La neve blocca più di 60 persone in un pub per tre giorni

Pub inglese nella neve

La neve blocca più di 60 persone in un pub per tre giorni. I Noasis, una famosa tribute band degli Oasis ed i suoi fans bloccati da una bufera. Certo, se proprio si deve restare bloccati da qualche parte, è confortante l’idea di rimanere incastrati in un pub,

Ci sono posti decisamente peggiori; anche se la situazione, bisogna ammetterlo non deve essere stata particolarmente facile. Ma andiamo con ordine e vediamo cosa è successo.

Cerchi Lavoro? Diventa un Bartender Professionista

Scuola Accreditata dalla Regione Lazio. Corsi Professionali Certificati. Attestato Riconosciuto. Inserimento nel Mondo del Lavoro al Termine del Corso.

La neve intrappola 60 persone in un pub

Il bizzarro evento è successo al Tan Hill Inn, un pub situato nello Yorkshire. Il locale detiene il primato per il record di altezza rispetto al livello del mare nel Regno Unito e si trova a ben  528 metri.

La cover band degli Oasis doveva esibirsi per il proprio pubblico che è accorso dalle città limitrofe.

Peccato che a guastare la festa sia arrivata Arwen, una tempesta di neve che si è abbattuta su tutta la zona a nord dell’Inghilterra. Durante l’esibizione della cover band degli Oasis la bufera si è scatenata causando disagi ai trasporti, interruzioni di corrente e caduta di alberi.

A completare il disastro, la caduta in poco tempo di oltre un metro di neve che ha finito per bloccare l’ingresso del locale, imprigionando band, personale e tutti gli spettatori del concerto.

Ed è proprio a causa della bufera tutti quanti sono rimasti isolati per ben tre giorni all’interno del caratteristico pub.

Nicola Townsend, il gestore del pub (anche lui rimasto bloccato dalla neve) ha affermato che

“Alcuni hanno legato così tanto che hanno deciso di incontrarsi qui una volta l’anno”

Pub, birra e amicizia

Quello che può sembrare l’inizio di una storia disastrosa è, in realtà, finita più che bene! Tutte le 61 persone bloccate dalla bufera, nei 3 giorni di isolamento, hanno potuto stringere amicizia-

Ad allietare la situazione musica, camino acceso e, ovviamente, fiumi di birra. L’atmosfera che si crea in un autentico pub inglese è magica ed è piuttosto facile stringere amicizia. Tra giochi di gruppo, quiz e qualche film (Grease e Mamma Mia!) le persone sono riuscite a legare.  

A turno hanno dormito su letti di fortuna o nelle camere che il pub dà in affitto e tutti hanno atteso i soccorsi in un clima tutt’altro che

Diventa un Bartender Professionista e Lavori in Tutto il Mondo

Corso Professionale Certificato. Attestato Riconosciuto. Scuola Accreditata dalla Regione Lazio.

FacebookInstagramYouTube