Riduzione degli sprechi in bar e ristoranti: Strategie dal corso di gastronomia

Corso di gastronomia per ridurre gli sprechi

La riduzione degli sprechi in bar e ristoranti è un aspetto imprescindibile per riuscire a portare avanti un ristorante con successo ed un alto profitto.

Non si tratta solo di guadagno, però, c’è dietro anche un importante aspetto etico e culturale. Si pensi alla cucina tradizionale italiana, nata ed affinata nel corso di anni ed anni, spesso è stata definita ‘povera’ perché realizzata utilizzando ingredienti locali e stagionali.

Per un breve periodo ci si è poi orientati verso l’alta cucina. Si pensi, ad esempio, all’ haute cuisine (anche conosciuta come grande cuisine) francese. Si tratta di un tipo di cucina francese distinta per l’uso di alimenti pregiati, la ricchezza e l’equilibrio dei sapori e l’estetica.

È però il caso di dire, modificando leggermente un aforisma piuttosto popolare “le mode passano, il gusto resta”.

Ecco, dunque, che ultimamente si è capito l’importanza di valorizzare tutti gli ingredienti, anche quelli considerati poveri. Non solo! Si punta sempre di più a ridurre gli sprechi evitando di scartare parti secondarie e scegliendo con cura il menù e gli ingredienti di stagione.

Il motivo? Oltre al fatto che permette al gestore del locale di aumentare nettamente i guadagni, il saper valorizzare tutti gli ingredienti è anche una sorta di sfida per ogni cuoco. Non solo! Dietro c’è anche una certa etica, sia ecologista che di rispetto per la cucina in tutti i suoi aspetti, che spinge a portare avanti una cucina in grado di esaltare ogni sapore.

Riduzione degli sprechi in bar e ristoranti: cosa si può fare?

La riduzione degli sprechi in bar e ristoranti è un obiettivo importante per ridurre l’impatto ambientale, migliorare la sostenibilità e ottimizzare i costi operativi. Non è così semplice come potrebbe apparire a prima vista ma si tratta di un obiettivo che richiede preparazione, pianificazione e profonda conoscenza. Tutte cose che si possono apprendere in un corso di gastronomia ben strutturato e completo.

Ecco alcune idee pratiche che possono essere adottate per ridurre gli sprechi in questi ambienti:

Analisi degli sprechi

Come prima cosa sarebbe importante condurre un’analisi dettagliata sugli sprechi per identificare le aree critiche. Monitorare gli ingredienti, le porzioni, gli avanzi di cibo, le bevande e altri materiali.

Gestione delle scorte

Gestire al meglio le scorte è fondamentale, ecco due punti imprescindibili:

  • Effettuare una gestione accurata delle scorte per evitare sovraccarichi e obsolescenza.
  • Utilizzare sistemi di inventario e software di gestione per ottimizzare gli ordini.

Menu sostenibile

Progettare un menu che tenga conto della stagionalità degli ingredienti e delle disponibilità locali ti permetterà di risparmiare sui costi di approvvigionamento e renderà più semplice reperire tutti gli ingredienti necessari.  Questo aiuterà anche a ridurre gli sprechi derivanti da ingredienti che non sono sempre disponibili.

Porzioni controllate

Offrire porzioni controllate ti permetterà inoltre di evitare che i clienti lascino cibo nel piatto. Calcolare in modo accurato le porzioni offerte, dare la possibilità di varianti baby o offrire menù per bambini può essere una buona strategia.

Sostenibilità nel packaging

Oggigiorno la consegna a domicilio sta prendendo sempre più piede. Le aziende di delivery spopolano e molti ristoranti si appoggiano a loro o decidono di consegnare in autonomia. In ogni caso è importante utilizzare materiali di imballaggio sostenibili e ridurre l’uso di plastica monouso. Meglio prediligere l’uso di contenitori riutilizzabili o biodegradabili.

Formazione del personale

Fornire un’adeguata formazione al personale, magari incentivando la frequenza di un corso di gastronomia, permetterà di sensibilizzare sugli sprechi e sull’importanza di ridurli.

Riduzione degli sprechi di bevande

Spesso si pensa al cibo, ma anche le bevande possono avere un forte impatto. Cerca di monitorare attentamente le quantità di bevande preparate e ridurre gli sprechi attraverso misurini e tecniche di preparazione più accurate.

Programmi di riciclo

I rifiuti prodotti da un locale possono davvero essere moltissimi! Ecco perché una buona raccolta differenziata può fare la differenza. Implementa programmi di riciclo e compostaggio per gestire in modo responsabile i rifiuti prodotti. Assicurati che il personale sia ben informato sui corretti metodi di smaltimento.

Utilizzo di avanzamenti tecnologici

La tecnologia viene in nostro soccorso anche in questo caso. Sfrutta le tecnologie come app per ordini online e pagamenti elettronici per ridurre gli errori nelle ordinazioni e minimizzare gli sprechi di carta.

Implementando queste pratiche, i bar e i ristoranti possono contribuire significativamente alla riduzione degli sprechi, migliorando al contempo la loro efficienza operativa e la sostenibilità complessiva.

FacebookInstagramYouTube