Absolut Colors limited edition

absolut-colors

ABSOLUT presenta per l’estate 2015 ABSOLUT COLORS, la bottiglia in edizione limitata che ha segnato un anno, il 2008, 30° anniversario della bandiera arcobaleno, e che oggi si presenta di nuovo a conferma dell’impegno sociale di ABSOLUT.
ABSOLUT COLORS è infatti l’omaggio all’artista Gilbert Baker, il creatore dell’iconica bandiera realizzata nel 1978, un simbolo importante per il movimento LGBT (Lesbian, Gay, Bisexual, Transgender).
Da oltre 30 anni, ABSOLUT è attiva nel sostegno alla comunità LGBT attraverso molteplici e iconiche collaborazioni artistiche, con il supporto ad enti benefici e lavorando a fianco di personalità di spicco. Ne sono meritevoli esempi le passate campagne pubblicitarie ABSOLUT COMMITMENT, ABSOLUT ACHIEVEMENT, e più recentemente la partnership siglata con il regista Paul Frankl per la realizzazione del corto “Roxanne”, che esplora il mondo transgender. Allo stesso modo la limited edition NO LABELS, è stata una sfida ai pregiudizi legati alla propria identità sessuale: eliminare ogni scritta dalla bottiglia per comunicare che l’apparenza esterna è nulla rispetto al contenuto. Nel 2003, inoltre, ABSOLUT ha contribuito alla realizzazione della bandiera arcobaleno più grande del mondo, distesa dal Golfo del Messico fino a Key West nell’Oceano Atlantico.
Il ritorno di ABSOLUT COLORS va di pari passio con un nuovo progetto viral firmato dal marchio svedese: il cortometraggio #LOVEISLOVE. Si tratta di un video-reality, nato con l’obiettivo di mostrare come i sentimenti autentici non abbiano limiti di genere o di forma.
Il video è disponibile sulla Pagina YouTube di Absolut (https://www.youtube.com/watch?v=9lLKQ8A5660)

Diventa un Bartender Professionista e Lavori in Tutto il Mondo

Corso Professionale Certificato. Attestato Riconosciuto. Scuola Accreditata dalla Regione Lazio.

Diventa un Bartender Professionista e Lavori in Tutto il Mondo

Corso Professionale Certificato. Attestato Riconosciuto. Scuola Accreditata dalla Regione Lazio.

FacebookInstagramYouTube