club derriere Roma

Club Derrière a Roma presenta una nuova Cocktail list. La recente moda degli speakaesy bar trova uno dei suoi migliori esempi a Roma, al Club Derrière. Il locale è ben nascosto, proprio come si faceva in epoca del proibizionismo. Nonostante questo è però, come era prevedibile, sulla bocca di tutti. Si trova nascosto tra Piazza Navona e il Pantheon, nel cuore della Capitale.

Per accedervi dovrete entrare nel ristorante Osteria delle Coppelle, attraversarlo senza farvi troppo distrarre dai commensali ed entrare nell’armadio. Ad accogliervi dall’altra parte non troverete i paesaggi incantati di Narnia ma un locale che può essere considerato comunque magico da tutti gli amenti della mixology.

Club Derrière a Roma

Il club si sviluppa in due diversi ambienti:

  • Uno illuminato della luce rilfessa della parete arancione delle bottiglie di alcolici,
  • Un secondo con sedie e poltroncine su cui campeggia una libreria a muro (che poi è un secondo passaggio).

A lavorare al bancone, ingabbiato in un’ampia vetrata, troverete esperti bartender pronti a sorprendervi con i loro cocktail. Anche se il locale è piccolo c’è spazio per una piccola console per dj-set.

club derriere entrata armadio

La nuova drink list del Club Derrière

Il bar manager del Club Derriére, Gian Paolo Di Pierro, in collaborazione con l’intero team di bartender del Club, ha ideato una nuova drink list che delizierà tutti i clienti fino a fine estate. Un menù del tutto rinnovato che comprende:

  1. Dal Presente: dieci nuovi cocktail compongono la prima parte del menu,
  2. Dal Passato, tre drink storici del locale.

Il concept che sta dietro la realizzazione di questa nuova drink list è molto particolare ed affascinante. Di Pierro si è infatti ispirato alla letteratura, traendo spunto dalle strutture narrative che si dipanano per raccontare una storia. Diversi strumenti narrativi per riuscire a comunicare emozioni e sensazioni nuove.

Il punto di partenza è Un uomo senza patria di Kurt Vonnegut. Si tratta di una raccolta di 12 interventi dalle tematiche più diverse. Non c’è infatti un vero filo conduttore a legare le 12 sezioni ma, in una di queste Vonnegut si sofferma sugli schemi narrativi entro i quali si possono incastrare tutte le storie del mondo.

Ecco come, partendo dallo schema Boy meets girl, dà anche il nome alla raccolta dei nuovi drink, Di Pierro si lascia ispirare per raccontare un incotro tra due elementi. Affinità elettive che possono riguardare indistintamente un uomo e una donna o gli ingredienti di un buon cocktail. Perchè ciò che conta non è la materia, ma le emozioni che è in grado di sucitare.

I nuovi cocktail del Derrière

Il menu prende il via con Big Bang, sostanzialmente è il perfect serve di un singolo distillato a scelta, e prosegue sviluppandosi in ordine crescente per numero di ingredienti. Si conclude la lista con Bird in a Sage, cocktail composto da 5 ingredienti. Nel mezzo, giusto per fare qualche esempio:

  • Akicaze “incontro dei venti” Ottenuto con due soli ingredienti: shrub al carcadè e il distillato giapponese shocu.
  • Newton Realizzato con Gin Hendrick’s e una soda alla mela (ispirato all’incontro/scontro tra la mela ed Albert Einstein
  • La Frontera Cocktail che affonda le sue radici nella città spagnola di Jerez, luogo simbolo dell’incontro tra la cultura araba e cristiana. Gli ingredienti che lo compongono sono il Vermut Blanco Lustau e la spuma al sedano.
  • Jacko A base di Knob Creek Bourbon miscelato con sciroppo al malto di cioccolato, succo di limone e chiuso da un top di soda.

Club Derier, info e contatti

Indirizzo: Vicolo delle Coppelle, 59
Rome, Italy
Chiama: 393 566 1077

Orari di apertura: Aperto tutti i giorni dalle 22.00 alle 04.00

ULTIME DAL BLOG

17Set 2019
sbornia

Probabilmente è capitato a tutti, di avere trascorso “una notte da leoni” come nel celebre film e di avere avuto a che fare con i conseguenti postumi post sbornia quali mal di testa, stanchezza, nausea e tanta tanta sete. Ad alcuni di noi capita raramente, magari in occasioni speciali, ad altri invece un po’ più […]

13Set 2019
Pirlo

Se vi trovate in quel di Brescia e avete l’irrefrenabile voglia di “farvi” un aperitivo, la parola d’ordine è Pirlo. Tranquilli, non è una parolaccia, ma il cocktail simbolo della città, un immancabile componente delle serate bresciane. Il nome Pirlo, non ha nulla a che vedere con il calciatore, tra l’altro bresciano, ma deriva dal […]

10Set 2019
birra

La birra è una bevanda dissetante, poco alcolica, composta dal 93% di acqua e prodotta con ingredienti naturali e sani quali malto, luppolo e lievito. Cosa c’è di meglio di una bella birra ghiacciata per dissetarsi, soprattutto in quelle torride giornate d’estate? Da oggi c’è ancora più gusto perché alcuni studi sostengono che faccia anche […]

06Set 2019
Acqua frizzante

Tutti i medici e nutrizionisti ci dicono di bere due litri di acqua al giorno, ma quale bere, quella frizzante o quella naturale? E soprattutto, l’acqua frizzante fa ingrassare? Fa male? Aiuta a digerire? È più dissetante? Cerchiamo di fare un pò di chiarezza. Innanzitutto l’acqua frizzante può essere effervescente naturale, quando l’anidride carbonica è […]

04Set 2019
Chef Robot

Di Robot Bartender ne abbiamo già parlato: nel 2016 hanno fatto la loro apparizione a bordo delle navi della flotta Royal Caribbean International. Nel 2018 a Torino è stata la volta del Robot Barman “Nino” il protagonista indiscusso dell’estate ai Murazzi. Poi, all’inizio del 2019, è arrivato Guido, un vero e proprio Robot Barman itinerante […]

02Set 2019
Birra interplanetaria

Birra interplanetaria, la Interplanetary Ale l’ultima frontiera della birra. La birra è sicuramente una delle bevande più consumate al mondo. Ne esistono tantissime tipologie e varietà, ognuna delle quali con le proprie caratteristiche. Le variabili sono molteplici, possono variare le tipologie e le quantità dei cereali utilizzati, i processi e le temperatura di tostatura, le […]

29Ago 2019
Noccioline

Quante volte in un bar, sorseggiando un cocktail durante l’aperitivo, abbiamo allungato le mani per afferrare e sgranocchiare qualche salatino, mandorle, arachidi, noccioline, pistacchi e olive? Gli stuzzichini sono ormai una componente indispensabile e imprescindibile dall’aperitivo e che si tratti o meno di una pratica studiata per aumentare la sete dei clienti, una cosa è […]

10Ago 2019
Sangria

La sangria è la bevanda spagnola per antonomasia, il cui nome deriva dal termine spagnolo “sangre” (“sangue”), dovuto al colore rosso rubino anche se esiste una Sangria meno “sanguigna”, chiamata Sangria Blanca a base di spumante o vino bianco molto diffusa in Catalogna. Una bevanda tipicamente estiva, rinfrescante a base di vino, spezie e frutta […]

09Ago 2019
Atomik

Atomik la vodka prodotta nella zona di esclusione di Chernobyl, il primo prodotto di consumo proveniente dall’area abbandonata attorno alla centrale nucleare danneggiata. “La nostra idea era di usare la segale per creare uno spirito”, dice il professor Jim Smith a capo di un team di ricercatori dell’Università inglese di Portsmouth, nel Regno Unito, che […]

Privacy Preference Center

Close your account?

Your account will be closed and all data will be permanently deleted and cannot be recovered. Are you sure?

Scroll Up

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi