A Berlino Collesi fa incetta di medaglie aggiudicandosi due prestigiosi titoli per l’azienda:

  • Distilleria italiana dell’Anno,
  • Birrificio italiano dell’anno per la categoria Belgian Style.

I due nuovi prestigiosi riconoscimenti internazionali vanno ad arricchire il già corposo palmares di Tenute Collesi. Collesi è una delle principali realtà italiane nel settore della birra artigianale e dei distillati. L’azienda di Apecchio (Pesaro Urbino) è uscita vincitrice in ben due contest del circuito dell’International Beverage Competitions. Si tratta di una agguerrita competizione dove a giudicare i brand partecipanti c’è una accuata selezione di giudici formata da proprietari di locali e ristoranti, distributori e importatori di bevande.

Lavorare Viaggiando o Viaggiare Lavorando?

Diventa un Bartender Professionista e Lavori in Tutto il Mondo! Corsi Barman & Barlady Certificati. Attestato Riconosciuto. Iscriviti Subito e Risparmi 200€.

International Beverage Competition

L’International Beverage Competition è la prima competizione internazionale di bevande in cui ad assegnare i punteggi per ogni categoria ci sono solamente acquirenti, distributori e proprietari di locali. Insomma, gente del settore che conosce anche la pratica oltre che la teoria.

La competizione IBC Global è composta infatti da giudici che hanno sia potere d’acquisto che la capacità di avere un impatto diretto sulle vendite dei brand partecipanti. Chi commercia in birra giudicherà la birra e il sidro; chi commercia in vino giudicherà vino e chi si occupa di alcolici premierà gli Spirits.

La seconda grande differenza in queste competizioni è che ogni prodotto viene valutato tenendo conto anche della fascia di prezzo. Va da sé che una bevanda sarà valutata nella sua categoria insieme ad altre bevande appartenenti alla medesima fascia di prezzo al dettaglio. Ad esempio, un whisky irlandese venduto al dettaglio per $ 50 verrà valutato con altri whisky irlandesi che rientrano nella stessa fascia di prezzo, e non con un whisky venduto a più di $ 100.

Ogni bevanda partecipante al concorso verrà valutata in base a molti parametri. Tra i principali aspetto, aroma, gusto, sensazione in bocca, finitura e, naturalmente, prezzo.

Una volta valutati i prodotti partecipanti si passerà alle premiazioni. I livelli dei premi sono Double Gold, Gold, Silver e Bronze.

Collesi vince l’Italy Distillery of the Year

Durante la settima edizione del Berlin International Spirits Competition Collesi si aggiudica l’Italy Distillery of the Year.

Il 1 marzo 2020, il Berlin International Spirits Competition (BISC) ha vagliato oltre 300 etichette provenienti da 19 Paesi nel mendo. La Giuria, composta da esperti buyer del settore, ha infine assegnato un oro a Gin Barrel (barricato), un argento a Gin Saaz e un bronzo a Pink Gin.

A riscuotere il meritato successo, oltre ai Gin di casa Collesi, ci sono anche le birre. Al Berlin International Beer Competition (BIBC) 2020 Collesi ha infatti guadagnato il titolo di Birreria italiana dell’anno. Sono ben due le medaglie portate a casa grazie alla birra:

  • Per la rossa Ubi,
  • Una per la Ipa, ( qui il punteggio ha sfiorato l’oro).
Collesi

L’azienda è stata decretata Distilleria italiana dell’anno, un prestigioso riconoscimento che premia l’alto livello qualitativo dei prodotto Collesi e, più in generale, del processo artigianale.

Giuseppe Collesi, fondatore e presidente di Fabbrica della Birra Tenute Collesi e Distillerie Tenute Collesi, afferma che:

Ogni volta che raggiungiamo un podio con i nostri gin e le nostre birre, rendiamo omaggio al made in Italy, di cui vogliamo essere degni ambasciatori nel mondo. E in questo momento, con la grande sfida che l’emergenza Covid-19 ci pone davanti, vediamo in queste medaglie un segnale di fiducia. L’eccellenza dei prodotti italiani nel mondo è ancora riconosciuta: sosteniamola per sostenere l’Italia”.

Corso Barman Certificato | Scuola Accreditata Regione Lazio

Corso Barman & Barlady Professionale. Attestato Riconosciuto per Lavorare in Tutto il Mondo. Iscriviti Subito e Risparmi 200€.

ULTIME DAL BLOG

Birra in un pub

“Birra finita in Gran Bretagna?” A quanto pare, dopo il lockdownd tutti si sono riversati nei pub con tanta voglia di dimenticare la crisi e, ancor più, di bersi una bella birra. La crescente richiesta di birra e di alcolici ha però messo in seria difficoltà molti locali che, a quanto pare, non riescono a […]

Chapter Roma bar

Chapter Roma ha un nuovo bar manager: è Joy Napolitano. Ma di che locale si tratta esattamente? Come viene spiegato sul loro sito si tratta di: “Un po’ salad bar, un po’ coffee shop. Un po’ juice bar, ma anche mercato e grocery store, tutto in un posto solo.Sano, veloce, unico e accogliente.Mangia da noi, […]

amaro Jefferson Calabria

La Calabria ci regala il migliore amaro al mondo. Si chiama Amaro Jefferson, soprannominato “Amaro Importante” dai tanti appassionati, e sta davvero conquistato la stima e l’apprezzamento di sempre più persone. Un successo che non fa altro che confermare una lunga tradizione fatta di tanta passione e meravigliose materie prime. La Calabria è meritatamente sempre di […]

L'uomo può vivere bevendo solo birra

L’uomo può vivere bevendo solo birra? C’è chi la ama a tal punto che berrebbe di birra, ma è possibile? La scienza ci risponde. Martin Lutero diceva: Cerchi Lavoro? Diventa un Barman Professionista Scuola Accreditata dalla Regione Lazio. Corso Barman & Barlady Certificato. Attestato Riconosciuto. Inserimento nel Mondo del Lavoro al Termine del Corso. Iscriviti […]

calorie birra

Calorie birra: Boris Jhonson e la sua proposta controversa. Proprio così il pramier britannico famoso per le sue uscite spesso controtendenza ne ha inventata un’altra: vorrebbe combattere l’obesità obbligando i pub ad indicare le calorie della birra su ogni bicchiere. Calorie birra per combattere l’obesità Il governo britannico, per incentivare la ripresa post COVID, sembra […]

Antico di Luxardo

Antico: il Vermouth interpretato da Luxardo nel suo bicentenario. Stile classico, gusto contemporaneo… Ecco l’alternativa al vermouth rosso! Luxardo presenta Antico Fondata da Girolamo Luxardo nel 1821 a Zara sulle coste della Dalmazia. Si dice che dietro un grande uomo ci sia sempre una grande donna. E anche in questo caso tutto parte da una […]

Birra Menabrea edizione limitata

Birra Menabrea: un omaggio a 12 città d’arte italiane. Menabrea è un’antica marca di birra che viene prodotta dalla omonima azienda la cui sede storica e il birrificio sono localizzati a Biella, in Piemonte. Il più antico birrificio italiano fa un omaggio d’artista alle più belle città d’arte con una nuova collezione di Birra Menabrea […]

Cedrata Tassoni

La birra Ceres acquisterà le Cedrate Tassoni? Royal Unibrew, la multinazionale della birra Ceres, potrebbe infatti acquisire l’azienda bresciana di cedrate Tassoni. Ci riuscirà? Si perché, secondo indiscrezioni piuttosto credibili, sarebbe solamente una delle quattro pretendenti ad aver fatto un’offerta. La birra Ceres in lizza per acquistare le Cedrate Tassoni I potenziali acquirenti della Cedral Tassoni, l’azienda […]

Inviaci una mail
+39 06 66410497
WhatsApp +39 339 2123387
WhatsApp Chat
Orari di Ufficio: 09.00 - 13.30
Invia via WhatsApp

Contact Form