. Un momento di degustazione del momento, e non solo della bevanda. Si può assaporare in mille varianti diverse: ristretto, lungo, macchiato, decaffeinato… Spesso di fretta prima di correre al lavoro, altre volte diventa un modo per staccare del mondo e […]

Inviaci una mail
+39 06 66410497
WhatsApp +39 339 2123387
WhatsApp Chat
Orari di Ufficio: 09.00 - 13.30
Invia via WhatsApp

Contact Form