cocktail più venduti

Cocktail più venduti al mondo, quali sono i 10 più apprezzati e noti? Diciamo subito che è impossibile stabilire il cocktail più buono in assoluto. Le vendite seguono un andamento legato a diversi fattori: stagionalità, moda, ripresentazione di grandi classici o lanci di novità… Il mondo dei cocktail è, insomma, talmente vario e ricco di offerte che è impossibile stabilire una classifica assoluta.

Corso Barman Certificato | Scuola Accreditata Regione Lazio

Corso Barman & Barlady Professionale. Attestato Riconosciuto per Lavorare in Tutto il Mondo. Iscriviti Subito e Risparmi 200€.

Ma, escludendo mode e preferenze e basandoci esclusivamente sulle vendite, vediamo insieme quali sono i cocktail più serviti al mondo.

Cocktail più venduti al mondo: Blody Mary

Il blody Mary si piazza al primo posto della classifica dei cocktail più venduti al mondo. E’ un grande classico e, tra alti e bassi, riesce sempre ad essere di moda. Nato nel 1939 ancora oggi, nonostante gli 80 anni di vita, è il più richiesto! L’epiteto “Bloody Mary” viene associato a diversi personaggi femminili, soprattutto la regina Maria I d’Inghilterra . Si ritiene che l’ispirazione per il cocktail fu la star Hollywoodiana Mary Pickford, che in precedenza ebbe un cocktail simile, consistente di rum, granatina e maraschino che portava il suo nome. Scopri la ricetta originale leggendo QUI

Margarita

Protagonista del secondo posto tre i cocktail più venduti è la tequila col suo clima festoso e messicano. Come è nato il Margarita? Sembrerebbe che la stella di Hollywood Marjorie King, ospite dell’Hotel La Gloria Ranch di Tijuana, grande estimatrice del Tequila, e al contempo allergica al gin, avesse chiesto al barman un White Lady, sostituendo appunto il distillato. Trovi la ricetta originale QUI

Moscow Mule

Anche al terzo posto troviamo un cocktail a base di vodka. E’ il classico esempio di cocktail che era stato dimenticato e che è ritornato di gran moda negli ultimi anni. Cosa si cela dietro (e dentro) quella curiosa tazza di rame, con inciso sopra un mulo scalciante? Lime, vodka, ginger beer, e ad un certo punto spunta il cetriolo, a volte della menta… Leggi la storia del cocktail e la ricetta originale QUI

Cocktail più venduti al mondo: Daiquiri

Cucchiaio di legno per il cocktail caraibico a base di rum bianco. Grazie alla sua freschezza diventa molto più richiesto nel periodo estivo. Il Daiquiri, oltre ad essere uno dei cocktail più popolari al mondo, è quello che per eccellenza rappresenta il rum, ma quando e dove è nato esattamente? Scopri come preparare un ottimo Daiquiri leggendo QUI

Espresso Martini

Il mio preferito, come qualunque cosa a base di caffè. Ma non sono la sola, a quanto pare il caffè torna ad essere protagonista nel mondo della mixology. Leggi storia e ricetta QUI

Cocktail più venduti al mondo: Porn Star Martini

Un cocktail per tutte le ore, talmente elegante da essere adatto anche all’ora di pranzo. Con suo sapore fresco e sensuale ha conquistato proprio tutti! Un drink sexy con succo della passione e vaniglia, da provare!

Amaretto Sour

Un classico che non passa mai di moda, una scelta mai sbagliata. Il suo gusto dolce e acido, con una nota di mandorla, è così delizioso che potresti dimenticarti che si tratta di un alcolico. Lo puoi bere liscio oppure puoi accompagnarlo a un dessert lievemente dolce come il tiramisù

Cocktail più venduti al mondo: Spritz

Se dovessimo fare una classifica solo italiana molto probabilmente sarebbe al primo posto. Ma lo Spritz sta conquistando tutto il mondo! Persino il New York Times ne ha parlato. Scopri la ricetta originale QUI

Old Fashioned

Un vero classico. Dal sapore un po’ vintage ma reinventato grazie ad infinite varianti. Nacque tra l’eleganza del Walford Astoria hotel? Dentro un esclusivissimo club per gentlemen? O forse in qualche maniera è sempre esistito fin dalle origini della miscelazione? Scopri la ricetta originale QUI

Manhattan

Un cocktail a base di Whiskey nato alla fine dell’800 ed ancora molto apprezzato. Il Manhattan Cocktail come anche il Martini cocktail possono essere considerati un’evoluzione dei vari Whiskey e Gin Cocktail ai quali qualche illuminato barman provò ad aggiungerci il vermouth, una volta che questo si diffuse fino a comparire regolarmente sulle bottigliere dei bar. Scopri come preparare un perfetto Manhattan leggendo QUI

Corso Barman Certificato | Scuola Accreditata Regione Lazio

Corso Barman & Barlady Professionale. Attestato Riconosciuto per Lavorare in Tutto il Mondo. Iscriviti Subito e Risparmi 200€.

ULTIME DAL BLOG

Margarita day

Il 22 febbraio si è festeggiato l’International Margarita Day. Si tratta di una ricorrenza ideata dall’estimatore Todd McCalla per celebrare il drink messicano più famoso al mondo. Tequila day In un periodo un po’ grigio, ci voleva proprio una festa alcolica e solare! Ecco perché siamo particolarmente felici di festeggiare l’International Margarita Day. Una giornata […]

Behind ristorante a Londra

Behind: il ristorante di Andy Beynon stellato dopo soli 20 giorni. Lo chef Beynon batte tutti i record e riceve la tanto ambita stella Michelin a meno di un mese dall’apertura. Andy Beynon non è certo nuovo a riconoscimenti di prestigio avendo già lavorato per Jason Atherton, Claude Bosi e Phil Howard ma, dopo l’annuncio […]

Bottega 0: l'aperitivo a zero alcol

Bottega 0, arrivano le bollicine a zero alcol per chi ama l’aperitivo ma non vuole bere alcol. Che sia per motivi di salute, per scelte fitness o semplicemente perché non si ama il suo sapore, sono molti a non voler bere bevande alcoliche. Bottega presenta una nuova referenza pensata appositamente per chi non può, o […]

Panna cotta

Panna Cotta: Bottega lancia il liquore cremoso da bere a fine pasto. La linea di creme e liquori di Bottega si arricchisce con una nuova referenza che si caratterizza per la sua consistenza cremosa, il gusto dolce e delicato ed una gradazione del 15%. Un liquore ispirato al famoso dolce tanto apprezzato nella pasticceria italiana che […]

Barlady: una professione di successo

Barlady: quando è una donna dietro al bancone del bar. Ammettiamolo, fino a pochi anni fa, era davvero raro riuscire a vedere una donna dietro un bancone intenta a preparare cocktail. Negli ultimi tempi, però, stiamo assistendo a un vero e proprio movimento in controtendenza: sono sempre di più le donne che sono riuscite a primeggiare […]

corso barman a Roma

Corso barman 2021 a Roma, il percorso di studi che offre un’immediata opportunità di lavoro. Il Covid-19 ha influenzato, purtroppo negativamente, anche il mondo della scuola. Secondo un’indagine condotta da Save the Children sarebbero ben 34 mila gli adolescenti a rischio di abbandono scolastico. A causare il ritiro dai banchi di scuola, ci sarebbero le […]

Flor de Caña

Flor de Caña: 130 anni da festeggiare con un’edizione limitata. Non per tutti il 2020 è stato un anno terribile, sicuramente non per Flor de Caña! Il rum super premium del Nicaragua (distribuito in Italia da Velier), ha infatti festeggiato i suoi 130 anni con il lancio di Flor de Caña 130th Anniversary, un rum in edizione […]

Sprite

La Sprite è una bevanda analcolica di genere soft drink al gusto di limone, senza caffeina, prodotta dalla Coca-Cola Company. Si tratta di una gassosa proveniente dalla Germania, inizialmente chiamata Fanta Klare Zitrone (Fanta chiara al limone); in seguito, il marchio fu ridisegnato come “Sprite”. Come per tutti i prodotti della Coca-Cola Company, la composizione […]

Inviaci una mail
+39 06 66410497
WhatsApp +39 339 2123387
WhatsApp Chat
Orari di Ufficio: 09.00 - 13.30
Invia via WhatsApp

Contact Form