Dark and Stormy: storia, ricetta e preparazione

Dark and Stormy

Il Dark and Stormy è il drink nazionale delle Bermuda ed è associato al Gosling Black Seal, che è il rum utilizzato in questo drink.
Nel 1860 la distilleria Gosling Brothers di Hamilton, capitale delle Bermuda, mise in commercio un rum che consisteva in un blend di diversi rum scuri e veniva dispensato direttamente dalla botte.
Gli ufficiali della vicina base della Royal Navy ne divennero avidi consumatori e ben presto cominciò ad essere venduto in bottiglie di champagne recuperate dalla mensa ufficiali, per ovvie ragioni di comodità. Le bottiglie venivano sigillate con della ceralacca nera e il rum venne soprannominato ”black seal” per via del colore del sigillo.
Alla Gosling Brothers piacque questo nome e cominciò a commercializzarlo proprio come Gosling’s Black Seal Rum.
Nel 1874 il commerciante inglese William John Barritt aprì vicino alla base un emporio dove vendeva, tra le altre mercanzie, delle bibite sodate imbottigliate in proprio nel retro del negozio. A quanto pare, qui fu imbottigliata la prima ginger beer dell’isola, che ancora oggi viene prodotta nelle Bermuda ed è a tutt’oggi commercializzata con il nome del suo fondatore da ben cinque generazioni.
Si narra che in una delle taverne vicino alla base, qualche tempo dopo che la Barritt’s ginger beer fu messa in commercio, un avventore, molto probabilmente un marinaio, si fece miscelare il Gosling Black Seal con la Barritt’s ginger beer e del succo di lime. Subito dopo aver preso in mano il bicchiere esclamò:
“It looks like the colour of a cloud only a fool or a dead man would sail under, it’s dark and stormy!”
“Sembra il colore di una nuvola sotto la quale solo un pazzo o un morto navigherebbe sotto, è scuro e tempestoso!”.
La Gosling Brothers, qualche tempo dopo, registrò il nome “Dark’n’Stormy” per mantenere una sorta di paternità del cocktail, ancora oggi di proprietà della compagnia.
Per anni il Dark and Stormy è stato un cocktail difficile da proporre, in quanto la ginger beer era praticamente introvabile sul mercato e per questo è rimasto unicamente sui libri di ricette. Fortunatamente la ginger beer è diventato un ingrediente ormai di facile reperibilità ed il cocktail è tornato ad essere protagonista del bere miscelato.

Ricetta:

Cerchi Lavoro? Diventa un Bartender Professionista

Scuola Accreditata dalla Regione Lazio. Corsi Professionali Certificati. Attestato Riconosciuto. Inserimento nel Mondo del Lavoro al Termine del Corso.

  • 2 oz Gosling’a Black Seal
  • 3 oz ginger beer

Versare il rum in un bicchiere “alto” con abbondante ghiaccio e colmare con ginger beer.
Guarnire con una fetta di lime.

Se vuoi approfondire le conoscenze sul mondo dei cocktail e sulla professione del barman e della barlady, FPU Barman Academy ente di formazione accreditato dalla Regione Lazio, propone un corso ad hoc: il corso da Barman e Barlady.

Diventa un Bartender Professionista e Lavori in Tutto il Mondo

Corso Professionale Certificato. Attestato Riconosciuto. Scuola Accreditata dalla Regione Lazio.

FacebookInstagramYouTube