Cocktail più costoso al Mondo, un Negroni da 6200 euro

Il cocktail più costoso al mondo è un Negroni da 6200 €. Si chiama Salvatore’s Legacy in onore del suo creatore Salvatore Calabrese  ed è riuscito a battere il record prima detenuto dallo Skyview Bar di Dubai (circa 4mila euro).

Lavorare Viaggiando o Viaggiare Lavorando?

Diventa un Bartender Professionista e Lavori in Tutto il Mondo! Corsi Barman & Barlady Certificati. Attestato Riconosciuto. Iscriviti Subito e Risparmi 200€.

Il cocktail più costoso al mondo è un Negroni

Un Negroni da 6.200 euro (5.500 sterline)… Sono convinta che ora non vi lamenterete mai più della spesa per l’aperitivo! Ma perchè un cocktail così classico è arrivato a diventare così costoso? Il record dura addirittura dal 2012 e non sembra ancora pronto a cedere il passo ad altri drink. Il Salvatore’s Legacy costa così tanto perché Salvatore Calabrese l’ha creato nel suo Playboy Club di Londra utilizzando alcuni ingredienti che hanno più di due secoli di vita. Insomma, bottiglie d’annata per creare la miglior versione di un cocktail icona del buon bere italiano.

Il Salvatore’s Legacy contiene infatti un cognac del 1778 (Clos de Griffier Vieux), un Kummel (liquore aromatizzato al cumino e al finocchio) del 1770 e un Dubb Orange Curacao del 1860; il tutto arricchito da due gocce di angostura dei primi del ‘900. Si tratta di bottiglie appartenenti alla collezione privata di Salvatore e collezionate in anni di passione e ricerca. Pensate all’ansia di dover maneggiare ingredienti che, sommati tra loro, arrivano a 730 anni di età!

Se anche tu sei curioso di vedere la sua collezione personale dal volere di un milione di euro, sappi che è in mostra nel suo bar, ormai meta irrinunciabile per molti appassionati di cognac.

Salvatore Calabrese, il creatore del cocktail più costoso al mondo

Salvatore Calabrese, conosciuto anche come The Maestro, è il barman italiano più famoso al mondo.

Partendo da Maiori in provincia di Salerno, è cresciuto professionalmente all’estero approdando nell’eclettica Londra, dove oggi dirige il Salvatore’s, all’interno del Playboy club. Un personaggio unico, che ha servito personalità del calibro di Mick Jagger, Ron Wood, Steve Wonder…

La sua notorietà è così alta che gli è stata persino dedicata una competizione tra barman nell’incantevole Costiera Amalfitana. Salvatore Calabrese è riuscito a costruire un vero e proprio impero, prima a Londra e poi a Hong Kong. The Maestro ha scritto anche dei libri sulla sua attività ed è riuscito così a diventare il punto di riferimento per tanti giovani aspiranti barman.

Ricetta e preparazione del cocktail Negroni

Negroni ricetta

Per preparare un perfetto Negroni ti servono:

  • 3 cl  (1 oz)  gin
  • 3 cl (1 oz) bitter Campari
  • L’irrinunciabile vermut rosso, 3 cl
  • Guarnizione: fettina d’arancia

Preparazione del Negroni cocktail
Versare in un tumbler basso con ghiaccio tutti gli ingredienti. Mescolare e guarnire con una fetta d’arancia.
Se volete prepararlo in un modo più elegante potete versare tutti gli ingredienti nel mixing glass, precedentemente raffreddato.

Aggiungere ghiaccio e mescolare per circa 10 secondi. Filtrare il contenuto del mixing glass con l’ausilio di uno strainer in un tumbler basso pieno di ghiaccio.
Se volete realizzare un Negroni in modo più scenografico e spettacolare potete utilizzare la tecnica throwing, una tecnica di miscelazione che da qualche anno a questa parte sta spopolando tra i barman in tutto il mondo.

Diventa un Bartender Professionista e Lavori in Tutto il Mondo

Corso Professionale Certificato. Attestato Riconosciuto. Scuola Accreditata dalla Regione Lazio. Iscriviti Subito e Risparmi 200€.

ULTIME DAL BLOG

Birra in un pub

“Birra finita in Gran Bretagna?” A quanto pare, dopo il lockdownd tutti si sono riversati nei pub con tanta voglia di dimenticare la crisi e, ancor più, di bersi una bella birra. La crescente richiesta di birra e di alcolici ha però messo in seria difficoltà molti locali che, a quanto pare, non riescono a […]

Chapter Roma bar

Chapter Roma ha un nuovo bar manager: è Joy Napolitano. Ma di che locale si tratta esattamente? Come viene spiegato sul loro sito si tratta di: “Un po’ salad bar, un po’ coffee shop. Un po’ juice bar, ma anche mercato e grocery store, tutto in un posto solo.Sano, veloce, unico e accogliente.Mangia da noi, […]

amaro Jefferson Calabria

La Calabria ci regala il migliore amaro al mondo. Si chiama Amaro Jefferson, soprannominato “Amaro Importante” dai tanti appassionati, e sta davvero conquistato la stima e l’apprezzamento di sempre più persone. Un successo che non fa altro che confermare una lunga tradizione fatta di tanta passione e meravigliose materie prime. La Calabria è meritatamente sempre di […]

L'uomo può vivere bevendo solo birra

L’uomo può vivere bevendo solo birra? C’è chi la ama a tal punto che berrebbe di birra, ma è possibile? La scienza ci risponde. Martin Lutero diceva:Corso Barman Certificato | Scuola Accreditata Regione LazioCorso Barman & Barlady Professionale. Attestato Riconosciuto per Lavorare in Tutto il Mondo. Iscriviti Subito e Risparmi 200€.Scopri di più “Chi beve […]

calorie birra

Calorie birra: Boris Jhonson e la sua proposta controversa. Proprio così il pramier britannico famoso per le sue uscite spesso controtendenza ne ha inventata un’altra: vorrebbe combattere l’obesità obbligando i pub ad indicare le calorie della birra su ogni bicchiere. Calorie birra per combattere l’obesità Il governo britannico, per incentivare la ripresa post COVID, sembra […]

Antico di Luxardo

Antico: il Vermouth interpretato da Luxardo nel suo bicentenario. Stile classico, gusto contemporaneo… Ecco l’alternativa al vermouth rosso! Luxardo presenta Antico Fondata da Girolamo Luxardo nel 1821 a Zara sulle coste della Dalmazia. Si dice che dietro un grande uomo ci sia sempre una grande donna. E anche in questo caso tutto parte da una […]

Birra Menabrea edizione limitata

Birra Menabrea: un omaggio a 12 città d’arte italiane. Menabrea è un’antica marca di birra che viene prodotta dalla omonima azienda la cui sede storica e il birrificio sono localizzati a Biella, in Piemonte. Il più antico birrificio italiano fa un omaggio d’artista alle più belle città d’arte con una nuova collezione di Birra Menabrea […]

Cedrata Tassoni

La birra Ceres acquisterà le Cedrate Tassoni? Royal Unibrew, la multinazionale della birra Ceres, potrebbe infatti acquisire l’azienda bresciana di cedrate Tassoni. Ci riuscirà? Si perché, secondo indiscrezioni piuttosto credibili, sarebbe solamente una delle quattro pretendenti ad aver fatto un’offerta. La birra Ceres in lizza per acquistare le Cedrate Tassoni I potenziali acquirenti della Cedral Tassoni, l’azienda […]

Inviaci una mail
+39 06 66410497
WhatsApp +39 339 2123387
WhatsApp Chat
Orari di Ufficio: 09.00 - 13.30
Invia via WhatsApp

Contact Form