Flor de Caña: 130 anni da festeggiare con un’edizione limitata. Non per tutti il 2020 è stato un anno terribile, sicuramente non per Flor de Caña! Il rum super premium del Nicaragua (distribuito in Italia da Velier), ha infatti festeggiato i suoi 130 anni con il lancio di Flor de Caña 130th Anniversary, un rum in edizione limitata nata dalle riserve della famiglia Pellas.

La Compañia Licorera de Nicaragua

L’Ingenio Azucarero San Antonio è un’azienda agricola che produce sia zucchero sia la melassa, materia prima per il suo rum. Era il 1937 quando, per rafforzare la produzione del distillato, all’interno della piantagione venne fondata un’azienda indipendente: la Compañia Licorera de Nicaragua.

Cerchi Lavoro? Diventa un Barman Professionista

Scuola Accreditata dalla Regione Lazio. Corso Barman & Barlady Certificato. Attestato Riconosciuto. Inserimento nel Mondo del Lavoro al Termine del Corso. Iscriviti Subito e Risparmi 200€.

Si trattava di una piantagione tutta dedicata alla produzione e alla vendita dei rum Flor de Caña. Il successo fu immediato e solo pochi anni dopo i prodotti del duro lavoro cominciano a essere esportati.

Flor de Caña si contraddistingue per due peculiarità:

  • Il brand punta ad una costante e impegnata ricerca di alta qualità
  • Il rum Flor de Caña sono prodotti prestando attenzione a mantenere una costante attenzione alla sostenibilità e alla salute e al benessere dei lavoratori. Rum certificati Carbon Free e Fair Trade, un programma di formazione gratuito per i suoi dipendenti e un servizio medico gratuito.

Flor de Caña presenta un rum ultra premium invecchiato 20 anni

Per festeggiare i suoi 130 anni di produzione, l’azienda presenta Flor de Caña 130th Anniversary, un rum ultra premium invecchiato per ben 20 anni in botti di ex bourbon alle pendici del vulcano. Un distillato da servire liscio che si caratterizza per un colore rame intenso, un alc 45% in vol, un carattere complesso, dal corpo pieno e avvolgente. A conferire un gusto unico sentori di frutta secca, spezie calde, legno e vaniglia.

Le bottiglie in formato da 700 m, sono disponibili in un numero limitatissimo di esemplari. Tutte sono state numerate e firmate singolarmente dal maestro ronero.

Molto elegante anche il cofanetto viola che contiene la bottiglia, la cui forma è ispirata al vulcano San Cristóbal.

Flor de Caña

Flor de Caña è tra i pochissimi rum ai Caraibi che possono vantare la proprietà di tutte le fasi del processo produttivo. Canna da zucchero e melassa di proprietà, fermentazione e distillazione propria, invecchiamento ed imbottigliamento in loco.
Una proprietà di tutte le cinque fasi produttive che apporta qualità e autenticità.

La famiglia Pellas, originaria di Genova, si è stabilita in Nicaragua alla fine del 1800 e ha creato l’azienda più importante del Paese. Un’impresa variegata con un operato che spazia nel settore bancario, dei computer, delle automobili e, naturalmente, del Ron. 

L’azienda nasce nel 1890 a Chichigalpa, a centoventi chilometri da Managua. La distilleria Flor de Caña si trova dunque a soli 8 km dal vulcano più alto e attivo del paese, il San Cristobal. La terra fertilizzata dalle ceneri, l’acqua ricca di minerali e il caldo clima tropicale contribuiscono a conferire al rum un sapore eccezionalmente morbido.
L’obiettivo iniziale era quello di creare una vasta piantagione di canna da zucchero, in terreni che promettevano floridi raccolti. Nel 1937 viene fondata un’azienda indipendente all’interno della piantagione stessa, la Compañia Licorera de Nicaragua. Finalmente si punta a produrre e vendere rum.

L’ingenio San Antonio produce sia lo zucchero di canna che la melassa al 64% di zucchero che viene poi elaborata nella distilleria. Sei colonne di distillazione generano un distillato che viene messo in piccoli barili di ex-bourbon da 135 lt. e stivato negli almacen condizionati a 28° di temperatura. La Flor de Caña possiede 150.000 barili nelle bodegas di Chichigalpa, uno degli stock più importanti al mondo.

Negli ultimi anni Flor de Cana ha rinnovato tutta la gamma puntando ad nuova eleganza che trae la sua ispirazione grafica dai vulcani che dominano il paesaggio del Nicaragua.

Un rum eco friendly

La domanda di prodotti rispettosi dell’ambiente e frutto di filiere responsabili è in costante crescita. Sono sempre di più i consumatori che, per i loro acquisti, fanno scelte ponderate e responsabili, con un’occhio attento ad ambiente e diritti dei lavoratori. Flor de Caña, rum prodotto a emissioni zero e certificato Fair Trade, soddisfa ampiamente tutte queste richieste.

Basti pensare che, alcune delle pratiche sostenibili aziendali, iniziarono ad essere attuate addirittura al 1913, quando il brand cominciò a offrire gratuitamente copertura sanitaria e educazione ai propri impiegati e alle loro famiglie presso l’ospedale e la scuola della compagnia.

Anche in fatto di tutela ambientale, l’azienda ha precorso i tempi: il brand distilla con energia rinnovabile al 100% da oltre 10 anni e dal 2005 a oggi ha piantato 50.000 alberi l’anno.

Oggi Flor de Caña Rum è l’unica realtà al mondo a poter vantare il doppio primato di impatto zero e filiera equosolidale. La certificazione di impronta di carbonio annullata assicura ai consumatori l’acquisto di un prodotto frutto di un ciclo interamente sostenibile, mentre quella di mercato equo garantisce la sostenibilità del prodotto nel pieno rispetto dei diritti sociali ambientali e lavorativi.

Con oltre 200 riconoscimenti internazionali all’attivo, l’azienda è non a caso una delle più premiate a livello mondiale, tanto da aver ricevuto il titolo di “Global Rum Producer of the Year” all’International Wine and Spirit Competition di Londra.

Corso Barman Certificato | Scuola Accreditata Regione Lazio

Corso Barman & Barlady Professionale. Attestato Riconosciuto per Lavorare in Tutto il Mondo. Iscriviti Subito e Risparmi 200€.

ULTIME DAL BLOG

Birra in un pub

“Birra finita in Gran Bretagna?” A quanto pare, dopo il lockdownd tutti si sono riversati nei pub con tanta voglia di dimenticare la crisi e, ancor più, di bersi una bella birra. La crescente richiesta di birra e di alcolici ha però messo in seria difficoltà molti locali che, a quanto pare, non riescono a […]

Chapter Roma bar

Chapter Roma ha un nuovo bar manager: è Joy Napolitano. Ma di che locale si tratta esattamente? Come viene spiegato sul loro sito si tratta di: “Un po’ salad bar, un po’ coffee shop. Un po’ juice bar, ma anche mercato e grocery store, tutto in un posto solo.Sano, veloce, unico e accogliente.Mangia da noi, […]

amaro Jefferson Calabria

La Calabria ci regala il migliore amaro al mondo. Si chiama Amaro Jefferson, soprannominato “Amaro Importante” dai tanti appassionati, e sta davvero conquistato la stima e l’apprezzamento di sempre più persone. Un successo che non fa altro che confermare una lunga tradizione fatta di tanta passione e meravigliose materie prime. La Calabria è meritatamente sempre di […]

L'uomo può vivere bevendo solo birra

L’uomo può vivere bevendo solo birra? C’è chi la ama a tal punto che berrebbe di birra, ma è possibile? La scienza ci risponde. Martin Lutero diceva: Cerchi Lavoro? Diventa un Barman Professionista Scuola Accreditata dalla Regione Lazio. Corso Barman & Barlady Certificato. Attestato Riconosciuto. Inserimento nel Mondo del Lavoro al Termine del Corso. Iscriviti […]

calorie birra

Calorie birra: Boris Jhonson e la sua proposta controversa. Proprio così il pramier britannico famoso per le sue uscite spesso controtendenza ne ha inventata un’altra: vorrebbe combattere l’obesità obbligando i pub ad indicare le calorie della birra su ogni bicchiere. Calorie birra per combattere l’obesità Il governo britannico, per incentivare la ripresa post COVID, sembra […]

Antico di Luxardo

Antico: il Vermouth interpretato da Luxardo nel suo bicentenario. Stile classico, gusto contemporaneo… Ecco l’alternativa al vermouth rosso! Luxardo presenta Antico Fondata da Girolamo Luxardo nel 1821 a Zara sulle coste della Dalmazia. Si dice che dietro un grande uomo ci sia sempre una grande donna. E anche in questo caso tutto parte da una […]

Birra Menabrea edizione limitata

Birra Menabrea: un omaggio a 12 città d’arte italiane. Menabrea è un’antica marca di birra che viene prodotta dalla omonima azienda la cui sede storica e il birrificio sono localizzati a Biella, in Piemonte. Il più antico birrificio italiano fa un omaggio d’artista alle più belle città d’arte con una nuova collezione di Birra Menabrea […]

Cedrata Tassoni

La birra Ceres acquisterà le Cedrate Tassoni? Royal Unibrew, la multinazionale della birra Ceres, potrebbe infatti acquisire l’azienda bresciana di cedrate Tassoni. Ci riuscirà? Si perché, secondo indiscrezioni piuttosto credibili, sarebbe solamente una delle quattro pretendenti ad aver fatto un’offerta. La birra Ceres in lizza per acquistare le Cedrate Tassoni I potenziali acquirenti della Cedral Tassoni, l’azienda […]

Inviaci una mail
+39 06 66410497
WhatsApp +39 339 2123387
WhatsApp Chat
Orari di Ufficio: 09.00 - 13.30
Invia via WhatsApp

Contact Form