Bio Bottle la prima bottiglietta d’acqua 100% biodegradabile

bio-bottle

bio-bottle

Bio Bottle Sant’Anna è la prima bottiglia al mondo prodotta con PLA, un particolare polimero che si ricava dalla fermentazione degli zuccheri contenuti nelle piante, biodegradabile al 100%, che in soli 80 giorni torna semplicemente a far parte della natura, come certifica la conformità alla norma EN13432.

Diventa un Bartender Professionista e Lavori in Tutto il Mondo

Corso Professionale Certificato. Attestato Riconosciuto. Scuola Accreditata dalla Regione Lazio.

Inoltre questa innovativa bioplastica ottenuta da materie prime vegetali non altera le caratteristiche organolettiche e le qualità di Acqua Sant’Anna.
Bio Bottle è un vero contenitore naturale che rispetta perfettamente la naturalezza del contenuto.

Perchè scegliere Bio Bottle:

– nasce da fonte naturale e rinnovabile
– in 80 giorni ritorna far parte della natura senza lasciare tracce del suo passaggio
– non contiene neanche una goccia di petrolio e derivati.
– risparmio di oltre il 50% di energie non rinnovabili,
– abbattimento del 60% di emissione di CO2,
– abbattimento nel processo produttivo di stabilimento del 60% di energia nella fase di produzione delle preforme delle bottiglie (fase di essiccazione del granulo), fino al 30% in fase di fusione e del 70% nel ciclo di raffreddamento delle preforme.

La Bio Bottle nel nuovo formato da 50 ml risponde alla domanda crescente di prodotti eco-friendly da parte dii consumatori sempre più attenti alla tutela dell’ambiente.
L’unica, fondamentale accortezza è in fase di riciclo: occorre gettarla nel sacco dell’umido, dopo avere rimosso il tappo.

Il prossimo obiettivo è quello di realizzare anche l’etichetta, il tappo e il collarino della bottiglia compostabili, un prodotto 100% naturale.

Fedele alla filosofia aziendale fortemente orientata alla salvaguardia e al rispetto dell’ambiente Sant’Anna ha già concluso positivamente anche la la fase di sperimentazione per la sostituzione della plastica che avvolge le confezioni da 6 bottiglie con un semplice raccordo in PLA.

La nuova bottiglietta da 0.5 lt si affianca al formato da 1,5 lt lanciato da Sant’Anna ben dieci anni fa.
A lanciarla a fine 2008 l’azienda piemontese “Fonti di Vinadio Spa”, indissolubilmente legata al marchio “Sant’Anna”, leader nel settore delle acque minerali. “Siamo stati pionieri – ricorda il presidente Alberto Bertone – e allora pensavamo che altri ci avrebbero seguiti, invece continuiamo ad essere stati gli unici a proporre questo prodotto , realizzato in bioplastica con un particolare biopolimero che si ricava dalla naturale fermentazione degli zuccheri contenuti nelle piante”.

Cerchi Lavoro? Diventa un Bartender Professionista

Scuola Accreditata dalla Regione Lazio. Corsi Professionali Certificati. Attestato Riconosciuto. Inserimento nel Mondo del Lavoro al Termine del Corso.

FacebookInstagramYouTube