gimlet

La ricetta del Gimlet è molto semplice: metà gin e metà succo di lime. Con il passare del tempo però la ricetta di questo cocktail ha subito delle variazioni ed oggi si beve un pò più “dry”, il succo di lime si spreme al momento, si aggiunge qualche goccia di sciroppo di glucosio ed il rapporto tra gin e succo di lime è variato in un 3:1 o addirittura un 5:1.
Secondo la leggenda il Gimlet sarebbe stato creato da Sir Thomas Desmond Gimlette, da cui anche il nome, anche se leggermente storpiato. Gimlette era un ufficiale medico imbarcato sulla Royal Navy nel 1879. In quel periodo storico, il regolamento della marina britannica dava disposizioni sulle razioni di succo di lime (o di agrumi in genere) che ogni nave mercantile doveva stoccare per l’equipaggio al fine di combattere lo scorbuto, una malattia letale per i marinai causata dalla carenza di vitamina C.

Un altro prodotto molto diffuso sulle navi della Royal Navy, è il gin grazie al suo potere medicamentoso e grazie alle sue proprietà diuretiche. Ed ecco che il cocktail è fatto. Il famoso Gimlette diceva che l’avesse pensato “per permettere di far scendere le medicine giù meglio”.

Corso Barman Certificato | Scuola Accreditata Regione Lazio

Corso Barman & Barlady Professionale. Attestato Riconosciuto per Lavorare in Tutto il Mondo. Iscriviti Subito e Risparmi 200€.

Successivamente, il Gimlet fa la sua apparizione nelle avventure del letterario detective privato Philip Marlowe, nato dalla penna di Raymond Chandler, che lo beveva seguendo la ricetta metà gin e metà Rose’s Lime Juice, in questa ricetta non c’è lo zucchero perché già presente nel succo. Il Rose’s Lime Juice era un succo di lime confezionato che si diffuse rapidamente sulle navi, grazie ad una intuizione di Lauchlan Rose, proprietario di un cantiere navale, che ne brevettò la ricetta, succo di lime imbottigliato senza l’uso di alcol, perfetto da imbarcare sulle navi in viaggio.

Il gin utilizzato da Sir Gimlette nella preparazione del suo cocktail preferito era il Plymouth Navy Stength.

Plymouth Navy Stength

Imbottigliato al 57%, questo gin era perfetto per il consumo dei vigorosi marinai inglesi, a cui serviva un po’ di “coraggio liquido” durante il viaggio.
Come afferma la stessa Plymouth: “per quasi 200 anni non c’è stata una nave della Royal Navy che abbia lasciato il porto senza avere a bordo un carico di Navy Strength”.
Non è un caso, quindi, che sull’etichetta di ogni Plymouth ci sia la Mayflower, la leggendaria nave dei Pilgrim Fathers (i primi coloni nordamericani), che partirono proprio da Plymouth, per sbarcare nel Massachussets, dove battezzarono la loro terra promessa appunto Plymouth.

Se vuoi approfondire le conoscenze sul mondo dei cocktail e sulla professione del barman e della barlady, FPU Barman Academy ente di formazione accreditato dalla Regione Lazio, propone un corso ad hoc: il corso da Barman e Barlady.

Diventa un Bartender Professionista e Lavori in Tutto il Mondo

Corso Professionale Certificato. Attestato Riconosciuto. Scuola Accreditata dalla Regione Lazio. Iscriviti Subito e Risparmi 200€.

ULTIME DAL BLOG

Cyberpunk 2077 cocktail

Cyberpunk 2077: il cocktail di Johnny Silverhand diventa reale! Puoi ordinarlo in un bar di Londra oppure, con il nostro aiuto, cimentarti nella sua preparazione. Se c’è una cosa che hanno imparato le nuove generazioni è che, sempre più spesso, il passo tra virtuale e reale è breve. Un confine sempre più labile che funge […]

Birra in un pub

“Birra finita in Gran Bretagna?” A quanto pare, dopo il lockdownd tutti si sono riversati nei pub con tanta voglia di dimenticare la crisi e, ancor più, di bersi una bella birra. La crescente richiesta di birra e di alcolici ha però messo in seria difficoltà molti locali che, a quanto pare, non riescono a […]

Chapter Roma bar

Chapter Roma ha un nuovo bar manager: è Joy Napolitano. Ma di che locale si tratta esattamente? Come viene spiegato sul loro sito si tratta di: “Un po’ salad bar, un po’ coffee shop. Un po’ juice bar, ma anche mercato e grocery store, tutto in un posto solo.Sano, veloce, unico e accogliente.Mangia da noi, […]

amaro Jefferson Calabria

La Calabria ci regala il migliore amaro al mondo. Si chiama Amaro Jefferson, soprannominato “Amaro Importante” dai tanti appassionati, e sta davvero conquistato la stima e l’apprezzamento di sempre più persone. Un successo che non fa altro che confermare una lunga tradizione fatta di tanta passione e meravigliose materie prime. La Calabria è meritatamente sempre di […]

L'uomo può vivere bevendo solo birra

L’uomo può vivere bevendo solo birra? C’è chi la ama a tal punto che berrebbe di birra, ma è possibile? La scienza ci risponde. Martin Lutero diceva:Diventa un Bartender Professionista e Lavori in Tutto il MondoCorso Professionale Certificato. Attestato Riconosciuto. Scuola Accreditata dalla Regione Lazio. Iscriviti Subito e Risparmi 200€.Scopri di più “Chi beve birra, […]

calorie birra

Calorie birra: Boris Jhonson e la sua proposta controversa. Proprio così il pramier britannico famoso per le sue uscite spesso controtendenza ne ha inventata un’altra: vorrebbe combattere l’obesità obbligando i pub ad indicare le calorie della birra su ogni bicchiere. Calorie birra per combattere l’obesità Il governo britannico, per incentivare la ripresa post COVID, sembra […]

Antico di Luxardo

Antico: il Vermouth interpretato da Luxardo nel suo bicentenario. Stile classico, gusto contemporaneo… Ecco l’alternativa al vermouth rosso! Luxardo presenta Antico Fondata da Girolamo Luxardo nel 1821 a Zara sulle coste della Dalmazia. Si dice che dietro un grande uomo ci sia sempre una grande donna. E anche in questo caso tutto parte da una […]

Birra Menabrea edizione limitata

Birra Menabrea: un omaggio a 12 città d’arte italiane. Menabrea è un’antica marca di birra che viene prodotta dalla omonima azienda la cui sede storica e il birrificio sono localizzati a Biella, in Piemonte. Il più antico birrificio italiano fa un omaggio d’artista alle più belle città d’arte con una nuova collezione di Birra Menabrea […]

Inviaci una mail
+39 06 66410497
WhatsApp +39 339 2123387
WhatsApp Chat
Orari di Ufficio: 09.00 - 13.30
Invia via WhatsApp

Contact Form