Robot bartender: realtà o fantasia? Ecco i video

Copertina Articoli Robot Bartender

Un Robot bartender è stato presentato a Pisa, città che ospita la fiera della robotica e che, non a caso, è stata soprannominata la “robot valley” italiana. I robot prendono sempre più piede e si ritrovano a non essere semplici prototipi chiusi in laboratorio, ma a calarsi nella vita di tutti i giorni. Sempre più usati in chirurgia o nei lavori ad alto rischio ma anche, soprattutto come sperimentazione, nei mestieri più disparati.

Tra le tante proposte, quella più divertente e che più ci riguarda da vicino è sicuramente il Robot bartender. Proprio così! Non sarà bello come Tom Cruise in Cocktail ma è capace di preparare Spritz, Negroni, Campari orange… Nel suo repertorio c’è persino un cocktail analcolico, giusto per essere in grado di andare incontro alle esigenze di tutti. Il piccolo gioiello della robotica ha persino un nome, si chiama “Robo-barman” (uh… che fantasia!) ed è stato sviluppato dai ricercatori del Sant’Anna di Pisa. Il robot infatti non è solo divertente ma anche utile: serve a testare i modelli di arti artificiali realizzati allo scopo di dare nuova funzionalità a chi ha subito grafi infortuni alle mani.

Al Festival della Robotica di Pisa, Robo-Barman ha però stupito e divertito proprio tutti. Al cliente basta scegliere da una semplice interfaccia grafica il cocktail che vuole bere e il robot si mette subito all’opera.

Quello che, dato che è stato presentato ad un festival tematico, può sembrare solo un prototipo, è però già realtà in America.

Al Tipsy Robot di Las Vegas infatti potrete essere serviti da uno dei Galatic Ambassador. Si tratta di robot bartender che, partendo da un’ordinazione fatta su iPad, sono in grado di preparare il vostro cocktail preferito. “I soliti americani”, direte voi! Non precisamente, perchè anche questa volta si tratta di una tecnologia tutta italiana.  A prepararvi il drink sarà infatti un robot realizzato dalla italianissima azienda torinese Makr Shakr. Sono in grado di riprodurre alla perfezione i movimenti di un vero bar tender: mixano, shakerano e guarniscono la vostra ordinazione.

Questi robot in realtà erano già stati impiegati sulla nave da crociera Royal Caribbeans Harmony e poi promossi a lavorare anche a Las Vegas.

Eccolo in azione in questo video fatto sulla Royal Caribbeans Harmony!

Questo contenuto è bloccato. Accetta i cookie per visualizzarlo correttamente.

Uno dei principali vantaggi deii Galactic Ambassadors sta proprio nella  velocità costante con cui preparano fino a un massimo di 120 cocktail all’ora, oltre all’assoluta precisione con cui vengono realizzati. Ma non solo! Pensate alla comodità di poterlo utilizzare in fiere ed eventi dove il livello di clienti impazienti di bere è sempre al massimo! Ecco un altro video spetacolare che vi mostra uno dei barman robot della Makr Shakr al lavoro.

Questo contenuto è bloccato. Accetta i cookie per visualizzarlo correttamente.

Ma non solo! C’è anche Carl, un robot bartender che al Robot Bar di Ilmenau in Germania è in grado di preparare diversi cocktail. Non solo! E’ stato programmato anche per interagire con i clienti del locale. Anche se, per ora, si limita a poche e semplici frasi.

Insomma, la strada per sostituire la bravura ma, soprattutto, il fascino del vero bartender è ancora lunga. Ce lo chiediamo dai tempi di Blade Runner: i robot avranno un effetto positivo o negativo sulla nostra società? La precisione potrà mai essere tanto meglio di un sorriso? Io non credo, ma mai dire mai. In fondo “ne ho visti cose che voi umani non potete neanche immaginarvi”.

ULTIME DAL BLOG

18Mar 2019
sober up drink detox

Sober Up è il nuovo il Detox Shot di casa Biscaldi. Nato dalla collaborazione tra Equilibrium Labs Ltd e l’erborista AJ Clavien, la bevanda è un integratore multifunzionale preparato con erbe e pensato per essere utile al benessere dell’organismo. Pensato per conquistare i consumatori attenti ai temi della salute e del benessere; un target sempre crescente […]

14Mar 2019
cocktail al cioccolato

Cocktail al cioccolato, il migliore è di Luca Picchi, lo ha decretato la giuria della Compagnia del Cioccolato che gli ha assegnato il prestigioso riconoscimento durante la diciassettesima edizione della  “Tavoletta d’oro – Cocktail al cioccolato”. La  Compagnia del cioccolato è un’associazione di consumatori per la tutela del cioccolato di qualità che ha l’ambizioso obiettivo di far entrare […]

11Mar 2019
birra gratis the runaway london

Birra gratis se corri! In epoca di Bitcoin esiste anche un nuovo metodo di pagamento alternativo; succede a Londra, dove nasce un pub che accetta come compenso per la birra solo i Km corsi e monitorati tramite app. L’idea nasce grazie al brand New Balance e punta a realizzare un pub punto di riferimento per tutti […]

07Mar 2019
egnazia vermouth rosso pugliese

Egnazia Vermouth Rosso, il Vermouth che viene dalla Puglia lanciato da Borgo Egnazia, la struttura ricettiva di lusso che sorge a Savelletri di Fasano, in provincia di Brindisi. Egnazia Vermouth Rosso E’ un nuovo Vermouth ideato da Dario Gentile, beverage director del Borgo. Pur avendo avuto molte esperienze anche all’estero ha deciso di infodere nel suo […]

05Mar 2019
i coktail più amati dalle donne

I cocktail più amati dalle donne: quali sono le preferenze tra le donne che amano i drink? Quali i più trendy e apprezzati? Che l’alcol sia una prerogativa maschile è un vero e proprio anacronismo. Spesso entra in gioco il pregiudizio che venga consumato soprattutto dagli uomini, ma non è affatto così! Sono sempre più […]

28Feb 2019
gin

Gin: bevanda alcolica ottenuta dalla distillazione di un fermentato ricavato solitamente da cereali (ma anche da vino, mela o patate) in cui viene messa a macerare una miscela di erbe, spezie, piante, bacche e radici denominate botanicals. Non possono mai mancare le bacche di ginepro che conferiscono il tipico profumo e gusto. Gin, la storia del distillato Il nome del distillato deriva […]

21Feb 2019
ghiaccio nei cocktail

Ghiaccio nei cocktail: ai non addetti al settore può sembrare l’ingrediente meno importante. In realtà il ghiaccio è uno dei protagonisti nella preparazione dei cocktail. E’ un ingrediente fondamentale perchè ha l’importante compito di mantenerli alla giusta temperatura e di conferirgli il giusto grado di diluizione. Ghiaccio nei coktail: miti da sfatare! Sono in molti a […]

19Feb 2019
campari negroni entering red

Campari presenta: Entering Red, lo Short Movie RU diretto da Matteo Garrone e interpretato dalla splendida Ana De Armas. Fa parte del filone ‘Red Diaries’ ed è basato sul principio che “ogni cocktail racconta una storia”. Un corto d’autore realizzato per celebrare il 100° anniversario del Negroni, l’iconico cocktail celebre in tutto il mondo che ha […]

06Feb 2019
Moonshine, il whiskey illegale o artigianale

Moonshine, ovvero il whiskey al chiaro di luna. Forse non tutti lo conoscono ma fa parte della storia stessa del Whiskey. Il termine Moonshine è stato utilizzato per indicare un distillato (quasi sempre di mais) prodotto artigianalmente o illegalmente. Il Moonshine nasce come distillato esclusivamente illegale, ragion per cui veniva preparato di notte; al chiaro […]

Questo contenuto è bloccato. Accetta i cookie per visualizzarlo correttamente.

Questo contenuto è bloccato. Accetta i cookie per visualizzarlo correttamente.

Privacy Preference Center

Close your account?

Your account will be closed and all data will be permanently deleted and cannot be recovered. Are you sure?

Scroll Up

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi

Questo sito utilizza dei cookies per garantire ad ogni utente la migliore esperienza. Per accettare la nostra politica sulla privacy e cookie clicca su "Accetta"