Palcohol, l’alcol in polvere arriva in America

Arriva in America Palcohol, “powdered alcohol”, alcol in polvere da mescolare alle bevande per ottenere un drink in pochi secondi. Il prodotto, aveva inzialmente ricevuto l’autorizzazione dalle autorità competenti dell’Alcohol and Tobacco Tax and Trade Bureau, ma poi avevano fatto marcia indietro, spiegando che c’erano stati dei problemi con le etichette. Problemi che sembrano risolti, visto che quattro diverse tipologie di Palcohol (Cosmopolitan, Margarita, vodka e rum, e a breve anche limone) sono state regolarmente autorizzate.
Ogni singolo Stato potrà tuttavia decidere se vendere, regolare o vietare del tutto la vendita di alcol in polvere all’interno dei propri confini.
Molti Stati come la Louisiana, il South Carolina, il Vermont e l’ Alaska, infatti, preoccupati per il possibile consumo ed abuso da parte di giovani e minorenni, che potrebbero non solo di consumarlo come bibita, ma anche di “sniffarlo” hanno proibito il Palcohol. Altre proposte simili sono in discussione in Michigan, Minnesota, New Jersey, New York e Ohio. La compagnia che lo produce commercializzerà il nuovo prodotto entro l’estate.

Cerchi Lavoro? Diventa un Bartender Professionista

Scuola Accreditata dalla Regione Lazio. Corsi Professionali Certificati. Attestato Riconosciuto. Inserimento nel Mondo del Lavoro al Termine del Corso.

Cerchi Lavoro? Diventa un Bartender Professionista

Scuola Accreditata dalla Regione Lazio. Corsi Professionali Certificati. Attestato Riconosciuto. Inserimento nel Mondo del Lavoro al Termine del Corso.

FacebookInstagramYouTube