Diventare Barman

Per diventare barman, ci sono due percorsi principali: l’apprendimento sul posto di lavoro e la frequenza di un corso di formazione professionale. Entrambe le opzioni offrono vantaggi unici e presentano alcune sfide.

Imparare sul Posto di Lavoro
L’apprendimento sul posto di lavoro si distingue per il suo costo ridotto o nullo, poiché molti gestori di bar sono aperti all’idea di avere apprendisti. Questo metodo offre l’opportunità di acquisire esperienza pratica direttamente sul campo, un aspetto cruciale in questa professione. Tuttavia, questa via può comportare un tempo di apprendimento più lungo, il che significa potenziali perdite economiche dovute a mancati guadagni iniziali. Inoltre, la qualità dell’insegnamento dipende molto dal barman mentore; se il suo livello di competenza non è elevato, ciò influenzerà direttamente l’apprendimento.

Frequentare un Corso di Formazione Professionale
I corsi barman offerti dalla FPU Barman Academy, ente accreditato dalla Regione Lazio, presentano una serie di vantaggi significativi che possono influenzare positivamente la carriera di un aspirante barman.  

1. Formazione Completa e Strutturata: i corsi offrono un programma ben progettato che copre tutti gli aspetti della professione, dalla teoria alla pratica. Questo include non solo le tecniche di miscelazione dei drink, ma anche le competenze di gestione del cliente e le conoscenze su norme igienico/sanitarie e sicurezza. 

2. Certificazioni Riconosciute: completare un corso in una scuola accreditata come la FPU Barman Academy significa ottenere certificazioni riconosciute nel settore. Queste certificazioni sono un forte indicatore della competenza e della professionalità, aumentando la credibilità e l’attrattività sul mercato del lavoro. 

3. Esperienza Pratica Supervisionata: gli studenti praticano in ambienti che simulano veri bar, imparando a gestire situazioni reali di lavoro. La supervisione da parte di professionisti esperti assicura un apprendimento accurato e fornisce feedback immediati per migliorare le tecniche e le abilità interpersonali.

4. Insegnanti Qualificati e Esperti: i docenti della FPU Barman Academy spesso professionisti con anni di esperienza nel settore. Oltre alla teoria, i docenti sono in grado di fornire consigli pratici che nascono dalle loro esperienze personali. Questo include la gestione di situazioni difficili con i clienti, l’efficiente organizzazione del lavoro dietro al bancone, e strategie per massimizzare i profitti.

5. Supporto nella Ricerca del Lavoro: enti come la FPU Barman Academy offrono servizi di orientamento e inserimento lavorativo, facilitando il passaggio dalla formazione al mondo del lavoro. Questo può includere assistenza nella redazione del curriculum, preparazione ai colloqui di lavoro e accesso a una rete di contatti professionali. 

6. Aggiornamento Continuo: i corsi barman della FPU Barman Academy sono sempre aggiornati sulle ultime tendenze e innovazioni nel settore dei cocktail e della miscelazione, mantenendo gli studenti al passo con i tempi. 

7. Networking: frequentare un corso in una scuola barman accreditata permette di costruire una rete di contatti con altri professionisti del settore, che può rivelarsi preziosa per future opportunità di lavoro e collaborazioni.

8. Riconoscimento Regionale e Qualità Garantita: l’accreditamento da parte della Regione Lazio assicura che la scuola rispetti elevati standard qualitativi in termini di infrastrutture, programmi didattici e competenze del personale docente. Questo garantisce agli studenti un’istruzione di alta qualità e riconosciuta a livello regionale. 

In sintesi, frequentare un corso barman professionale in una scuola accreditata come la FPU Barman Academy offre un percorso formativo completo, che non solo insegna le abilità pratiche necessarie per essere un barman di successo, ma fornisce anche le competenze teoriche, le certificazioni, il supporto professionale e le opportunità di lavoro essenziali per una carriera di successo nel settore.

FacebookInstagramYouTube