In America il Moscow Mule lascia il passo al Kiev Mule

il moscow mule in America diventa Kiev mule

In America la posizione presa per quanto riguarda il conflitto tra Ucraina e Russia è netta. La guerra purtroppo divide, distrugge e cambia per sempre le nostre abitudini.

Si insinua in modo silenzioso e subdolo, anche quando si trova a Km e Km di distanza. Devono proprio aver pensato questo nei principali cocktail bar statunitensi perché hanno sentito il bisogno di prendere posizione e schierarsi apertamente a favore del popolo ucraino, anche con un gesto semplice come la modifica del nome di un Cocktail.

Diventa un Bartender Professionista e Lavori in Tutto il Mondo

Corso Professionale Certificato. Attestato Riconosciuto. Scuola Accreditata dalla Regione Lazio.

Il Moscow Mule in America sarà Kiev Mule

Che sia frutto di propaganda, protesta o voglia di prendere posizione poco importa, ormai la decisione è stata presa. Da oggi, in America il Moscow Mule si chiamerà Kiev Mule o, in alternativa, Snake Island Mule.

Il celebre cocktail preparato con vodka, ginger beer e lime subirà un’evoluzione per motivazioni politiche. Particolare piuttosto irrilevante dal punto di vista della qualità del drink ma è solo uno dei tanti segnali che si aggiungono alle molte sanzioni attuate contro la Russia.

In America i cocktail cambiano nome

Il Moscow Mule nasce in America e, da oggi, si chiamerà Kiev Mule

I più avvezzi al mondo della mixology sapranno certamente che il Moscow Mule non è russo. La sua prima apparizione avvenne infatti a Los Angeles, nel 1941, quando venne creato da John G. Martin e Jack Morgan.

I due amici imprenditori decisero di unire le loro forze (uno era proprietario dell’azienda Smirnoff e l’altro produttore di ginger beer) per dar vita ad un nuovo, freschissimo, drink.

E pensare che l’intenzione era proprio quella di far aumentare la vendita della vodka! Si perché, già allora, era poco amata proprio perché di origine sovietica.

Oggi il popolo del bere miscelato ha dato il via ad una piccola rivoluzione. A cambiare sono ‘solo’ parole ma le parole, si sa, sono importanti. Possono veicolare un’idea e diventare un’arma potentissima.

A cambiare nome, oltre al Moscow Mule, saranno anche Caipiroska e White Russian. Per boicottare tutto ciò che è di origine Russa la Caipiroska prenderà il nome di Caipi Island. I cocktail White Russian e Black Russian, invece, diventeranno White Ukrainian e Black Ukrainian.

Cerchi Lavoro? Diventa un Bartender Professionista

Scuola Accreditata dalla Regione Lazio. Corsi Professionali Certificati. Attestato Riconosciuto. Inserimento nel Mondo del Lavoro al Termine del Corso.

FacebookInstagramYouTube
Inviaci una mail
Chiamaci Chiama
Chatta con noi Chatta
WhatsApp Chat
Orari di Ufficio: 09.00 - 13.30
Invia via WhatsApp

Contact Form