Quarantini mania, il drink da bere in quarantena è servito

quarantini, il cocktail da bere in quarantena

Quarantini mania, il cocktail da bere in quarantena è servito! La quarantena per l’emergenza Coronavirus sta cambiando anche il nostro modo di bere. Le restrizioni anti Covid 19 ci sono e, inutile dirlo, pesano un po’. Ma basta non darsi per vinti e attivare l’ingenio in modo da trovare soluzioni alternative.

New York ed il delivery drink

New York: la legge vieta la consegna di alcolici a domicilio, a meno che non siano accompagnati al cibo. che si fa allora? Nessun problema! I baristi più intraprendenti di New York, dopo le chiusure per l’emergenza Coronavirus, si sono adeguati iniziando a fare servizi di delivery sui cocktail. Per aggirare il problema hanno pensato bene di proporre interessanti abbinamenti tra cibo e drink.

Diventa un Bartender Professionista e Lavori in Tutto il Mondo

Corso Professionale Certificato. Attestato Riconosciuto. Scuola Accreditata dalla Regione Lazio.

Ecco dunque che il Tokyo Record Bar, situato a Greenwich Village, ha iniziato a vendere bento box abbinate a bottiglie di spumanti e champagne. Il Patent Pending ha pensato bene di associare ad ogni cocktail ordinato un sacchetto di patatine. Semplici, stuzzicanti, sempre apprezzate… sono diventate il pass perfetto per poter consegnare drink a domicilio.

Senza contare poi la trovata di marketing più surreale mai sentita! Con un superiore ai 50 dollari si viene omaggiati con un ormai introvabile rotolo di carta igienica.

Quarantini Mania! Il cocktail da bere a casa

Noi italiani, però, abbiamo fatto di più. Si perchè siamo andati oltre alla consegna a domicilio ed abbiamo pensato bene di inventare dei cocktail chiamati Quarantini. In fondo si sa, gli italiani sono un popolo di navigatori, poeti, santi e… bartender!

Hanno infatti pensato di rispondere alle necessarie ristrettezze anti Coronavirus diffondendo sui social un nuovo cocktail: il Quarantini. Ma come si prepara? Come tutte le ricette ai loro albori la versione definitiva è piuttosto lacunosa e si presta a diverse varianti. Per alcuni è un semplice ‘Martini’ da bere rigorosamente da soli o in videochiamata, per altri la ricetta è più elaborata. Tra le tante versioni c’è anche quella che prevede l’aggiunta di vitamina C. ricordiamo, però, che si tratta solo di un’aggiunta ironica e che la vitamina C non previene il Covid-19.

Fatto sta che il Quarantini è decisamente il cocktail del momento. Perfetto da sorseggiare soli, magari facendo stories ironiche per Insagram o divertenti video da caricare su TikTok. Provatelo anche in webcam con gli amici!

Pur essendo un cocktail di fantasia è riuscito a diventare più popolare della Ferragni in brevissimo tempo.

In rete circolano già diverse ricette:

1 Ricetta del Quarantini: Gli ingredienti necessari sono vodka (o gin), miele, limone e vitamina C. Basta mettere la vodka, il miele ed il limone in uno shaker e shakerare bene. La vitamina C può essere disposta sull’orlo del bicchiere bagnato con acqua, limone o miele. Oppure aggiunta direttamente al Quarantini nello shaker. E’ doveroso ricordare che l’Emergen-C , una delle aziende più famose degli Stati Uniti che produce compresse a base di vitamina C, sconsiglia vivamente l’uso del prodotto con l’alcol,

2 Quarantini nella versione ispanica: si tratta di un cocktail a base di Tito’s Vodka, fette di arancia e vermouth. 

3 Quarantena su Twitter: Ribattezzato “Quarantena“, il cocktail spopola principalmente su Twitter. Si prepara con 2 misurini di bourbon, 1 misurino di succo di limone, 3/4 di liquore Luxardo e 1/4 di sciroppo alimentare. 

Cerchi Lavoro? Diventa un Bartender Professionista

Scuola Accreditata dalla Regione Lazio. Corsi Professionali Certificati. Attestato Riconosciuto. Inserimento nel Mondo del Lavoro al Termine del Corso.

FacebookInstagramYouTube