Le colazioni diventano virali e conquistano i social

Colazioni virali Instagram

Colazioni virali? Assolutamente si! La colazione diventa social. Si sa, la colazione è il pasto più importante della giornata. Ma, a quanto pare, è anche il pasto preferito dai social network. Nell’era del digitale e della condivisione la colazione, oltre che ricca, deve essere sana (meglio ancora se fitness e proteica) e assolutamente bella.  Prima che mangiata va fotografata e, ovviamente, postata!

La moda del #foodporn impazza ed il cibo diventa un momento di condivisione. Non solo a tavola con gli amici reali, ma anche su tutti i principali social network con gli amici virtuali. Catturare sempre più contatti e followers è l’imperativo delle influencer più trendy. La colazione giusta, e gli hashtag giusti, diventano fondamentali per conquistare like e salire nei trend.

Ed ecco che anche i bar più in voga si adeguano e propongono colazioni sempre più varie e di tendenza. Oltre al cibo va curata anche la presentazione con tazze shabby chic, tavoli ed arredamento Industrial chic, luci pensate per rendere al meglio durante selfie e scatti da postare su Intagram, Twitter e Facebbok.

Quella che è partita come una moda è diventato un vero e proprio fenomeno social, al punto che su Self hanno deciso di analizzare e colazioni inserite mese di agosto su MyFitnessPal. Si tratta di un’applicazione molto famosa ed utilizzata per inserire i pasti e calcolarne calorie e macronutrienti. La tendenze è sempre quella dell’attenzione al cibo sano, dietetico e buono. Un dato tra tutti che fa capire quanto la tendenza sia in crescita: con l’hashtag #breakfast sono state postate più di milioni di foto!

Ma quali sono i trend della colazione su Instagram?

Colazioni virali: l’Avocado

Colazioni virali avocado

Salutare, versatile, buono e ricco di grassi buoni. Se sei uno sportivo o un’amante delle colazioni ricche ma salutari l’avocado non può mancare nella tua dieta. Utilizzato per creare creme dolci o salate, per il super trendy #avocado #toast o per accompagnare salmone o crudo. Hai solo l’imbarazzo della scelta. Senza contare poi che, con 533mila post su Instagram, è sinonimo di successo garantito su tutti i social! In un solo anno la sua fama è cresciuta del 70% Sano, buono e fotogenico… Irrinunciabile insomma!

Colazioni virali: il Porridge

Colazioni virali porridge

Io sono una vera amante del porridge. Da tempo è la mia colazione preferita e sono rimasta positivamente sorpresa quando ho scoperto che molti bar lo hanno inserito nel loro menù. Si tratta di una colazione proteica, versatile, saziante e golosa. Può essere preparato al momento o, meglio ancora, la sera prima nella sua versione #overnightoats. I fiocchi di avena vengono messi nel latte ( per i vegani ottimo il latte di mandorla, riso, soia o avena) fino ad ottenere una morbida crema. Poi è possibile personalizzarlo seguendo il proprio gusto o il proprio piano alimentare. Dolce o salato? A te la scelta… Poi aggiungere frutta fresca o secca; composte di frutta o sciroppo d’acero, scaglie di cioccolato fondente, cacao o caffè… Non è un caso che l’hashtag #porridge sia salito del 143,7%. Vuoi fare il grande colpo sui social? Porridge con avocado.

Colazioni virali: i Pancake

 

Colazioni virali i pancake

I Pancake sono buoni e, diciamo la verità, esteticamente molto belli! Al punto che si prestano molto facilmente a scatti acchiappa like. Se vuoi essere ancora più social, prepara pancake proteici. Meglio ancora se riesci a sostituire la classicissima ed ormai superata farina bianca con farina integrale, di riso, di farro o, giuro che esiste davvero, di verdura (ricavata da piselli, carote o spinaci).

Soffici, golosi ed invitanti. Ecco perchè i #pancake sono riusciti a guadagnare 480mila post

Colazioni virali: OmeletteColazioni virali omelette

La tendenza delle diete che prestano attenzione non tanto alle calorie quanto piuttosto all’indice glicemico, hanno portato alla ribalta le colazioni salate. Particolarmente apprezzate le #omelette, le classiche frittate di origine francese. Con ben 250mila post del mese di agosto si stanno pian piano conquistando il ruolo di protagoniste.

Colazioni virali: i semi di chia e muffin

colazioni virali chia pudding

I superfood sono cibi che contengono grandi quantità di micro nutrienti come vitamine preziose alla nostra salute. Nel vorticoso giro della moda, si alternano tra di loro lottando per i primi posti nella classifica dei cibi più apprezzati. Dopo il lungo predominio delle bacche di goji, siamo passati ai semi di chia. Possono essere aggiunti a molte preparazioni ma, se punti a scatti davvero popolari, ti consiglio un buon #chiapudding. Assieme ai #muffin, ovviamente meglio se in chiave light o vegana, riescono sempre a guadagnare parecchi consensi

Colazioni virali: gli smoothie

colazioni virali smoothie

Perdono qualche punto ma sono sempre molto apprezzati. Gli #smoothie sono belli da vedere e buoni da sorseggiare. Troppo dolci per essere considerati davvero sani come colazione, sono però un perfetto post allenamento perchè in grado di ripristinare le scorte di glicogeno con tanto gusto.

Colazioni virali: cornetto e cappuccino

Colazioni virali

Il caffè è intramontabile, non c’è storia! Nero, amaro e bollente se sei un vero intenditore. Assieme al cappuccino resta ancora una delle bevande da colazione più fotografate. Se vuoi seguire le mode ed inseguire i followers, ti consiglio le versioni alternative con latte di soia, riso, mandorla o nocciola. Se vuoi imparare la vera arte del caffè ti consigliamo il corso caffetteria per diventare un vero professionista della colazione al bar. E, ogni tanto, concediamocelo un buon cornetto!

 

About Elena Fassoli

I NOSTRI CORSI BARMAN

Privacy Preference Center

Close your account?

Your account will be closed and all data will be permanently deleted and cannot be recovered. Are you sure?

Scroll Up

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi