Bombay Sapphire ti fa vincere il giro del mondo col suo gin

Bombay Sapphire ti fa vincere il giro del mondo col suo gin! Non è uno scherzo ma una serissima offerta di lavoro! Proprio così, Bombay Sapphire, la nota casa produttrice di gin, cerca due persone disposte ad intraprendere un viaggio che durerà 12 mesi e toccherà tutti e cinque i  continenti. Come ottenere il lavoro dei tuoi sogni?

Bombay Sapphire e il giro del mondo

Tutto nasce dalla collaborazione tra la Bombay Sapphire, senza ombra di dubbio una delle più famose marche di produttori di gin, e Inception Group, una grande azienda internazionale che si occupa di ospitalità. si tratta di una vincente strategia di marketing pensata per lanciare l’apertura di un nuovo locale londinese.

Il nuovo cocktail bar aprirà a Soho, Londra, e si chiamerà Mr Fogg’s Society of Exploration. Ispirandosi proprio al famosissimo “Il giro del mondo in 80 giorni” di Jules Verne vuole raccogliere la magia del viaggio e tramutare l’esperienza dei due fortunati vincitori in un nuovo cocktail, naturalmente a base di gin! Pronti a preparare il curriculum?

Come partecipare al concorso?

In cosa consiste esattamente il lavoro? Cosa viene richiesto e quali sono le qualifiche da avere per poter partecipare? Il primo passo per partecipare e verificare di avere i giusti requisiti.

Sono richiesti un passaporto; amore per la fotografia, i social e la scrittura online. Molto apprezzati anche una certa dose di intraprendenza, spirito d’avventura e, ovviamente, passione per il gin!

Credi di essere la persona giusta? Affrettati! Hai tempo fino al 27 agosto per poterti candidare, basta andare sul  sito web ufficiale della Bombay Sapphire e caricare un video in cui spieghi perché tu sei il candidato ideale!

I due vincitori verranno scelti dall’ufficiale dall’esploratore dell’esercito britannico Levison Wood divenuto famoso per alcune avventure di grande spessore messe in onda da Channel 4 e pubblicate sul Sunday Times.

Bombay Sapphire e il giro del mondo, cosa dovranno fare i vincitori?

Se verrete assunti dovrete cimentarvi in una sorta di caccia al tesoro per recuperare specifici oggetti lasciati in diverse città del mondo. una volta recuperati andranno riportati al proprietario del bar. Viaggerete per Bombay, Hong Kong, Parigi, New York, Tokyo e San Francisco… Pronte le valigie?

Ma non è finita qui! Nel vostro viaggio dovrete andare a caccia non solo di oggetti, ma anche di ingredienti per un nuovo cocktail! Lo scopo è infatti quello di trovare degli ingredienti particolari che entreranno a far parte di un nuovo cocktail che prenderà il nome di Around the World. La signature è servita, signori!

Ok, abbiamo detto che dovrai compiere un meraviglioso viaggio alla ricerca di oggetti sparsi per i 5 continenti e che dovrai scoprire ingredienti esotici da utilizzare per la creazione di un nuovo cocktail… ma non basta! Dovrai anche scatenare la tua passione per i social e raccontare tutte le esperienze accumulate durante il viaggio. Ecco perchè erano richiesti amore per la fotografia e la scrittura social!

In pratica dovrai raccontare la tua esperienza tramite canali social dedicati e un blog, dove potrai pubblicare video, post e vocali.

Bombay Sapphire ti fa vincere il giro del mondo col suo gin

 

Guarda il video!

La Bombay Sapphire ha realizzato un video per spiegare a tutti i partecipanti che devono sapere. Eccolo tutto per te! Scatena la fantasia e prepara il tuo video con cui candidarti!

Sei un amante del gin? Vuoi approfondire le tue capacità nella preparazione dei cocktail e fare della tua passione un vero lavoro? Che ne dici di un corso barman a Roma? Le prospettive lavorative sono davvero interessanti!

 

ULTIME DAL BLOG

10Ago 2019
Sangria

La sangria è la bevanda spagnola per antonomasia, il cui nome deriva dal termine spagnolo “sangre” (“sangue”), dovuto al colore rosso rubino anche se esiste una Sangria meno “sanguigna”, chiamata Sangria Blanca a base di spumante o vino bianco molto diffusa in Catalogna. Una bevanda tipicamente estiva, rinfrescante a base di vino, spezie e frutta […]

09Ago 2019
Atomik

Atomik la vodka prodotta nella zona di esclusione di Chernobyl, il primo prodotto di consumo proveniente dall’area abbandonata attorno alla centrale nucleare danneggiata. “La nostra idea era di usare la segale per creare uno spirito”, dice il professor Jim Smith a capo di un team di ricercatori dell’Università inglese di Portsmouth, nel Regno Unito, che […]

07Ago 2019
Robot Barman

Robot Barman: fantascienza o realtà? I Robot sostituiranno i tradizionali baristi, barman e barlady in carne ossa dietro al bancone? Chi lo sa, ma sicuramente un po’ di inquietudine per il futuro la mettono. Nel 2016 i Robot Barman avevano fatto la loro apparizione a bordo delle navi della flotta Royal Caribbean International. B1-0 e […]

19Lug 2019
sex on the beach

Ricetta 4 cl | 1 1/4 oz vodka 2 cl | 3/4 oz Peach Schnapps o Peach Tree (liquore alla pesca) 6 cl | 2 oz succo d’arancia Top succo di cranberry Preparazione Versare la vodka, il Peach Schnapps o Peach Tree e il succo di arancia nello shaker. Aggiungere ghiaccio e shakerare per 8/10 […]

16Lug 2019
throwing

Il throwing è una tecnica di miscelazione che negli ultimi anni ha trovato larghi consensi tra i bartender di tutto il mondo, ma che ha origini molto antiche. Le popolazioni asiatiche la utilizzavano e la utilizzano ancora oggi per raffreddare il tè caldo. Anche in Spagna, questa tecnica era conosciuta ed utilizzata nel rituale del […]

12Lug 2019
boulevardier

Ricetta 1/3 | 3 cl | 1 oz bourbon whiskey 1/3 | 3 cl | 1 oz bitter Campari 1/3 | 3 cl | 1 oz vermouth rosso Guarnizione: scorza di aarancia Preparazione Versare tutti gli ingredienti nel mixing glass, precedentemente raffreddato. Aggiungere ghiaccio e mescolare per circa 10 secondi. Filtrare il contenuto del mixing […]

09Lug 2019
Varianti intriganti dello Spritz

Varianti intriganti dello Spritz Lo Spritz è senza dubbio il cocktail aperitivo italiano per antonomasia, facile da preparare e facile da bere. Si versano all’interno del calice da vino pieno di ghiaccio , Aperol o Campari , prosecco, una spruzzata di acqua gassata e il gioco è fatto!  Il nome Spritz, di origine austriaca, deriva infatti dal verbo “spritzen” che […]

05Lug 2019
Jim Beam

Jim Beam: in fiamme 45.000 barili di bourbon! Negli Stati Uniti e più precisamente a Versailles, nel Kentucky, un incendio ha distrutto un enorme magazzino di Jim Beam, mandando in fiamme 45.000 barili di bourbon. L’incendio è scoppiato intorno alle 23:30 locali di martedì 2 luglio. Chi o cosa possa aver provocato l’incendio è ancora […]

02Lug 2019
Sazerac

SAZERAC Ricetta 1 ¾ oz | 5 cl | Cognac ¾ oz | 2 cl | Assenzio 1 | Zolletta di zucchero 1 dashes | Peychaud’s Bitters Preparazione Riempire un tumbler basso di ghiaccio. In un mixing glass mettere la zolletta di zucchero bagnata di Peychaud’s Bitters, il Cognac e sciogliere tutto con il pestello. […]

Privacy Preference Center

Close your account?

Your account will be closed and all data will be permanently deleted and cannot be recovered. Are you sure?

Scroll Up

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi