Tesla tequila: non solo automobili, Elon Musk lancia la tequila di lusso in una prestigiosa bottiglia a forma di fulmine da 250 dollari.

Elon Musk, il visionario imprenditore sudafricano, dopo automobili e viaggi nello spazio, ha infatti presentato la sua Tesla Tequila. Sarà venduta in speciali bottiglie a forma di fulmine dal costo di 250 dollari l’una.

Lavorare Viaggiando o Viaggiare Lavorando?

Diventa un Bartender Professionista e Lavori in Tutto il Mondo! Corsi Barman & Barlady Certificati. Attestato Riconosciuto. Iscriviti Subito e Risparmi 200€.

La tequila di lusso viene presentata in una iconica bottiglia a forma di fulmine, disegnata proprio per sottolineare il connubio che lega Tesla all’elettricità.

La Tesla Tequila, realizzata in collaborazione con il brand Nosotros e il distributore Speakesy, è un alcolico ottenuto da agave premium in piccoli lotti a base di agave di alta montagna e di pianura provenienti da fonti sostenibili e viene invecchiato per 15 mesi in botti di rovere francese per poi finire in una bottiglia di vetro soffiato a mano.

Come è nata la Tesla Tequila?

Nata un po’ per gioco e per provocazione, Come molte delle idee lanciate da Elon Musk la Tesla Tequila è nata un po’ per gioco e un po’ per assecondare l’inclinazione alla provocazione innata in Musk.

Le sue trovate hanno sempre fatto parlare tutto il mondo: dai viaggi ipersonici fino ad arrivare alla scelta del nome per il figlio (X Æ A-12 ndr), tutto quello che porta il suo nome finisce sui giornali.

Nel 2018 aveva iniziato la vendita di un lanciafiamme che costava ben 500 dollari, arrivando però a raccogliere ben 10 milioni di dollari. Denaro che venne poi utilizzato per realizzare la sua impresa dell’epoca: la creazione di tunnel ad alta velocità The Boring Company. Ma non solo! Alcuni anni fa ha venduto anche cappelli della Boring Company, ben 50.000.

Presumibilmente l’idea di realizzare la Tesla Tequila risale ormai ad oltre due anni fa, precisamente al primo di aprile del 2018, giorno da sempre famoso per il cosiddetto “pesce d’aprile”.

In quell’occasione, infatti, il ceo dell’azienda americana sul suo profilo Twitter aveva raccontato di essere stato ritrovato svenuto accanto a un Tesla Model 3 circondato da bottiglie di “Teslaquila” e con un cartello in mano con la scritta “bancarotta”.

La parte onirica della bancarotta è molto lontana da tutto ciò che riguarda Mr Musk che, in questi anni, è diventato sempre più ricco! Sarà forse per questo che l’eccentrico e visionario imprenditore ha sentito la necessità di dar vita ad almeno ad una parte del Pesce d’Aprile rendendo la Tesla Tequila realtà.

La Tesla Tequila con agave selezionato

Come tutto quello che riguarda Elon Musk, la Tesla Tequila non è un prodotto scontato ma un’edizione di prestigio curata in ogni minimo dettaglio. Tutto è pensato per esprimere lusso e alta qualità, a partire dalle materie prime selezionate per realizzarla.

La Tesla Tequila è infatti stata preparata partendo da una selezione di agave premium che arrivano da piccoli lotti di agave di montagna e di pianura provenienti da fonti sostenibili.

La Tequila viene poi fatta invecchiare 15 mesi in botti di rovere francese. Anche la bottiglia è tutto fuorché ordinaria, in vetro soffiato a forma di saetta. Il prezzo è di 250 dollari per ogni bottiglia ed è possibile acquistarla solo online e solo negli Stati Uniti, dal momento che in Usa è permessa la consegna di alcolici via posta.

Musk ha fatto sapere che le consegne avverranno entro Natale, in modo che chi la acquisti la possa assaporare durante le feste, magari proprio accanto ad una Model 3.

Un brindisi alla salute ed alla fortuna di Mr Elon Musk!

Lavorare Viaggiando o Viaggiare Lavorando?

Diventa un Bartender Professionista e Lavori in Tutto il Mondo! Corsi Barman & Barlady Certificati. Attestato Riconosciuto. Iscriviti Subito e Risparmi 200€.

ULTIME DAL BLOG

Cyberpunk 2077 cocktail

Cyberpunk 2077: il cocktail di Johnny Silverhand diventa reale! Puoi ordinarlo in un bar di Londra oppure, con il nostro aiuto, cimentarti nella sua preparazione. Se c’è una cosa che hanno imparato le nuove generazioni è che, sempre più spesso, il passo tra virtuale e reale è breve. Un confine sempre più labile che funge […]

Birra in un pub

“Birra finita in Gran Bretagna?” A quanto pare, dopo il lockdownd tutti si sono riversati nei pub con tanta voglia di dimenticare la crisi e, ancor più, di bersi una bella birra. La crescente richiesta di birra e di alcolici ha però messo in seria difficoltà molti locali che, a quanto pare, non riescono a […]

Chapter Roma bar

Chapter Roma ha un nuovo bar manager: è Joy Napolitano. Ma di che locale si tratta esattamente? Come viene spiegato sul loro sito si tratta di: “Un po’ salad bar, un po’ coffee shop. Un po’ juice bar, ma anche mercato e grocery store, tutto in un posto solo.Sano, veloce, unico e accogliente.Mangia da noi, […]

amaro Jefferson Calabria

La Calabria ci regala il migliore amaro al mondo. Si chiama Amaro Jefferson, soprannominato “Amaro Importante” dai tanti appassionati, e sta davvero conquistato la stima e l’apprezzamento di sempre più persone. Un successo che non fa altro che confermare una lunga tradizione fatta di tanta passione e meravigliose materie prime. La Calabria è meritatamente sempre di […]

L'uomo può vivere bevendo solo birra

L’uomo può vivere bevendo solo birra? C’è chi la ama a tal punto che berrebbe di birra, ma è possibile? La scienza ci risponde. Martin Lutero diceva: Corso Barman Certificato | Scuola Accreditata Regione Lazio Corso Barman & Barlady Professionale. Attestato Riconosciuto per Lavorare in Tutto il Mondo. Iscriviti Subito e Risparmi 200€. Scopri di […]

calorie birra

Calorie birra: Boris Jhonson e la sua proposta controversa. Proprio così il pramier britannico famoso per le sue uscite spesso controtendenza ne ha inventata un’altra: vorrebbe combattere l’obesità obbligando i pub ad indicare le calorie della birra su ogni bicchiere. Calorie birra per combattere l’obesità Il governo britannico, per incentivare la ripresa post COVID, sembra […]

Antico di Luxardo

Antico: il Vermouth interpretato da Luxardo nel suo bicentenario. Stile classico, gusto contemporaneo… Ecco l’alternativa al vermouth rosso! Luxardo presenta Antico Fondata da Girolamo Luxardo nel 1821 a Zara sulle coste della Dalmazia. Si dice che dietro un grande uomo ci sia sempre una grande donna. E anche in questo caso tutto parte da una […]

Birra Menabrea edizione limitata

Birra Menabrea: un omaggio a 12 città d’arte italiane. Menabrea è un’antica marca di birra che viene prodotta dalla omonima azienda la cui sede storica e il birrificio sono localizzati a Biella, in Piemonte. Il più antico birrificio italiano fa un omaggio d’artista alle più belle città d’arte con una nuova collezione di Birra Menabrea […]

Inviaci una mail
+39 06 66410497
WhatsApp +39 339 2123387
WhatsApp Chat
Orari di Ufficio: 09.00 - 13.30
Invia via WhatsApp

Contact Form