Oggi è martedì, il giorno dopo.
Ieri ho avuto infatti l’immenso piacere di assistere a una manifestazione come poche se ne trovano. Lasciando perdere i numeri, più di 50 competitors all’attivo, quello che più colpisce è sicuramente lo spirito, che il mitico Daniele Arciello in primis, e i suoi collaboratori, sono riusciti a imprimere all’evento.
Innanzitutto, come da stile Drop Out (Flair room style!), una gara a due oggetti! Finalmente! Sano Flair, senza bisogno di lanciare in aria pure i camerieri.
Giovani esordienti, esperti flair bartenders e veterani del settore, si sono sfidati in un clima caldo, quasi casalingo, sempre sostenuti molto sportivamente da pubblico e rivali.
Circa otto ore di gara, che per quanto possano sembrare un tempo eccessivo, sono invece trascorse piacevolmente, tra un drink nel famoso locale testaccino, e due chiacchiere con colleghi e amici.
Addirittura molti partecipanti hanno affrontato lunghi viaggi per essere lì, per quei tre minuti sullo stage, e per confrontarsi con altri stili e movimenti.
Rappresentanti di molte importanti scuole di bartending, di roma e non solo, uno di fianco all’altro, quasi a dare una lezione a chi pensa al proprio orticello, cercando di danneggiare gli altri piuttosto che crescere insieme. Belle sensazioni, bello show, con un istancabile anchor man , Mr. Arciello, che probabilmente rischiando un embolo, ha ininterrottamente intrattenuto il pubblico con la simpatia e la genuinità che lo contraddistinguono.
Nomi noti in giuria hanno completato la cornice, a partire dal grande Simone Bodini.
E un premio per tutti! Semplicemente per aver avuto la voglia e il coraggio di salire in pedana.
Ho visto un partecipante rompere un bicchiere in postazione dopo pochi secondi dall’inizio della gara; la prova era nulla, lui ne era consapevole, ma ha continuato il suo show con grande coraggio, con il sorriso stampato sulla faccia e dondando al pubblico una gran performance.
Grande show anche per nomi importanti; secondo posto per Andrea Scarimbolo, e quinto posto per Roberto Belmonte, a mio soggettivo parere i migliori, senza nulla togliere al riconfermato Man of the year Mr. Peppone Stasi. Vittoria per Alberto Timarco, grande show; non dimentichiamo Simone Sterbini, stile unico, senza parole. Mi dispiace di non poter nominare altri competitor, non so i nomi di tutti, ma grande Francis D Petrollini!! Alla sua “non più tenera” età è salito sullo stage con la foga e la voglia di un adolescente. Questo spirito vale tutto! Grandi anche Gabrielino Arnoldi e Pietro Siano, grandi showmen. Ottimo anche Claudio Stregapede, di scuola FPU, e il suo amico e collega Filippo Pirri, che senza prepararsi, e con una traccia musicale random, hanno dimostrato di non essere inferiore a nessuno!
Che dire di più, complimenti serissimi a tutti, da parte di uno spettatore che è rimasto piacevolmente a assistere a una manifestazione sana, di cui purtroppo spesso l’esempio non viene seguito.
Alla prossima edizione!!!

(Matteo “dedde” Ciampicali, FPU Barman Academy)

Diventa un Bartender Professionista e Lavori in Tutto il Mondo

Corso Professionale Certificato. Attestato Riconosciuto. Scuola Accreditata dalla Regione Lazio. Iscriviti Subito e Risparmi 200€.

Lavorare Viaggiando o Viaggiare Lavorando?

Diventa un Bartender Professionista e Lavori in Tutto il Mondo! Corsi Barman & Barlady Certificati. Attestato Riconosciuto. Iscriviti Subito e Risparmi 200€.

ULTIME DAL BLOG

14Ago 2020
Aston Martin

Aston Martin e Bowmore: due icone, un’unica visione visione che da vita ad un qualcosa di assolutamente luxury ed esclusivo: un whisky eccezionale impreziosito ulteriormente da una bottiglia ricavata da un pistone della DB5. Le due autentiche eccellenze britanniche hanno infatti collaborato per proporre un prodotto di altissima gamma: un lotto di whisky ultra-limitato e […]

11Ago 2020
Collezione Roma Luigi Bormioli

Bormioli: collezione Roma 1960. La collezione di bicchieri Roma 1960 di Luigi Bormioli si amplia inserendo sei nuove referenze. Si tratta di una collezione dall’ispirazione vintage, che trae il suo fulcro dalle magiche atmosfere felliniane della Dolce Vita. Un periodo magico a cui attingere, che vedeva la città di Roma come la grande protagonista catalizzatrice di tutti i […]

07Ago 2020
gin fatto in casa

Festeggia le nozze con 4 amici bevendo gin fatto in casa: donna trentaquattrenne muore nel sonno. “Il matrimonio è il giorno più bello della propria vita e merita di essere festeggiato al meglio”. Deve aver pensato così la donna che ha deciso di rendere omaggio alle proprie nozze passando un weekend con gli amici per brindare […]

04Ago 2020
Mojito senza glutine

La celiachia è un’intolleranza permanente al glutine, un insieme di proteine a loro volta contenute nel frumento, nell’orzo, nella segale, nel farro e in altri cereali minori. La celiachia rende tossici, nei soggetti affetti o predisposti, tutti gli alimenti derivati dai suddetti cereali o contenenti glutine in seguito a contaminazione. La malattia celiaca non ha […]

31Lug 2020
Il Buckingham Palace Dry Gin

La Regina Elisabetta ha fatto centro un’altra volta mettendo in commercio il Buckingham Palace Gin. Il Gin & tonic è il cocktail inglese per eccellenza. L’origine di questo cocktail risale ai tempi del dominio britannico in India e si deve al medico scozzese George Cleghorn. Stava studiando gli effetti della chinina sulla malaria, da qui […]

28Lug 2020
ghiaccio nei cocktail

Il ghiaccio nei cocktail sembra una cosa quasi scontata, un abbinamento così azzeccato da far credere di esserci sempre stato. Ma non è affatto così! “Mettimi tutta la notte in un cocktail e fammela bere in un sorso”Corso Barman Certificato | Scuola Accreditata Regione LazioCorso Barman & Barlady Professionale. Attestato Riconosciuto per Lavorare in Tutto […]

24Lug 2020
champagne

Gli champagne emergenti consigliati da Vincenzo Donatiello, sommelier 3 stelle Michelin. Vincenzo Donatiello è unanimemente considerato uno dei migliori sommelier d’italia e, non a caso, lavora in uno dei più prestigiosi ristoranti del mondo: Piazza Duomo.Cerchi Lavoro? Diventa un Barman ProfessionistaScuola Accreditata dalla Regione Lazio. Corso Barman & Barlady Certificato. Attestato Riconosciuto. Inserimento nel Mondo […]

21Lug 2020
Distilleria Nardini

Nardini, la distilleria più antica d’Italia, ha deciso di rinnovare il look di due referenze storiche. Sono infatti state aggiornate le etichette di Bitter Nardini e Mezzoemezzo.  Per stare al passo con i tempi si è deciso di rinnovare l’aspetto grafico optando per un’immagine più contemporanea ma sempre in grado di rimanere fedele al proprio heritage. Alla base del cambiamento […]

17Lug 2020
Affini a Torino

Affini è uno dei locali più conosciuti a Torino quando si parla di aperitivo. E, parlare di aperitivo a Torino, è cosa seria dato che, anche se non tutti ne sono a conoscenza, l’aperitivo è nato proprio nella città piemontese. Tutto iniziò addirittura nel fine settecento. Fu infatti Antonio Benedetto Carpano, nel 1786, a creare il […]

Inviaci una mail
+39 06 66410497
WhatsApp +39 339 2123387
WhatsApp Chat
Orari di Ufficio: 09.00 - 13.30
Invia via WhatsApp

Contact Form