Caffè in capsula: quali sono i migliori? Ce lo svela Altroconsumo

i migliori caffè in capsula

Caffè in capsula: quali sono i migliori? Ce lo svela Altroconsumo! Il caffè è un piacere a cui gli italiani non rinunciano sicuramente! La tazzina del buongiorno è un rito consolidato da generazioni. I tempi, però, cambiano e anche i modi di fare si adeguano.

La macchina per caffè che prevede l’uso di cialde prende sempre più piede a discapito della più classica moka.

Cerchi Lavoro? Diventa un Bartender Professionista

Scuola Accreditata dalla Regione Lazio. Corsi Professionali Certificati. Attestato Riconosciuto. Inserimento nel Mondo del Lavoro al Termine del Corso.

Macchina per caffè in capsula

Il caffè al bar è un piacere irrinunciabile, un momento che spesso ci si riesce a ritagliare nonostante mille impegni.

Ma anche la tazzina di caffè a casa va sempre per la maggiore. Dopo pranzo o come pausa per spezzare la routine quotidiana. Senza contare il classico caffè offerto a amici o parenti in visita.

La macchina per il caffè in cialde è sempre più apprezzata perché è veloce, pratica e subito pronta all’uso. Basta solo inserire una capsula e premere un bottone.

Ma quale capsula? Il mercato si è presto adeguato all’uso crescente delle macchine per caffè in cialde e ne propone di tantissime marche diverse.

Così tante che diventa quasi difficile scegliere la migliore. Altroconsumo ha così pensato di testare le più note marche di caffè in cialde e farne una classifica.

Altroconsumo fa una classifica con i migliori caffè in capsula

Altroconsumo da anni va incontro alle esigenze di mercato, ovviamente lato consumatore, ed anche in ambito caffè in cialde ha voluto esprimere il suo parere.

Sono stata analizzare 24 diverse cialde per caffè ed è stata stilata una classica con i migliori.

Il primo passo consiste in un’analisi dettagliata delle cialde. Per ogni cialda sono stati analizzati:

  • umidità,
  • estratto acquoso,
  • ceneri,
  • TCA (tricloroanisolo);
  • eventuali tracce di ocratossina A e acrilammide.

Il secondo step prevede l’analisi dell’etichetta. L’obiettivo è quello di verificare la precisione con cui è stata compilata. Ogni etichetta ha infatti delle indicazioni che deve obbligatoriamente riportare. Vi sono inoltre indicazioni facoltative che, però, possono aiutare il consumatore.

Quali sono le principali? Innanzitutto la miscela utilizzata, l’origine del caffè, la sua intensità, il paese di provenienza…

L’ultimo, e forse più importante passaggio, è quello della degustazione. In questo caso tutti i caffè sono stati assaggiati sia da un gruppo di esperti del settore che da un campione di consumatori.

I migliori caffè in cialda

Quali sono i migliori caffè in cialda secondo Altroconsumo?

Il vincitore assoluto è il caffè Cellini Melodico Intensità 9, che si aggiudica una valutazione di 69/100.

Subito dopo troviamo Illy Tostato classico e Lavazza Passionale (con un punteggio di 67/100).

Consigliati anche il Vergnano Espresso Arabica, l’Espresso Casa Segafredo, il Nespresso Master Origin India, il Kimbo Espresso Napoli ed il Lavazza qualità rossa.

E tu, hai già trovato il tuo caffè preferito?

Cerchi Lavoro? Diventa un Bartender Professionista

Scuola Accreditata dalla Regione Lazio. Corsi Professionali Certificati. Attestato Riconosciuto. Inserimento nel Mondo del Lavoro al Termine del Corso.

FacebookInstagramYouTube
Inviaci una mail
+39 06 66410497
WhatsApp +39 339 2123387
WhatsApp Chat
Orari di Ufficio: 09.00 - 13.30
Invia via WhatsApp

Contact Form