caffè, tutti i benefici

Il caffè è una bevanda ottenuta dalla macinazione dei semi di alcune specie di piccoli alberi tropicali appartenenti al genere Coffea, parte della famiglia botanica delle Rubiacee, un gruppo di angiosperme che comprende oltre 600 generi e 13.500 specie.
Qahwa nella lingua araba significa ‘eccitante’. Il nome venne scelto dai mercanti che, intorno all’anno mille, riportarono dall’Africa i preziosi chicchi. In turco venne chiamato kahve e diventò il caffè commerciato dai mercanti veneziani all’inizio del 17° secolo e definito “vino d’Arabia”.

La storia del caffè

La sua principale caratteristica, il fatto, cioè, di essere una bevanda eccitante, gli ha dunque conferito il nome. Ma è anche stata l’elemento che ha rischiato di soffocare sul nascere la sua diffusione.

La “bevanda del diavolo” venne inizialmente servita solo nelle taverne venendo invece evitato dalla borghesia. La svolta venne grazie a papa Clemente VIII che benedì il caffè considerato fino a poco prima malefico in quanto musulmano. Era il 1640 e a Venezia nacque il primo “caffè” in Italia.

I benefici del caffè per la salute

Forse non tutti sanno che il caffè è una bevanda ricca di sostanze nutritive. Una tazzina di caffè contiene infatti:

  • Vitamina B2, utilizzata dal corpo nei processi metabolici e per mantenere in buono stato tessuto nervoso, occhi e pelle.
  • Manganese e vitamina B5, elementi fondamentali nella trasformazione degli alimenti in energia.
  • Vitamina B3, fondamentale per il buon funzionamento del sistema nervoso.
  • Potassio e magnesio, minerali utilizzati per la produzione di energia, la trasmissione degli impulsi nervosi e l’efficienza del sistema cardiocircolatorio.

Ma quali sono i benefici per la salute dati dal caffè?

Facilita la digestione

Che un caffè a fine pasto aiuti la digestione non è solo una credenza popolare ma un fatto comprovato. Ha infatti un effetto stimolatorio sulla secrezione gastrica e su quella biliare.

Il caffè fa bene al cuore e alla mente

Il caffè ha un effetto tonico e stimolatorio sulla funzionalità cardiaca e nervosa. Non si tratta semplicemente di sentirsi più svegli! Recenti studi scientifici hanno dimostrano che il caffè è in grado di stimolare alcune funzioni cerebrali come attenzione, memoria e umore.

Il caffè aiuta a controllare la glicemia

Studi scientifici hanno dimostrato che chi beve con una certa regolarità il caffè riscontra una riduzione del rischio di sviluppare il diabete di tipo 2 pari al 7%.

Caffè e dieta

La caffeina è in grado di stimolare l’utilizzo dei grassi a scopo energetico. Inoltre favorisce la termogenesi, aumentando la quantità di calorie bruciate. Ecco èerchè il caffè è consigliato durante le diete dimagranti. Attenzione però alla quantità di zucchero aggiunta!

Caffè contro la ritenzione idrica

Il caffè è una sostanza naturale in grado di riattivare il sistema linfatico, accelerare il metabolismo e ridurre la ritenzione idrica. Noterai gambe meno gonfie e più leggere! Oltre a bere una moderata quantità di caffè puoi fare anche di più! Lo sapevi che puoi utilizzare i fondi di caffè per fare un ottimo scrub per il corpo?

Ti basterà miscelare i fondi di caffè ad un olio vegetale. Andranno bene olio di oliva, di Argan, di mandorle dolci o di cocco. Una volta ottenuta una pasta dovrai semplicemente sfregarla massaggiando gambe, addome e glutei. Sciaqua sotto la doccia, avvertirai subito una pelle molto più liscia e compatta.

Quanti caffè bere al giorno?

Abbiamo visto che il caffè fa bene ed è un’ottima notizia. ma è anche vero che gli estremismi non sono mai l’ideale! Quanti caffè si possono bere al giorno? Si consiglia l’assunzione giornaliera massima di 300 milligrammi di caffeina. Tradotto in caffè se ne dovrebbero bere al massimo 5 espressi (60 mg di caffè l’uno) o 3 tazzine di caffè della moka. Se poi consideriamo che il caffè non è l’unica fonte di caffeina, ecco dunque che il limite scende a 3 espressi al giorno, che possono salire a 4 per gli uomini più robusti.

caffè e salute: tutti i benefici del caffè

ULTIME DAL BLOG

16Lug 2019
throwing

Il throwing è una tecnica di miscelazione che negli ultimi anni ha trovato larghi consensi tra i bartender di tutto il mondo, ma che ha origini molto antiche. Le popolazioni asiatiche la utilizzavano e la utilizzano ancora oggi per raffreddare il tè caldo. Anche in Spagna, questa tecnica era conosciuta ed utilizzata nel rituale del […]

12Lug 2019
boulevardier

Ricetta 1/3 | 3 cl | 1 oz bourbon whiskey 1/3 | 3 cl | 1 oz bitter Campari 1/3 | 3 cl | 1 oz vermouth rosso Guarnizione: scorza di aarancia Preparazione Versare tutti gli ingredienti nel mixing glass, precedentemente raffreddato. Aggiungere ghiaccio e mescolare per circa 10 secondi. Filtrare il contenuto del mixing […]

09Lug 2019
Varianti intriganti dello Spritz

Varianti intriganti dello Spritz Lo Spritz è senza dubbio il cocktail aperitivo italiano per antonomasia, facile da preparare e facile da bere. Si versano all’interno del calice da vino pieno di ghiaccio , Aperol o Campari , prosecco, una spruzzata di acqua gassata e il gioco è fatto!  Il nome Spritz, di origine austriaca, deriva infatti dal verbo “spritzen” che […]

05Lug 2019
Jim Beam

Jim Beam: in fiamme 45.000 barili di bourbon! Negli Stati Uniti e più precisamente a Versailles, nel Kentucky, un incendio ha distrutto un enorme magazzino di Jim Beam, mandando in fiamme 45.000 barili di bourbon. L’incendio è scoppiato intorno alle 23:30 locali di martedì 2 luglio. Chi o cosa possa aver provocato l’incendio è ancora […]

02Lug 2019
Sazerac

SAZERAC Ricetta 1 ¾ oz | 5 cl | Cognac ¾ oz | 2 cl | Assenzio 1 | Zolletta di zucchero 1 dashes | Peychaud’s Bitters Preparazione Riempire un tumbler basso di ghiaccio. In un mixing glass mettere la zolletta di zucchero bagnata di Peychaud’s Bitters, il Cognac e sciogliere tutto con il pestello. […]

29Giu 2019
hugo

HUGO  Ricetta La ricetta originale prevede: – 15 cl di prosecco – 2 cl di sciroppo di melissa – uno spruzzo di soda – foglie di menta Decorazione: una fetta di lime La ricetta più diffusa è quella con lo sciroppo di fiori di sambuco al posto dello sciroppo di melissa: – 6 cl (40%) […]

24Giu 2019
Tequila Sunrise

TEQUILA SUNRISE Ricetta 4,5 cl. di tequila 9 cl. di succo d’arancia 1,5 cl. di granatina Preparazione Versare la tequila ed il succo d’arancia in un bicchiere da long drink pieno di ghiaccio a cubetti. Mescolare, dopodichè versare lo sciroppo di granatina che andrà a depositarsi sul fondo del bicchiere. A questo punto mescolare delicatamente […]

22Giu 2019
ginger beer

Ginger Beer In Italia fino a qualche anno fa era praticamente sconosciuta, ma oggi non se ne può fare a meno. Molti lo hanno conosciuto ed hanno imparato ad apprezzarlo bevendo il Moscow Mule, probabilmente uno dei cocktail più di moda negli ultimi anni nonostante la ricetta sia stata concepita nel lontano 1947. Anche la […]

17Giu 2019
Quinta da Pacheca

Vacanze alternative? Ecco la soluzione che fa per voi! Non avete ancora prenotato per le vacanze estive e siete alla ricerca di qualcosa alternativo? Dormire in una grande botte di vino, circondato da un vigneto potrebbe essere la soluzione che fa per voi. Tra le rinomate colline del prosecco, a Vittorio Veneto, a pochi chilometri […]

Privacy Preference Center

Close your account?

Your account will be closed and all data will be permanently deleted and cannot be recovered. Are you sure?

Scroll Up

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi