Cocktail più alcolici, quali sono i più forti tra tutti? Ma partiamo dalle basi. Dalla definizione, cioè, di cocktail.

“Un cocktail è una bevanda ottenuta tramite una miscela proporzionata ed equilibrata di diversi ingredienti alcolici, non alcolici e aromi. Un cocktail ben eseguito deve avere struttura, aroma e colore bilanciati; se eseguito senza l’uso di componenti alcoliche viene detto cocktail analcolico.”

Se sei tra quelli che nemmeno conoscevano l’esistenza dei cocktail analcolici, questo è l’articolo che fa per te!

I cocktail più alcolici

Una volta un amico, dopo una serata particolarmente alcolica, mi mandò un selfie di lui abbracciato ad un palo della luce. Ecco perchè voglio darvi 3 consigli:

  • Avvertimento numero uno: attenzione a non esagerare! Ma, quando decidete di bere, bevete cose buone che ne valgano la pena.
  • Consiglio numero due: sfruttate l’amico che non beve e non mettetevi mai alla guida
  • Avvertimento numero tre: state lontani dai cellulari e dai/dalle ragazzi/ragazze che vi piacciono ma con cui non vi site ancora dichiarati

Ok, avvertimenti lanciati, ma ora pensiamo a bere.

La classifica dei cocktail più forti da bere

Hemingway, che era un grande amante dell’alcol consigliava “Scrivi da ubriaco, correggi da sobrio”. Sono convinta che avrebbe apprezzato parecchio questi drink.

Il girone dei dannati

Il nome è tutto un programma! Attenzione perchè è persino più alcolico di quel che sembra! Se esagerate potreste aver bisogno dell’accoppiata Dante e Virgilio per riusicre ad orientarvi.

  • 1,5 cl di Assenzio
  • 1,5 cl di Vodka
  • cl 1,5  di Gin
  • 1,5 cl di Liquore Galliano
  • 1,5 cl di Tequila
  • cl 1,5 di Rum Bianco

i cocktail più alcolici il girone dei dannati

Si prepara mixando in parti uguali, ma potete aumentare leggermente l’Assenzio, tutti gli ingredienti.

Cocktail più alcolici: AK-47

Tra i cocktail più forti sta decisamente ai primi posti. Per immaginare quanto è forte basta pensare che prende il nome dal mitico fucile d’assalto AK-47

Per preparalo bisogna inserire nello shaker:

  • 1 cl di Brandy
  • 1 cl di vodka
  • cl 1 di rum
  • 1 cl di Cointreau
  • 1 cl di bourbon whiskey
  • cl 1 di scotch whisky
  • 1 cl di gin
  • 1 cl di succo di lime

i cocktail piu alcolici

Aggiungete del ghiaccio ed agitate in maniera vigorosa per una quindicina di secondi, versate in un bicchiere ed aggiungete un pò di Sprite per smorzare l’impatto alcolico che sarà comunque decisamente “vigoroso”.

Cocktail più alcolici: Negroni

  • 3 cl di gin
  • cl 3 di bitter Campari
  • 3 cl di vermut rosso
  • Guarnizione: Fettina d’arancia

i cocktail piu alcolici negroni

Anche il Negroni entra di diritto tra i cocktail più forti. La sua preparazione si basa su gin, Vermouth rosso dolce e bitter a cui si aggiungno ghiaccio e una fetta d’arancia.

Cocktail più alcolici: Margarita

Tra i cocktail più alcolici inseriamo anche il messicano Margarita. Per realizzare questo drink servono davvero pochi ingredienti ed è facile da preparare anche a casa. Preparate:

  • 5 cl Tequila
  • cl 3 Triple Sec
  • 2 cl Succo di Lime o Limone

i cocktail piu alcolici margarita

Introducete gli ingredienti nello shaker precedentemente riempito di ghiaccio, agitate energicamente per alcuni secondi e versate in una coppa da cocktail con i bordi ricoperti di sale e… fiesta!

Cocktail più alcolici: Sazerac

Nato a New Orleans nel 1830, inizialmente come rimedio medico, è diventato presto un cocktail storico e amatissimo già da metà Ottocento. Si prepara con:

  • 5 cl di cognac
  • 1 cl di assenzio
  • 1 zolletta di zucchero
  • 2 gocce di Peychaud’s bitter

Sazerac

Cocktail più alcolici: Godfather

Gli ingredienti che compongono questo drink sono solamente due. Ovviamente entrambi sono alcolici!

  • 7 cl di whisky
  • 3 cl di amaretto

Godfather

Basta semplicemente mixare i due alcolici direttamente in un bicchiere tumbler basso e riempendolo successivamente di ghiaccio ed il cocktail è pronto.

Cocktail più alcolici: Long Island

Il Long Island Iced Tea si ottiene mixando quasi tutti i principali distillati più alcolici:

  • 1,5 cl di gin
  • 1,5 cl di rum
  • cl 1,5 di tequila
  • 1,5 cl di Triple sec
  • 1,5 cl di vodka
  • 2,5 cl di succo di limone
  • 3 cl di sciroppo di zucchero
  • cola

i cocktail piu alcolici, long island

Si prepara mixando direttamente nel bicchiere tutti gli alcolici in parti uguali e aggiungendo poi il succo di limone, lo sciroppo di zucchero, la cola. Come ultimo step aggiungete il ghiaccio.

ULTIME DAL BLOG

23Apr 2019
giro del mondo in 10 cocktail

Giro del mondo… Chi non sogna di farlo almeno una volta nella vita? Scoprire posti inesplorati, conoscere nuove culture, inebriarsi con nuovi sapori. Si perchè, si sa, ogni paese ha le proprie peculiarità che lo caratterizzano e lo rendono speciale cia agli occhi di chi ci vive che a quelli di chi lo visita. Spesso […]

17Apr 2019
birra heineken

Birra Heineken in edizione limitata: ogni bottiglia è unica! A Milano Design Week Heineken ha mostrato al pubblico le nuove etichette, tutte una diversa dall’altra. Tutte uniche! Come è possibilie? Grazie a uno speciale algoritmo in grado di far ‘danzare’ le etichette disegnate in precedenza al ritmo dell’inno della Uefa Championship League. Ad aprile e […]

16Apr 2019
baccano roma ristorante e bistrò

Il Baccano, ristorante, cocktail bar e bistrò che sorge nel cuore di Roma, a due passi dalla Fontana di Trevi, presenterà presto la sua nuova drink list. Un modo per rinnovarsi e guardare al futuro, ispirandosi però al XX secolo. La nuova drink list verrà presentata ufficialmente il 15 aprile e resterà in vigore fino […]

11Apr 2019
cocktail preparazione

Cocktail a casa, come preparare drink come un vero bartender per stupire i tuoi ospiti! L’home bartending è ormai una moda consolidata. Diventare un vero professionista del settore richiede un corso barman serio e professionale ma, ogni tanto, è possibile cimentarsi anche a casa. Cocktail, dalla ricetta alla realizzazione Per chi vuole sperimentare e cimentarsi […]

09Apr 2019
cocktail salato

Cocktail salato, la nuova tendenza dell’estate! Sembra un’azzardo ma in realtà sarà uno dei cocktail più in voga. Si tratta di drink a base salina realizzati con alghe marine, salamoia, alga kombu e… cipolle marinate! Cocktail salato, il nuovo trend Sìete più modaioli della Ferragni? Non potete proprio rinunciare a distinguervi? Le scelte ripetitive e […]

04Apr 2019
cocktail alcolici ai minori e normativa

Cocktail alcolici: sono entrate in vigore le nuove norme sulla somministrazione di alcolici e sono stati introdotti precisi limiti di orario ed età. E’ bene conoscerle, per responsabilità innanzitutto. Ed anche perchè le sanzioni possono essere davvero pesanti. Se poi sono coinvolti minori di 16 anni si rrischia addirittura l’arresto. Cocktail alcolici e limiti di […]

01Apr 2019
nio cocktails

Nio Cocktails, i drink da gustare ovunque vuoi! Se c’è un dato di fatto nel mondo del beverage, è proprio che il consumo di cocktail è in costante crescita e sempre più apprezzato. Questa nuova consapevolezza nella cultura beverage ha permesso al mercato di ampliarsi con nuove forme e possibilità che ormai vanno oltre i […]

28Mar 2019
scegliere una scuola accreditata

Scuola barman accreditata: garanzia e qualità. Siamo convinti che la formazione sia fondamentale e alla base del successo professionale in ogni ambito lavorativo. Ecco perchè è necessario scegliere attentamente a chi affidare la propria formazione professionale, ma oggigiorno non è così semplice come poteva esserlo 20 anni fa, quando a Roma c’erano soltanto due o […]

25Mar 2019
cocktail 2019 i nuovi trend

Cocktail 2019, tutte le tendenze. Quali saranno i cocktail da scorpire, o riscoprire, nel 2019? Tra conferme ormai assodate e qualche sorpesa, ecco i cocktail più trendy del 2019. Il primo dato interessante che rigurdante le tendenze del bere misceltao è dato proprio dalla costante crescita del mercato negli ultimi anni. Sono sempre di più […]

Privacy Preference Center

Close your account?

Your account will be closed and all data will be permanently deleted and cannot be recovered. Are you sure?

Scroll Up

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi