scegliere una scuola accreditata

Scuola barman accreditata: garanzia e qualità.
Siamo convinti che la formazione sia fondamentale e alla base del successo professionale in ogni ambito lavorativo.
Ecco perchè è necessario scegliere attentamente a chi affidare la propria formazione professionale, ma oggigiorno non è così semplice come poteva esserlo 20 anni fa, quando a Roma c’erano soltanto due o tre scuole per barman.

Purtroppo non esiste una regolamentazione precisa riguardo i corsi da barman e quindi chiunque potrebbe aprire una scuola, anche persone senza esperienza nel settore.
Questo ha portato ad una proliferazione incontrollata di pseudo scuole.
Come orientarsi quindi tra questa miriade di scuole e corsi barman?
Scegliere una scuola barman accreditata dalla Regione Lazio è l’unico modo per essere certi di frequentate un corso presso una struttura specializzata nella formazione professionale.
Non a caso a Roma esistono moltissime scuole barman, ma quelle accreditate dalla Regione Lazio si contano sulle dita di una mano, proprio perchè non soddisfano i requisiti necessari per accreditarsi.

Accreditamento Regione Lazio

L’accreditamento, in sostanza, è l’atto con cui la Regione Lazio riconosce l’idoneità di soggetti con sedi operative presenti sul territorio regionale e in possesso dei requisiti definiti dalle normative vigenti, per realizzare interventi di formazione, ma soprattutto, è lo strumento attraverso il quale la Regione Lazio intende elevare a standard di qualità omogenei tutto il sistema dell’offerta formativa.

I requisiti necessari per ottenere l’accreditamento riguardano:

Ci sono molte scuole barman che affermano di essere “certificate” e “riconosciute” a livello internazionale, quando in realtà non lo sono neanche a livello locale o regionale. Non fatevi ingannare da pubblicità ingannevole o informazioni dette a metà per nascondere una qualche mancanza.
Se avete deciso di investire tempo e soldi in un corso da barista, barman, bartender, scegliete una Scuola Accreditata, specializzata nella formazione professionale!

Frequentare un corso presso un scuola accreditata dalla Regione Lazio è sicuramente un valore aggiunto per il proprio curriculum ed è la scelta vincente per essere più competitivi ed avere più opportunità di inserimento nel mondo del lavoro, sia in Italia che all’estero. 
Inoltre frequentare un corso barista, barman o bartender presso una scuola accreditata è l’unico modo per essere certi di ricevere un attestato valido 10 punti per l’ottenimento della licenza di somministrazione. Gli attestati rilasciati da semplici scuole private non sono validi.  

FPU Barman Academy è un Ente di Formazione Accreditato dalla Regione Lazio in virtù degli standard qualitativi raggiunti che vanno dalla sede dei corsi alla preparazione dei docenti, dalla qualità dei programmi didattici ai successi ottenuti dai nostri allievi in ambito professionale.

ULTIME DAL BLOG

10Ago 2019
Sangria

La sangria è la bevanda spagnola per antonomasia, il cui nome deriva dal termine spagnolo “sangre” (“sangue”), dovuto al colore rosso rubino anche se esiste una Sangria meno “sanguigna”, chiamata Sangria Blanca a base di spumante o vino bianco molto diffusa in Catalogna. Una bevanda tipicamente estiva, rinfrescante a base di vino, spezie e frutta […]

09Ago 2019
Atomik

Atomik la vodka prodotta nella zona di esclusione di Chernobyl, il primo prodotto di consumo proveniente dall’area abbandonata attorno alla centrale nucleare danneggiata. “La nostra idea era di usare la segale per creare uno spirito”, dice il professor Jim Smith a capo di un team di ricercatori dell’Università inglese di Portsmouth, nel Regno Unito, che […]

07Ago 2019
Robot Barman

Robot Barman: fantascienza o realtà? I Robot sostituiranno i tradizionali baristi, barman e barlady in carne ossa dietro al bancone? Chi lo sa, ma sicuramente un po’ di inquietudine per il futuro la mettono. Nel 2016 i Robot Barman avevano fatto la loro apparizione a bordo delle navi della flotta Royal Caribbean International. B1-0 e […]

19Lug 2019
sex on the beach

Ricetta 4 cl | 1 1/4 oz vodka 2 cl | 3/4 oz Peach Schnapps o Peach Tree (liquore alla pesca) 6 cl | 2 oz succo d’arancia Top succo di cranberry Preparazione Versare la vodka, il Peach Schnapps o Peach Tree e il succo di arancia nello shaker. Aggiungere ghiaccio e shakerare per 8/10 […]

16Lug 2019
throwing

Il throwing è una tecnica di miscelazione che negli ultimi anni ha trovato larghi consensi tra i bartender di tutto il mondo, ma che ha origini molto antiche. Le popolazioni asiatiche la utilizzavano e la utilizzano ancora oggi per raffreddare il tè caldo. Anche in Spagna, questa tecnica era conosciuta ed utilizzata nel rituale del […]

12Lug 2019
boulevardier

Ricetta 1/3 | 3 cl | 1 oz bourbon whiskey 1/3 | 3 cl | 1 oz bitter Campari 1/3 | 3 cl | 1 oz vermouth rosso Guarnizione: scorza di aarancia Preparazione Versare tutti gli ingredienti nel mixing glass, precedentemente raffreddato. Aggiungere ghiaccio e mescolare per circa 10 secondi. Filtrare il contenuto del mixing […]

09Lug 2019
Varianti intriganti dello Spritz

Varianti intriganti dello Spritz Lo Spritz è senza dubbio il cocktail aperitivo italiano per antonomasia, facile da preparare e facile da bere. Si versano all’interno del calice da vino pieno di ghiaccio , Aperol o Campari , prosecco, una spruzzata di acqua gassata e il gioco è fatto!  Il nome Spritz, di origine austriaca, deriva infatti dal verbo “spritzen” che […]

05Lug 2019
Jim Beam

Jim Beam: in fiamme 45.000 barili di bourbon! Negli Stati Uniti e più precisamente a Versailles, nel Kentucky, un incendio ha distrutto un enorme magazzino di Jim Beam, mandando in fiamme 45.000 barili di bourbon. L’incendio è scoppiato intorno alle 23:30 locali di martedì 2 luglio. Chi o cosa possa aver provocato l’incendio è ancora […]

02Lug 2019
Sazerac

SAZERAC Ricetta 1 ¾ oz | 5 cl | Cognac ¾ oz | 2 cl | Assenzio 1 | Zolletta di zucchero 1 dashes | Peychaud’s Bitters Preparazione Riempire un tumbler basso di ghiaccio. In un mixing glass mettere la zolletta di zucchero bagnata di Peychaud’s Bitters, il Cognac e sciogliere tutto con il pestello. […]

Privacy Preference Center

Close your account?

Your account will be closed and all data will be permanently deleted and cannot be recovered. Are you sure?

Scroll Up

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi