Eternal City Brewing

Eternal City Brewing, il birrificio romano compie tre anni. Una sfida vinta grazie a cinque ragazzi nell’estrema periferia di Roma. Maurizio, Giacomo, Enzo, Simone e Alessandro, dopo serate passate ai banconi di pub, hanno deciso di rimboccarsi le maniche e produrre birra secondo i loro gusti.

La storia del birrificio

Inizialmente ECB nasce come beer firm. Di cosa si tratta? Di un birrificio che, non avendo un proprio impianto di produzione, si appoggia ad altri birrifici utilizzando le proprie ricette. Tutto ha inizio con la URBE, una A.P.A. da 5%, che riscuote fin da subito un grande successo.

Oggi il più grande birrificio artigianale all’interno del GRA. Giacomo Mondini dichiara che

“Il nostro obiettivo fin dall’inizio è stato sempre quello di essere riconosciuti come il birrificio di Roma, riprendendo la tradizione americana un po’ campanilistica che vuole che gli americani si riconoscano nel birrificio della loro città”

Eternal City Brewing, birrificio e Tap Room

Il Birrificio si trova a Roma, all’interno del Grande Raccordo Anulare in via del ponte pisano 84. Roma non è solo una splendida location ma è protagonista e presente in ogni aspetto: dalle grafiche ai nomi delle birre. Più di 10 tipologie di birre prodotte, per la precisione; ad alta e bassa fermentazione. Si è scelto di offrire un’ampia gamma di birre per andare incontro ai gusti e alle esigenze di tutti: se alcune sono rigorosamente in stile, altre sono frutto di sperimentazione e studio.

Il birrificio ha al suo interno una Tap Room che affianca l’area di produzione e dove è possibile degustare le birre prodotte in abbinamento ad una gastronomia dedicata. Un vero e proprio Pub, con vista sull’impianto, 7 spine e una pompa e la possibilità di mangiare ottimi hamburger e hot dog di produzione locale, insieme a tante altre specialità.

Eternal City Brewing

Eternal City Brewing, i riconoscimenti

I riconoscimenti non sono tardati ad arrivare. Nel 2017 le loro birre hanno vinto:

  • Dea – Golden Ale 4,5 %
    1° classificata birra dell’anno 2017
    cat. 2 – chiare, alta fermentazione, basso grado alcolico di ispirazione angloamericana.
  • Arvalia – Hoppy Belgian Ale 5,5 %
    3° classificata birra dell’anno 2017
    cat. 18 – chiare, alta fermentazione, basso grado alcolico, di ispirazione belga.

Ed il successo è continuato nel 2018 con:

  • MORA – Oatmeal Stout 6 %
    3° classificata birra dell’anno 2018

Categoria 19 –Birre scure, alta fermentazione, basso grado alcolico, d’ispirazione anglosassone (Porter, Stout)

Eternal City Brewing compie 3 anni

Sabato 8 settembre è il compleanno del birrificio più greve d’Italia.
“Musica dal vivo, se magna, se beve, se balla. E tanto altro…”

Un successo meritato che va premiato! Trovi il programma completo della festa QUI

About Elena Fassoli

I NOSTRI CORSI BARMAN

Privacy Preference Center

Close your account?

Your account will be closed and all data will be permanently deleted and cannot be recovered. Are you sure?

Scroll Up

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi