Bottega 0, arrivano le bollicine a zero alcol per chi ama l’aperitivo ma non vuole bere alcol. Che sia per motivi di salute, per scelte fitness o semplicemente perché non si ama il suo sapore, sono molti a non voler bere bevande alcoliche.

Bottega presenta una nuova referenza pensata appositamente per chi non può, o non vuole, bere alcol ma, nonostante tutto, non vuole rinunciare al rito dell’aperitivo con gli amici.

Diventa un Bartender Professionista e Lavori in Tutto il Mondo

Corso Professionale Certificato. Attestato Riconosciuto. Scuola Accreditata dalla Regione Lazio. Iscriviti Subito e Risparmi 200€.

Bottega

La storia dell’azienda Bottega inizia nel 1600, quando i loro antenati coltivavano la vite come fittavoli ed arriva dritta nel presente, dove ogni giorno riscuote successi e riconoscimenti in tutto il mondo.

I vini e liquori Bottega, hanno infatti ricevuto oltre 300 premi e riconoscimenti. I suoi prodotti sono venduti, e amati, in più di 140 paesi del mondo. Vendono anche proposti nei più importanti duty free e compagnie aeree. IWSR ha classificato Bottega Gold come lo spumante più venduto nel travel retail.

Per quei pochi che non lo sapessero, IWSR è una delle più importanti agenzie britanniche di analisi del mercato internazionale delle bevande alcoliche.

Grazie alla sua completa banca dati (che analizza e raccoglie dati sul mercato di vino, birra, superalcolici e RTD) è diventata una delle fonti principali per l’analisi e le previsioni delle tendenze di settore a breve e lungo termine.

Si guarda a IWSR per capire i trend, presenti o futuri, che riguardano le vendite, i consumi, i marchi… Wine Intelligence è tra i leader mondiali nell’analisi dei consumi di vino; fondata nel 2002 conduce ricerche per conto delle aziende vitivinicole in più di 35 mercati.

Non a caso Bottega vanta una lunga tradizione di Spumanti ed ora, volendo andare incontro anche a chi ama il rito dell’aperitivo ma non beve alcolici, ha ideato Bottega 0.

Bottega 0

Bottega 0 è una bevanda rosé effervescente analcolica ottenuta da mosto d’uva. Trae ispirazione dalla grande tradizione degli spumanti che hanno dato grande prestigio all’azienda vinicola.

Dallo spumante prende l’innegabile fascino delle bollicine, da poter sorseggiare con qualche stuzzichino sfizioso. Il tutto, però, in versione zero alcol!

Bottega 0 è infatti stato pensato per andare incontro alle esigenze di tutti quei consumatori che amano bere, ma che non vogliono o possono assumere alcol.

Se fino a qualche anno fa sembrava un mercato di nicchia, c’è da dire che negli ultimi anni è un target in costante crescita. La richiesta del “zero alcol” già aveva catturato l’attenzione di Bottega qualche anno fa, quando decise di produrre un amaro analcolico alle erbe chiamato Elisir 0.

Il processo produttivo di Bottega 0 segue le orme di quello dei vini. Le uve vengono raccolte solo quando hanno raggiunto un buon equilibrio tra zuccheri e acidità.

Poi si procede alla loro diraspatura e poi alla pressatura soffice, per ottenere un mosto che viene conservato in vasche refrigerate in modo da evitare che si avvii la fermentazione alcolica.

Al mosto viene aggiunta l’anidride carbonica che apporta freschezza e vivacità. Come ultimo step, la bevanda viene filtrata e imbottigliata.

Bottega 0 ha un aroma di mosto, con fresche note fruttate e sentori floreali. Perfetto per essere servito (meglio se ad una temperatura di 4 – 5 °) in ogni momento della giornata.

Corso Barman Certificato | Scuola Accreditata Regione Lazio

Corso Barman & Barlady Professionale. Attestato Riconosciuto per Lavorare in Tutto il Mondo. Iscriviti Subito e Risparmi 200€.

ULTIME DAL BLOG

Birra in un pub

“Birra finita in Gran Bretagna?” A quanto pare, dopo il lockdownd tutti si sono riversati nei pub con tanta voglia di dimenticare la crisi e, ancor più, di bersi una bella birra. La crescente richiesta di birra e di alcolici ha però messo in seria difficoltà molti locali che, a quanto pare, non riescono a […]

Chapter Roma bar

Chapter Roma ha un nuovo bar manager: è Joy Napolitano. Ma di che locale si tratta esattamente? Come viene spiegato sul loro sito si tratta di: “Un po’ salad bar, un po’ coffee shop. Un po’ juice bar, ma anche mercato e grocery store, tutto in un posto solo.Sano, veloce, unico e accogliente.Mangia da noi, […]

amaro Jefferson Calabria

La Calabria ci regala il migliore amaro al mondo. Si chiama Amaro Jefferson, soprannominato “Amaro Importante” dai tanti appassionati, e sta davvero conquistato la stima e l’apprezzamento di sempre più persone. Un successo che non fa altro che confermare una lunga tradizione fatta di tanta passione e meravigliose materie prime. La Calabria è meritatamente sempre di […]

L'uomo può vivere bevendo solo birra

L’uomo può vivere bevendo solo birra? C’è chi la ama a tal punto che berrebbe di birra, ma è possibile? La scienza ci risponde. Martin Lutero diceva: Diventa un Bartender Professionista e Lavori in Tutto il Mondo Corso Professionale Certificato. Attestato Riconosciuto. Scuola Accreditata dalla Regione Lazio. Iscriviti Subito e Risparmi 200€. Scopri di più […]

calorie birra

Calorie birra: Boris Jhonson e la sua proposta controversa. Proprio così il pramier britannico famoso per le sue uscite spesso controtendenza ne ha inventata un’altra: vorrebbe combattere l’obesità obbligando i pub ad indicare le calorie della birra su ogni bicchiere. Calorie birra per combattere l’obesità Il governo britannico, per incentivare la ripresa post COVID, sembra […]

Antico di Luxardo

Antico: il Vermouth interpretato da Luxardo nel suo bicentenario. Stile classico, gusto contemporaneo… Ecco l’alternativa al vermouth rosso! Luxardo presenta Antico Fondata da Girolamo Luxardo nel 1821 a Zara sulle coste della Dalmazia. Si dice che dietro un grande uomo ci sia sempre una grande donna. E anche in questo caso tutto parte da una […]

Birra Menabrea edizione limitata

Birra Menabrea: un omaggio a 12 città d’arte italiane. Menabrea è un’antica marca di birra che viene prodotta dalla omonima azienda la cui sede storica e il birrificio sono localizzati a Biella, in Piemonte. Il più antico birrificio italiano fa un omaggio d’artista alle più belle città d’arte con una nuova collezione di Birra Menabrea […]

Cedrata Tassoni

La birra Ceres acquisterà le Cedrate Tassoni? Royal Unibrew, la multinazionale della birra Ceres, potrebbe infatti acquisire l’azienda bresciana di cedrate Tassoni. Ci riuscirà? Si perché, secondo indiscrezioni piuttosto credibili, sarebbe solamente una delle quattro pretendenti ad aver fatto un’offerta. La birra Ceres in lizza per acquistare le Cedrate Tassoni I potenziali acquirenti della Cedral Tassoni, l’azienda […]

Inviaci una mail
+39 06 66410497
WhatsApp +39 339 2123387
WhatsApp Chat
Orari di Ufficio: 09.00 - 13.30
Invia via WhatsApp

Contact Form